Risultati elezioni Veneto, rieletto Luca Zaia del centrodestra

Politica
©Ansa

Il presidente uscente, della Lega e sostenuto dal centrodestra, ottiene il terzo mandato consecutivo trionfando con il 76,79%. Il principale sfidante, Arturo Lorenzoni del centrosinistra si ferma al 15,72%. Terzo Enrico Cappelletti del M5s

Luca Zaia ha vinto le elezioni regionali in Veneto. Il presidente uscente, candidato della Lega e sostenuto da tutto il centrodestra, ha ottenuto il suo terzo mandato consecutivo trionfando con il 76,79%. Il principale sfidante, Arturo Lorenzoni del centrosinistra, si è fermato al 15,72%. Terzo il candidato del M5s Enrico Cappelletti con il 3,25%. Staccati tutti gli altri: Paolo Girotto con lo 0,88%, Antonio Guadagnini lo 0,84%, Paolo Benvegnù lo 0,76%, Daniela Sbrollini lo 0,62%, Patrizia Bartelle lo 0,59% e Simonetta Rubinato lo 0,56%.

 

Il 20 e il 21 settembre i veneti hanno quindi scelto il governatore e il nuovo consiglio regionale. In questa regione, gli elettori hanno votato anche per il referendum costituzionale confermativo sul taglio dei parlamentari e, in alcune città, anche per le Comunali (GLI AGGIORNAMENTI SUL VOTO IN DIRETTA - LE ELEZIONI E IL CORONAVIRUS, VIAGGIO LUNGO LA A4 - LA MAPPA ELETTORALE DEL VENETOLO SPECIALE ELEZIONI).

Chi erano i candidati

vedi anche

La mappa elettorale del Veneto

Luca Zaia, presidente uscente, era sostenuto dalla Lista Zaia Presidente, Lega Nord-Liga Veneta, Forza Italia Autonomia, Fratelli d'Italia, Lista Veneta Autonomia - Liga Veneta Repubblicana. Il Partito Democratico, Europa Verde, Il Veneto che Vogliamo, Sanca Autonomia, Volt Europa hanno proposto Arturo Lorenzoni. Per il Movimento 5 Stelle Enrico Cappelletti. Daniela Sbrollini era sostenuta da Italia Viva, PSI, PRI e Civica Veneto. Paolo Girotto era il nome scelto da Movimento 3V Libertà di scelta. Paolo Benvegnù era sostenuto da Solidarietà Ambiente Lavoro. Italia in Comune ha proposto Patrizia Bertelle. Antonio Guadagnini era sostenuto dal Partito dei Veneti. Simonetta Rubinato era il nome scelto da Veneto Rubinato.

Lo scrutinio nelle altre regioni

approfondimento

In Toscana, vittoria per Giani. In Puglia, Emiliano sconfigge Fitto. In Liguria, Toti ottiene il secondo mandato, così come De Luca in Campania. Nelle Marche vince Acquaroli. In Valle d'Aosta, Lega primo partito.

Politica: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24