Google, in arrivo Playmoji, nuovi adesivi per la realtà aumentata

Foto di archivio (Getty Images)
2' di lettura

Dopo le Animoji di Apple e le Emoji per la realtà aumentata di Samsung, arrivano anche i disegni animati in 3D di Google. Disponibile anche un pacchetto con i personaggi Marvel

Durante l’evento di presentazione di Pixel 3 Google ha annunciato Playground, nuova versione dell’app AR Stickers. I disegni animati in 3D saranno disponibili in diversi pacchetti. L’utente potrà aggiungere diversi adesivi e personaggi, tra cui quelli dell’universo Marvel. Sarà possibile anche creare le Playmoji sfruttando la realtà aumentata.

Utilizzabili anche in modalità selfie

Il rebranding degli adesivi per la realtà aumentata comincia a partire dal nome che cambia ufficialmente da AR Stickers a Playground. Sarà una modalità speciale all'interno della fotocamera di Pixel e suggerirà tramite degli algoritmi nuove animazioni che si adatteranno allo scenario in cui ci si trova, indipendentemente dal fatto che si stia utilizzando l'obiettivo anteriore o posteriore. Saranno disponibili quattro nuovi pacchetti di animazioni, chiamate Playmoji. La differenza con le altre varianti di emoji è che quelle di Google non modificano il volto dell'utente o lo rendono un personaggio a realtà aumentata, ma aggiungono a foto e video disegni in 3D in sottofondo. Le Playmoji si possono usare anche in modalità selfie, con i disegni che interagiscono con l’utente in primo piano.

Previsto set dedicato a Childish Gambino

I nuovi pacchetti saranno tutti disponibili tramite Play Store o attraverso la modalità Playground, presente nella fotocamera. Oltre a quelli standard, Google ha aggiunto gli adesivi AR a tema Marvel per celebrare il decimo anniversario della Marvel Cinematic Universe, con Iron Man e gli altri personaggi. È previsto anche un set dedicato a Childish Gambino, alter ego musicale dell’attore Donald Glover. Annunciate lo scorso autunno come adesivi AR (Augmented Reality), le animazioni virtuali inizialmente erano molto simili alle lenti e ai filtri che hanno fatto la fortuna di Snapchat qualche anno fa. Ora gli adesivi sono interamente in 3D e le loro caratteristiche sono state migliorate sfruttando i progressi compiuti da Google nel campo dell’Intelligenza artificiale. Nelle versioni precedenti la società di Mountain View ha lanciato adesivi a tema per Strangers Things e un pacchetto dedicato a Star Wars.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"