Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Attentato Nuova Zelanda, strage in due moschee: la disperazione dei fedeli: FOTO

Attacco terroristico a Christchurch, fermati 3 uomini e una donna. La polizia ha disinnescato ordigni trovati in due auto posteggiate fuori dalle moschee. Sui caricatori anche il nome di Luca Traini, l'autore dell'agguato di Macerata. CHI È IL KILLER
  • ©Getty Images
    15 marzo 2019 - Almeno 49 persone sono morte, ed altre 20 sono rimaste ferite gravemente in seguito ad un attacco armato a due moschee avvenuto nella città di Christchurch, in Nuova Zelanda - Strage in due moscheee
  • ©Getty Images
    La polizia ha arrestato tre uomini e una donna ed ha disinnescato alcuni ordigni artigianali. Chi sono le vittime
  • La premier Ardern sottolinea che si è trattato di un "attacco terroristico" - Le parole della premier
  • A sparare sarebbe stato un australiano bianco di 28 anni, Brenton Tarrant, che ha ripreso la strage in diretta streaming e l'ha pubblicata su Facebook - Il video
  • ©Getty Images
    Il video di 17 minuti è stato poi rimosso dal social network - Testimone scampato alla strage
  • ©ANSA
    L'uomo ha anche diffuso un "manifesto" anti-immigrati di 74 pagine - Chi sono le vittime
  • ©Getty Images
    Sui due mitra usati per la strage avrebbe tracciato scritte in inchiostro bianco con riferimenti ad attacchi antichi e recenti contro le comunità musulmane: tra queste, una riportava il nome di 'Luca Traini', autore dell'attacco contro migranti compiuto l'anno scorso a Macerata - Il video dell'arresto del sospettato
  • ©Getty Images
    Le due mitragliatrici usate dall'autore della strage nelle moschee di Christchurch, in Nuova Zelanda, erano coperte con scritte in inchiostro bianco che facevano riferimento ad antiche battaglie e piu' recenti attacchi contro le comunita' musulmane: tra queste, una riportava anche il nome 'Luca Traini', l'estremista di destra autore dell'attacco contro migranti compiuto l'anno scorso a Macerata - Chi è Luca Traini
  • VEDI ANCHE

    La marcia delle famiglie delle vittime della "Bloody Sunday". FOTO

    Sfoglia la gallery >

    Oppure

    VAI ALLA SEZIONE FOTO

SCELTI PER TE