Festival di Venezia 2022, 5 italiani in concorso: il programma della 79.ma edizione

Cinema

Il direttore artistico Alberto Barbera con il presidente della Biennale Roberto Cicutto ha annunciato i cinque film diretti da registi italiani in gara: "Il signore delle formiche" di Gianni Amelio con Luigi Lo Cascio, Elio Germano, Sara Serraiocco; "Bones And All" di Luca Guadagnino con Timothée Chalamet; "Chiara" di Susanna Nicchiarelli con Margherita Mazzucco; "Monica" di Andrea Pallaoro; "L'immensità" di Emanuele Crialese con Penelope Cruz. La 79. Mostra del Cinema si terrà dal 31 agosto al 10 settembre

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

 

Roberto Cicutto, Presidente della Biennale di Venezia e Alberto Barbera, Direttore Artistico del Settore Cinema, hanno presentato il programma della 79.ma Mostra internazionale d'Arte Cinematografica (SCOPRI LO SPECIALE), nell'anno in cui ricorre il 90.mo anniversario della sua fondazione. Il Festival si svolgerà dal 31 agosto al 10 settembre. È già stato annunciato il film di apertura. Si tratta di White Noise, di Noah Baumbach, tratto dal romanzo omonimo di Don De Lillo e interpretato da Adam Driver.

Le sezioni della Mostra sono: Concorso internazionale, Orizzonti, Orizzonti Extra, Fuori concorso., Biennale college cinema. Già annunciate anche la sezione Venezia Classici, con l’appendice dedicata ai documentari sulla storia del cinema, e il film e i cortometraggi della 37.ma Settimana internazionale della Critica. 

La giuria del concorso, presieduta da Julianne Moore, sarà composta da Mariano Cohn (Argentina, regista, sceneggiatore e produttore), Leonardo Di Costanzo (Italiano, regista e sceneggiatore), Audrey Diwan (Francia, regista), Leila Hatami (Iran, attrice), Kazuo Ishiguro (Giappone – Gran Bretagna, scrittore e sceneggiatore), Rodrigo Sorogoyen (Spagna, regista, sceneggiatore e produttore).

Chiuderà la mostra (presentato fuori concorso ) il film Sky Original "The Hanging Sun", diretto da Francesco Carrozzini e con Alessandro Borghi, che sarà presentato Fuori Concorso.  In concorso nella sezione Venezia Classici "Sergio Leone - L'italiano che inventò l'America", docufilm prodotto da Sky Italia e Sky Studios e diretto da Francesco Zippel.

I Leoni d'Oro alla carriera del Festival di Venezia 2022 saranno assegnati all'attrice francese Catherine Deneuve e al regista e scenggiatore americano Paul Schrader. La madrina della cerimonia di apertura e di chiusura della 79.ma edizone della Mostra sarà l'attrice, conduttrice televisiva, modella  spagnola Rocío Muñoz Morales, di recente vista nel film Sky Original (Im)perfetti Criminali

Festival di Venezia 2022, i Numeri della Mostra

approfondimento

Rocío Muñoz Morales madrina del Festival di Venezia. FOTOSTORIA

 

I nuovi lungometraggi della  Selezione Ufficiale sono 73

così suddivisi:

·      23 nella sezione Venezia 79 (Concorso)

·      19 nella sezione Fuori Concorso (di cui 9 documentari)

·      18 nella sezione Orizzonti

·      9 nella sezione Orizzonti Extra

·      4 nella sezione Biennale College – Cinema

I cortometraggi sono 16

così suddivisi:

·     4 nella sezione Fuori Concorso – Cortometraggi

·       12 nella sezione Orizzonti – Cortometraggi

 

Le serie TV sono 2

·       nella sezione Fuori Concorso – Series

 

Venezia Classici

·       18 lungometraggi restaurati

·       9 documentari sul cinema

 

I paesi rappresentati sono 56

 

