Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Di Maio: Savona resta in squadra governo ma non all'Economia

Il leader M5s riapre a un esecutivo con la Lega con una proposta: trovare un altro nome per il Mef. Cottarelli in stand by: d'accordo con Mattarella non forza sui tempi per una eventuale ricerca di un accordo su un governo politico. GLI ULTIMI  AGGIORNAMENTI

Leggi tutto
1 nuovo post

CLICCA QUI PER GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI

 

Carlo Cottarelli (CHI È) non salirà stasera al Quirinale per sciogliere la riserva. Dopo il secondo colloquio informale, trapela che il presidente incaricato e Sergio Mattarella, di intesa, hanno deciso di non forzare sui tempi per una eventuale ricerca di un accordo su un governo politico, tentativo che dunque sarebbe ancora in corso (CREA LA TUA MAGGIORANZA CON IL SIMULATORE). Cottarelli avrebbe già pronta la lista dei ministri, nel caso il tentativo di accordo politico andasse in fumo, e sarebbe dunque pronto a sciogliere la riserva accettando l'incarico, ma d'intesa con Mattarella avrebbe deciso di pazientare ulteriormente rimandando ogni decisione ai prossimi giorni.

 

Il pressing su Savona

"Troviamo una persona della stessa caratura dell'eccellente professor Savona" per il Tesoro con "lui che resta nella squadra di governo in un'altra posizione". Con questa proposta, rilanciata in una diretta su Facebook, Luigi Di Maio riapre alla fattibilità di un governo giallo-verde e rilancia la palla alla Lega ribadendo il "no" del Movimento all'esecutivo Cottarelli, "che non avrà i numeri in Parlamento". "Secondo me se questa XVIII legislatura deve lasciare un ricordo agli italiani deve essere con un governo politico", dice il leader dei 5 Stelle. La buona riuscita della proposta di un nome alternativo al Mef a Paolo Savona (CHI È), con l'economista sardo comunque nella squadra di governo, "non dipende da noi, il M5S ci sta, dipende dall'altra forza politica che fa parte del contratto. Se ci sta chiederemo di richiamare Conte al Quirinale per l'incarico, è una grande occasione". "È sbagliato dire che volevamo uscire dall'euro", aggiunge Di Maio. "M5s e Lega non hanno mai ideato l'ipotesi di un'uscita dall'euro". Il Quirinale, fanno sapere fonti interne, valuta "con grande attenzione" la proposta di Di Maio sullo spostamento di Savona. Tuttavia Matteo Salvini sembra andare in un'altra direzione: "Se mi tirano via anche un solo uomo di quella squadra di governo", afferma in un comizio in Liguria, "il governo non ha senso che esista. Insomma il segretario della Lega su Savona non molla: "Era il migliore per fare il ministro dell'Economia. Se Di Maio ha cambiato posizione ne parlerò con lui".

 

Exit strategy

Un'ulteriore soluzione all'impasse potrebbe essere l'astensione tecnica (COS’È) ad un esecutivo Cottarelli, ma M5s resta contrario. Potrebbe cioè nascere un governo Cottarelli che porti il Paese alle elezioni preferibilmente in autunno evitando la chiamata alle urne nei mesi di luglio e agosto. Per Salvini il voto a luglio è da escludere categoricamente.

 

Borse e spread

L'indice Ftse Mib della Borsa di Milano oggi ha chiuso guadagnando il 2,09% e si attesta a 21.797 punti. Viaggia sui massimi di oggi, ma comunque in calo da ieri, lo spread fra Btp e Bund (COS’È?) è a 266 punti base contro i 290 della chiusura ieri.

- di Redazione Sky TG24

Matteralla concede altro tempo per governo politico


 
- di Redazione Sky TG24

A Pontida rabbia e delusione tra i leghisti


 

- di Redazione Sky TG24

Salvini: parlerò con Di Maio di Savona


 
- di Redazione Sky TG24

Salvini non chiude

Matteo Salvini non chiude la porta all'ipotesi avanzata da Luigi Di Maio di proporre un ministero che non sia il Tesoro per Paolo Savona. "Valutiamo quanto possa essere utile agli italiani questo tipo di ragionamento di spostamento, in primis con il professor Savona. Stiamo ragionando su una squadra forte per un progetto forte", ha affermato il segretario leghista, al suo arrivo allo stadio di Genova per assistere alla partita del cuore. Stando a quanto si apprende, il segretario leghista starebbe lavorando a una contro-proposta da presentare a Di Maio. La proposta prevederebbe, come ha chiarito in una nota anche oggi, una formazione in cui siano presenti tutti i nomi dei ministri presentati in prima istanza al presidente della Repubblica, ovvero la squadra al completo, compreso Savona, con l'allargamento a Fratelli d'Italia che ha annunciato il suo appoggio. E prevederebbe modifiche ad alcune caselle, tra cui le poltrone di Difesa, Tesoro, sottosegretario alla presidenza del Consiglio e Politiche comunitarie. 
- di Redazione Sky TG24
- di Redazione Sky TG24

Casa Bianca, Italia stretto alleato: attendiamo governo

"L'Italia è uno dei nostri più stretti alleati e siamo impazienti di continuare a lavorare con il nuovo governo dopo la sua formazione": lo ha detto la portavoce della Casa Bianca Sarah Sanders rispondendo a domande di giornalisti durante il briefing quotidiano, sugli sviluppi politici in Italia.
- di Redazione Sky TG24
- di Redazione Sky TG24
- di Redazione Sky TG24

Di Maio: aspettiamo risposta da Lega

"Non vorrei buttare 85 giorni di lavoro e dobbiamo essere consapevoli che non arretriamo sui temi. Noi ci proveremo fino in fondo a fare un governo politico, stiamo aspettando in queste ore una risposta dalla Lega". Lo ha detto Luigi Di Maio davanti ai parlamentari 5 stelle riuniti a Montecitorio.
- di Redazione Sky TG24

Toti: meglio tornare al voto a febbraio 2019

"Meglio chiudere la sessione di bilancio in modo 'tecnico' a novembre con la sterilizzazione dell'aumento dell'Iva, il bilancio europeo e poi riportare il Paese a votare a febbraio". Lo dichiara il presidente della Liguria Giovanni Toti. Per Toti il ritorno al voto a luglio "sarebbe grottesco". "Votare a settembre vuol dire che il Parlamento si insedia dopo la metà di ottobre, che ha una sessione di bilancio complicata da fare a novembre. Chi avrà il cerino in mano non passerà una seconda parte del 2018 serena".
- di Redazione Sky TG24

Il Quirinale valuta con grande attenzione proposta Di Maio

La proposta di Luigi Di Maio di spostare Paolo Savona in un ministero diverso dall'Economia è valutata dal Quirinale "con grande attenzione". È quanto replicano fonti del Quirinale alla domanda su come il Colle giudichi l'idea lanciata dal capo politico dei Cinque stelle.
- di Redazione Sky TG24

Fonti Quirinale: si valuta con attenzione spostamento Savona

- di Redazione Sky TG24
 
- di Redazione Sky TG24
  

Caos Governo, Diamanti: "Oggi democrazia non è diretta, è immediata"

- di Redazione Sky TG24

Il post su Facebook del deputato 5 stelle Michele Dell'Orco

 
- di Redazione Sky TG24
 
- di Redazione Sky TG24
- di Redazione Sky TG24

Firenze, il professor Conte torna all'Università


 
- di Redazione Sky TG24

Casa bianca: seguiamo molto da vicino situazione in Italia


 
- di Redazione Sky TG24