Tenet, Robert Pattinson parla del film di Christopher Nolan

Cinema

Nuovi dettagli sulla possibile trama di “Tenet”, film sci-fi di Christopher Nolan con Robert Pattinson

Uno dei film più attesi dell’anno è senza dubbio “Tenet”. Si tratta del film che segnerà il ritorno di Christopher Nolan al cinema, dopo il successo di “Dunkirk”. Grandi aspettative per la sua pellicola, che avrà come protagonisti John David Washington e Robert Pattinson, con quest’ultimo impegnato anche sul set di “The Batman”, altro film che sta generando un’incredibile hype.

Se è vero che al momento il mondo del cinema è fermo, a causa dell’emergenza coronavirus (GLI AGGIORNAMENTI - LO SPECIALE - I NUMERI ITALIANI: GRAFICHE), c’è da dire che qualcosa inizia a muoversi. Molte le idee proposte e accettate, i progetti in via di sviluppo e le post-produzioni che avanzano in smart working.

L’uscita di “Tenet” è prevista per il 17 luglio 2020. Una data per il momento confermata, nonostante i tanti rinvii annunciati per altre produzioni, da “No Time To Die” a “Spider-Man 3”. C’è grande curiosità in merito al titolo, con il trailer diffuso negli scorsi mesi che non ha di certo chiarito le idee del pubblico. C’è da aspettarsi però un’azione epica, tutta incentrata su una storia di spionaggio internazionale, calata in una trama sci-fi.

Tenet, cosa sappiamo sulla trama

Intervistato da “GQ”, Robert Pattinson ha affrontato svariati temi, parlando anche di “Tenet”, ammettendo di non aver visto ancora neanche un fotogramma: “Anche se lo avessi visto, non saprei davvero come descriverlo”. Molte cose sono state dette sul film, ipotizzando che fosse incentrato su dei viaggiatori nel tempo: “Il mio personaggio non è un viaggiatore del tempo. I viaggi nel tempo non ci sono affatto, in realtà. Questa è l’unica cosa che mi hanno autorizzato a rivelare”.

A tentare di far chiarezza, o confondere ulteriormente le idee, ci ha pensato Christopher Nolan: “Capirete quando vedrete il film. La sua comprensione dello script è stata acuta. Ha però anche notato degli aspetti ambigui del film. Si tratta della possibilità cui la storia può portare nella mente di ognuno”.

Restano dunque molti dubbi sulla trama, anche se si fa largo la certezza che non si tratti affatto di una storia di spionaggio convenzionale. Intanto sul web i fan prestano attenzione a un libro intitolato: “The Secrets of Tenet: Inside Christopher Nolan’s Quantum Cold War”. Ci ritroveremo ad avere a che fare con un conflitto in grado di sconvolgere l’ordine della realtà come la conosciamo. Una guerra fredda in grado di inficiare il tempo e la realtà come siamo abituati a percepirli. Tante domande per un film che, stando alle premesse, ben si inserirà nella filmografia di Nolan, da sempre in grado di spaccare in due sia pubblico che critica.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.