Numero dei titoli iscritti

3659 di cui:

1816 lungometraggi (208 italiani)

1843 cortometraggi (191 italiani)

 

Analisi di genere

Titoli a regia maschile: 2517 (68,8%)

Titoli a regia femminile: 1097 (30,0%)

Titoli a regia altro: 43 (1,2%)

Le parole del direttore Alberto Barbera

approfondimento

Festival di Venezia 2022, ecco il manifesto ufficiale della Mostra

“Se i festival sono – come si suol dire con una metafora abusata – finestre aperte sul mondo, la finestra di #Venezia79 non può certamente ignorare ciò che accade sotto i nostri occhi. Non avremmo mai pensato di doverci confrontare con la guerra di aggressione in Ucraina, con le democrazie minacciate dall' imperialismo di Putin, con i tre cineasti iraniani dissidenti Jafar Panahi (e' in concorso in questa edizione con 'Khers nist') Mohammad Rasoulof e Mostafa Al Ahmad arrestati in Iran e con la condanna della giovane produttrice turca Cigdem Mater. Il festival annuncerà delle iniziative in merito, perché i festival non sono delle bolle chiuse che non guardano la realtà”.  Con queste parole il direttore Alberto Barbera ha aperto la conferenza stampa del 79mo Festival del cinema.

I film in concorso 

approfondimento

Cinema, tutti i video

Le 23 opere in gara per vincere il Leone D'Oro al Festival di Venezia 2022

  • White Noise, di Noah Baumbach – film d’apertura
  • Il signore delle formiche, di Gianni Amelio
  • The Whale, di Darren Aronofsky
  • L’immensità, di Emanuele Crialese
  • Saint Omer, di Alice Diop
  • Blonde, di Andrew Dominik
  • Tár, di Todd Field
  • Love Life, di Koji Fukada
  • Bardo, falsa cronica de unas cuantas verdades (Bardo, false chronicle of a handful of truths), di Alejandro G. Inarritu
  • Athena, di Romain Gavras
  • Bones and All, di Luca Guadagnino
  • The Eternal Daughter, di Joanna Hogg
  • Shab, Dakheli, Divar (Beyond the Wall), di Vahid Jalilvand
  • The Bandhees of Inisherin, di Martin McDonagh
  • Argentina, 1985, di Santiago Mitre
  • Chiara, di Susanna Nicchiarelli
  • Monica, di Andrea Pallaoro
  • Khers Nist (No Bears), di Jafar Panahi
  • All the Beauty and the Bloodshed, di Laura Poitras
  • Un Couple (A Couple), di Frederick Wiseman
  • The Son, di Florian Zeller
  • Les Miens (Our Ties), di Roschdy Zem
  • Les Enfants des Autres (Other People’s Children), di Rebecca Zlotowski

Film Fuori Concorso

Ecco i 10 titoli  con i relativi registi

  • The Hanging Sun, di Francesco Cozzini – Film di chiusura del Festival
  • Kapag Wala Nang Mga Alon (When the Waves are Gone), di Lav Diaz
  • Living, di Oliver Hermanus
  • Dead for a Dollar, di Walter Hill
  • Kone Taevast (Call of God), di Kim Ki-Duk
  • Dreamin’ Wild, di Bill Pohlad
  • Master Gardener, di Paul Schrader
  • Siccità, di Paolo Virzì
  • Don’t Worry Darling, di Olivia Wilde

