hero_spal_ansa

Con le squadre che avevano già effettuato il riscaldamento e pronte per entrare in campo, l'arbitro - raggiunto telefonicamente dalle autorità - ha deciso di non far cominciare il match. Dopo il contatto Lega-Governo, il dietrofront: tutti in campo alle 13.45