Disney vuole Beyoncé: contratto da 100 milioni per tre film

Cinema

Beyoncé pronta a prendere parte alla colonna sonora di “Black Panther 2”, secondo l'accordo

L'emergenza coronavirus (GLI AGGIORNAMENTI - LO SPECIALE - I NUMERI ITALIANI: GRAFICHE) ha messo in pausa l'industria del cinema, rinviando film come il live action di “Mulan” e il nuovo “The Batman”, con protagonista Robert Pattinson. Le grandi compagnie però non hanno mai smesso di guardare al futuro. Lo dimostra Disney, che a breve mostrerà al pubblico “Artemis Fowl”, che potrebbe giungere anche al cinema nei prossimi mesi, proprio come “Onward – Oltre la magia”.

I successi degli ultimi anni fanno ben sperare, con l'azienda che intende continuare a investire sui live action (ma non solo). Memore del successo globale de “Il Re Leone”, la Disney ha deciso di siglare un contratto faraonico con Beyoncé.

Stando a quanto riportato da “The Sun”, la cantante e attrice sarebbe pronta ad apporre la propria firma su un accordo da ben 100 milioni di dollari. Se tutto dovesse andare secondo i piani, la star si ritroverà coinvolta nel prossimo futuro in ben tre film. Il primo potrebbe essere in relazione all’universo Marvel. Beyoncé potrebbe infatti occuparsi della colonna sonora di “Black Panther 2”, film particolarmente atteso tra quelli della nuova fase post “Avengers: Endgame”.

Il pubblico ha già dimostrato di apprezzarla nella sua veste cinematografica e l’immagine che proietta è l’ideale per la Disney. Donna in carriera, superstar e madre amorevole. Un vero affare per qualsiasi brand, come dimostra il successo del live action de “Il Re Leone”, nel quale la star ha prestato la voce a Nala, prendendo parte alla colonna sonora (insieme con artisti come Childish Gambino).

L’accordo non è stato ancora siglato, dovendo discutere di alcuni temi. La Disney vorrebbe infatti coinvolgerla in alcuni documentari di prossima uscita. Coinvolgere delle celebrità in progetti di questo tipo potrebbe gettare luce anche sull’universo Nature, da anni molto apprezzato dal pubblico. Basti pensare alla copertura mediatica ricevuta dal film “Elephant”, con la voce di Meghan Markle.

La filmografia di Beyoncé

Nata a Houston il 4 settembre 1981, Beyoncé è oggi una star a tutto tondo. Il suo curriculum la definisce come cantante, ballerina, attrice, cantautrice e, in generale, imprenditrice. Ha vinto in carriera ben 24 Grammy ma col tempo è andata ben oltre il mondo della musica. Vanta infatti anche una notevole filmografia.

Tutto ha avuto inizio nel 1999, anche se la sua partecipazione non venne accreditata. Il film aveva come titolo “Beverly Hood”. Discorso differente nel 2002, quando il mondo già conosceva il suo nome. Prese parte al film “Austin Powers in Goldmember”. Un anno dopo recita in “The Fighting Temptations”, mentre nel 2006 è nuovamente coinvolta in una commedia ad alto budget: “La Pantera Rosa”. Sono due le pellicole che la vedono coinvolta in quel periodo. La seconda è “Dreamgirls”. Un film decisamente importante per la sua carriera attoriale, considerando come le abbia consentito di ottenere due nomination ai Golden Globe. Gli ultimi due film nei quali mostra il proprio volto sono del 2008 e 2009, rispettivamente “Cadillac Records” e “Obsessed”. A ciò si aggiungono due lavori al cinema come doppiatrice. Il primo è “Epic – Il mondo segreto”, del 2013. Il secondo è ovviamente “Il Re Leone”, del 2019.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.