ORIZZONTI 

approfondimento

Venezia 2022, Il doc Marcia su Roma inaugura Le Giornate degli autori

Ecco i 18 film e i registi in concorso

  • Princess, di Roberto De Paolis – Film d’apertura
  • Obet’ (Victim), di Michal Blaško
  • En Los Margenes (On the Fringe), di Juan Diego Botto
  • Trenque Lauquen, di Laura Citarella
  • Vera, di Tizza Covi e Rainer Frimmel
  • Innocence, di Guy Davidi
  • Blanquita, di Fernando Guzzoni
  • Pour la France (For My Country), di Rachid Hami
  • Aru Otoko (A Man), di Kei Ishikawa
  • Chleb I Sol (Bread and Salt), Damian Kocur
  • Luxembourg, Luxembourg, di Antonio Lukich
  • Ti mangio il cuore, di Pippo Mezzapesa
  • Spre Nord (To The North), di Mihai Mincan
  • Autobiography, di Makbul Mubarak
  • The Syndacaliste (The Sitting Duck), di Jean-Paul Salomé
  • Jang-E Jahani Sevom (World War III), di Houman Seyedi
  • Najsrekniot Čovek Na Svetot (The Happiest Man in the World), di Teona Strugar Mitevska
  • A Noiva (The Bride), di Sergio Trefaut

Orizzonti Extra

  • L’origine du mal (Origin of Evil), di Sebastien Marnier – Film d’apertura
  • Hanging Gardens, di Ahmed Yassin Al Daradji
  • Amanda, di Carolina Cavalli
  • Zapatos Rojos (Red Shoes), di Carlo Eichelmann Kaiser
  • Nezouh, di Soudade Kaadan
  • Notte Fantasma, di Fulvio Risuleo
  • Bi Roya (Without Her), di Arian Vazirdaftari
  • Valeria Mithatenet (Valeria is Getting Married), di Michal Vinik
  • Goliath, di Adilkhan Yerzhanov

approfondimento

Festival di Venezia, annunciate le Giurie di Orizzonti e Opera Prima

 

Fuori Concorso - Serie Tv

  • Riget Exodus (The Kingdom Exodus) – episodi 1-5, di Lars von Trier (1 settembre)
  • Copenhagen Cowboy – episodi 1-6, di Nicolas Winding Refn

approfondimento

Lars von Trier compie 65 anni, i 10 film più famosi del regista cult

 

Fuori Concorso - Non Fiction

  • Freedom on Fire: Ukraine’s Fight for Freedom, di Evgeny Afineevsky
  • The Matchmaker, di Benedetta Argentieri
  • Gli ultimi giorni dell’umanità, di Enrico Ghezzi e Alessandro Gagliardo
  • A Compassionate Spy, di Steve James
  • Music for Black Pigeons, di Jorgen Leth e Andreas Koefoed
  • The Kiev Trial, di Sergei Loznitsa
  • In viaggio, di Gianfranco Rosi
  • Bobi Wine Ghetto President, Christopher Sharp e Moses Bwayo
  • Nuclear, di Oliver Stone

approfondimento

Venezia 2022, Leone d'Oro alla carriera a Catherine Deneuve

Fuori Concorso - Corti

  • Camarera de Piso (Maid), di Lucrecia Martel
  • Look at Me, di Sally Potter
  • In quanto a noi, di Simone Massi
  • A guerra finita, di Simone Massi

 

Venezia Classici – Documentari

  • Ragtag di Giuseppe boccasini
  • Desperate Souls, Dark City and the Legend of The Midnight Cowboy di Nancy Buirski
  • Fragments of Paradise di K.D Davison
  • Conformista ribelle di Anselma Dell’Olio
  • Jerry Schatzberg Portrait Paysage di Pierre Filmon
  • Godard Seul le cinema di Cyril Leuthi
  • The Ghost of Richard Harris di Adrian Sibley
  • Bonnie di Simon Wallon
  • Sergio Leone, l’italiano che inventò l’America di Francesco Zippel

approfondimento

GUARDA TUTTI I VIDEO SUL CINEMA

Biennale College Cinema

  • Ragtag di Giuseppe Boccasini
  • Come le tartarughe di Monica Dugo
  • anu di Tahmina Rafaella
  • GORNYI LUK (CIPOLLA DI MONTAGNA) di Eldar Shibanov
  • Palimpsest di Hanna Västinsalo

Spettacolo: Per te