Risultati elezioni Liguria, rieletto Giovanni Toti con il centrodestra

Politica
©Ansa

Terminato lo spoglio delle schede da cui è uscito il nome del nuovo governatore. Il presidente uscente è stato rieletto con 383.053 voti, pari al 56,13%. Il suo principale sfidante, il giallorosso Ferruccio Sansa, si ferma al 38,9%, con 265.506 voti

In Liguria, il candidato del centrodestra Giovanni Toti ha vinto le elezioni regionali. A scrutinio concluso, il presidente uscente è stato rieletto con 383.053 voti, pari al 56,13%. Il suo principale sfidante, il giallorosso Ferruccio Sansa, si ferma al 38,9%, con 265.506 voti. Molto staccati gli altri candidati: Aristide Massardo ha ottenuto il 2,42%, Alice Salvatore lo 0,89%, Giacomo Chiappori lo 0,52%, Riccardo Benetti lo 0,46%, Gaetano Russo lo 0,24%, Marika Cassimatis lo 0,18%, Davide Visigalli lo 0,17%, Carlo Carlo lo 0,08%.

 

Il 20 e il 21 settembre, i cittadini liguri alle urne hanno scelto il governatore e rinnovato il consiglio regionale. In Liguria, come in tutta Italia, contestualmente, gli elettori si sono espressi per il referendum costituzionale confermativo relativo alla riduzione del numero dei parlamentari e, parte di loro, anche per le Comunali (GLI AGGIORNAMENTI SUL VOTO IN DIRETTA). Per quanto riguarda le Regionali, ecco chi erano i dieci candidati in corsa (LA MAPPA ELETTORALE DELLA LIGURIALO SPECIALE ELEZIONI).

Chi erano i candidati

vedi anche

La mappa elettorale della Liguria

Giovanni Toti, presidente uscente, era sostenuto da Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia, Unione di Centro e Toti Presidente. Ferruccio Sansa era il candidato di Partito Democratico, Movimento 5 Stelle, Europa Verde-DemoS-Centro Democratico, Sansa Presidente e Linea Condivisa. Aristide Massardo era sostenuto da Italia Viva, +Europa e PSI-PVU.  Riccardo Benetti si era presentato con la lista Ora rispetto per tutti gli animali. Marika Cassimatis era sostenuta da Base Costituzionale; Carlo Carpi da Lista Carpi; Giacomo Chiappori da Grande Liguria; Gaetano Russo, da Il Popolo della Famiglia e Democrazia Cristiana; Alice Salvatore, da Il Buonsenso; Davide Visigalli, da Riconquistare l’Italia.

Lo scrutinio nelle altre regioni

In Toscana, vittoria per Giani. In Puglia, Emiliano sconfigge Fitto. In Campania, De Luca ottiene il secondo mandato. In Veneto, confermato Zaia e nelle Marche vince Acquaroli. In Valle d'Aosta, Lega primo partito.

Politica: I più letti