Serie A, Roma-Spezia 4-3: video, gol e highlights

Sport
©Ansa

Pellegrini nel recupero risolve un match dai mille volti, dopo che Verde, col gol dell'ex, aveva agguantato il pareggio al 90'. Grande prestazione di Borja Mayoral, autore di una doppietta. Segnano anche Karsdorp, Piccoli e Farias

Una partita infinita, con emozioni continue e la Roma che vince in extremis un match che sembrava poter controllare agilmente e invece era riuscita a complicarsi terribilmente da sola. La rivincita con lo Spezia dopo la brutta eliminazione in Coppa Italia (2-4 sul campo ma 0-3 a tavolino per aver effettuato un cambio in più di quelli consentiti dal regolamento) finisce 4-3, e la squadra di Fonseca respira. 

Il video con gli highlights della partita è visibile da subito per gli abbonati Sky, tre ore dopo il fischio finale per tutti gli altri lettori.

(TUTTI GLI HIGHLIGHTS DI SERIE A – LA VITTORIA DEL CROTONE CONTRO IL  BENEVENTO – IL PAREGGIO TRA ATALANTA E GENOA)

Primo tempo sul pari

leggi anche

Milan-Atalanta 0-3: video, gol e highlights della partita di Serie A

La Roma sembra volersi scrollare subito di dosso il ricordo dell’eliminazione in Coppa Italia e al minuto 17’ va in vantaggio. A segnare è Borja Mayoral, che appoggia in rete dal centro dell’area su assist di Pellegrini- Passano sette minuti e lo Spezia pareggia con Piccoli, abile a ribadire in rete una respinta difettosa di Pau Lopez su tiro per nulla irresistibile di Farias. Pellegrini calcia a lato dal limite dell’area al 29’. Borja Mayoral ancora protagonista al 34’, quando riceve un lancio lungo di Ibanez, punta Chabot, rientra sul destro e calcia a giro di poco alto sopra la traversa.

Secondo tempo con cinque gol

leggi anche

Udinese-Inter 0-0: video e highlights della partita di Serie A

A riportare in vantaggio la Roma, in apertura del secondo tempo, è ancora Borja Mayoral. Il centravanti spagnolo, sostituto di Dzeko, riceve al 52’ da Veretout, punta e salta il difensore avversario e con il destro incrocia un rasoterra imparabile sul palo più lontano. Passano appena tre minuti e la Roma trova il 3-1. Stavolta a segnare è Karsdorp, che riceve a destra il traversone dal lato opposto di Spinazzola e appoggia in rete con deviazione ininfluente di Marchizza. La partita però non è finita, perché al 59’ Farias riceve la sponda di Galabinov, sterza evitando in un solo colpo Ibanez e Kumbulla e batte Pau Lopez per il gol del 3-2. I giallorossi cercano il gol che chiuda la partita e ci vanno vicini ancora con Mayoral, poi con un cross di Veretout che attraversa tutta l’area piccola senza che nessuno riesca a spingerlo in porta. Carles Perez si divora la palla giusta per il 4-2 mandando sull’esterno della rete da pochi passi. La Roma spreca tantissimo, rischia la beffa quando l’ex Verde trova il 3-3 al 90’ sfruttando un erroraccio di Smalling, si salva un minuto dopo con il 4-3 di Pellegrini, che infila sotto la traversa un pallone appoggiato all’indietro da Bruno Peres dopo il traversone lungo dalla sinistra di Spinazzola.

Il tabellino di Roma-Spezia 4-3

Reti: 17' e 52' Borja Mayoral (R), 24' Piccoli (S), 55' Karsdorp (R), 59' Farias (S), 90' Verde (S), 90'+2 Pellegrini (R)

 

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Ibañez, Smalling, Kumbulla; Karsdorp (81' Bruno Peres), Villar (67' Cristante), Veretout, Spinazzola; Carles Perez (89' Diawara), Lo. Pellegrini; Borja Mayoral. All. Fonseca

 

Spezia (4-3-3): Provedel; Dell'Orco (58' Acampora), Terzi, Chabot (80' Erlic), Marchizza; Estevez, Agoumé, Maggiore (58' S. Bastoni); Gyasi (80' Verde), Piccoli (33' Galabinov), Farias. All. Italiano

 

Ammoniti: Chabot (S), Bruno Peres (R), Borja Mayoral (R)

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.