Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Atalanta-Udinese 7-1: video, gol e highlights della partita di Serie A

3' di lettura

I bergamaschi a valanga sui bianconeri: tripletta di Muriel, doppietta di Ilicic. A segno Traoré (classe 2002) al suo debutto, gioia anche per Pasalic

Troppa Atalanta per l'Udinese. Nella nona giornata di Serie A, i bergamaschi travolgono i bianconeri (in dieci uomini dal 32' del primo tempo), e rosicchiano due punti a Inter, Juventus e Napoli. Gasperini si gode la tripletta di Muriel e la doppietta di Ilicic. Vanno a segno anche il debuttante Traoré (classe 2002) e Pasalic. Dea al terzo posto a 22 punti (-2 dagli uomini di Conte), friulani fermi a quota 10 (TUTTI I GOL DELLA SERIE A - LA CLASSIFICA MARCATORI).

Okaka spaventa, risolve Ilicic

Gasperini punta su Muriel e Ilicic con Gomez a supporto, mentre Tudor schiera la coppia Okaka-Lasagna. I bianconeri gelano subito i padroni di casa: Kjaer tenta di saltare Okaka, l'attaccante ex Watford gli ruba palla e solo davanti a Gollini non sbaglia (10'). La Dea c'è, e lo dimostra prima con Gomez (Musso attento) e poi con Ilicic, che trova il pareggio su assist di De Roon (gol prima annullato per un possibile fuorigioco e poi convalidato col Var). La partita si accende: Lasagna ci prova ma Gollini respinge di piede, e due minuti più tardi (32') Opoku commette fallo in area su Ilicic e viene espulso per doppia ammonizione. Muriel dagli 11 metri non sbaglia. Nel finale del primo tempo, Musso salva su Castagne ma non riesce a respingere la successiva conclusione di Ilicic: i bergamaschi si portano sul 3-1.

La Dea dilaga

Nella ripresa, l'uomo in meno dell'Udinese si fa sentire: la Dea ne approfitta e dilaga ancora con Muriel, che insacca su cross di Gomez (48'). C'è gloria anche per Pasalic, che al 52' segna su un altro assist del Papu. Anche l'argentino vuole entrare nel tabellino dei marcatori, ma Musso è bravo a respingere a mano aperta la sua conclusione. L'Atalanta, in vantaggio di quattro gol, non si vuole fermare: Ilicic al 55' colpisce l'incrocio dei pali. Anche il neoentrato Barrow, impegna Musso, che poi è bravo a respingere un altro tentativo di Muriel. Lo stesso colombiano conquista e segna un rigore al 75' (ammonito Samir per l'intervento falloso). Non è giornata per l'Udinese: il tiro di Fofana si stampa sulla traversa, e all'83' subisce il 7-1 ad opera di Traoré (classe 2002), che segna al suo esordio.

Il tabellino

Gol: Okaka 11' (U), Ilicic 21', Muriel 35' rig., Ilicic 43', Muriel 48' Pasalic 51', Muriel 74' rig., Traoré 83' (A)
ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Djimsiti (52' Malinovskij), Kjaer; Hateboer, Pasalic, de Roon, Castagne; Gomez (65' Barrow); Ilicic (77' Traoré), Muriel. All. Gasperini
UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, Troost-Ekong, Opoku; Sema, De Paul (63' Fofana), Jajalo (84' Walace), Mandragora, Samir; Okaka (46' Pussetto), Lasagna. All. Tudor
Espulsi: Opoku (U). Ammoniti: Djimsiti, Hateboer (A), Samir (U)

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"