Mosca, la grande parata del Giorno della Vittoria. FOTO

Migliaia di militari e mezzi pesanti sfilano in Piazza Rossa per celebrare il 73esimo anniversario della vittoria sovietica sulla Germania nazista. Presente in tribuna autorità anche il premier israeliano Benjamin Netanyahu. FOTOGALLERY
  • ©Getty Images
    Uomini e donne delle forze militari, mezzi pesanti e armamenti in gran parata sulla Piazza Rossa di Mosca. Il 9 maggio, come ogni anno la Russia ha esibito i suoi mezzi di difesa per celebrare il "Den Pobedy", il giorno della Vittoria sulla Germania nazista. Nella foto, i sistemi di missili balistici intercontinentali Russian Yars RS-24 - Russia, marcia contro Putin: arrestato e poi rilasciato Navalny. FOTO
  • ©Getty Images
    La festività è una delle più sentite del Paese. Ricorda la storica vittoria nella Seconda Guerra Mondiale, che i russi chiamano la "Grande Guerra Patriottica". La sfilata richiama ogni anno nel centro della capitale russa migliaia di persone. Nella foto, gli obici semoventi 2S-35 da 152 mm - https://tg24.sky.it/mondo/photogallery/2018/04/30/russia-mosca-proteste-telegram.html
  • ©Getty Images
    Oltre a essere un grande rito collettivo pubblico, l'evento rappresenta l'occasione per mettere in vetrina tutta la potenza militare del Paese. Sulla Piazza Rossa hanno sfilato 12.500 militari, tra cadetti e soldati, 120 unità militari di terra e 73 mezzi di aviazione. Nella foto, i Mig-29 della squadra acrobatica e i Su-30 della squadra Russkiye Vityazi - Attacco in Siria, ispettori Opac a Duma: trovata una fossa comune
  • ©Getty Images
    Diversi i mezzi in vetrina per la prima volta: il caccia di quinta generazione Su-57; il nuovo missile ipersonico antinave con testata nucleare Kinzhal e il carro armato Bmpt Terminator, impiegato con successo anche in Siria. Nella foto, militari dell'esercito russo alla parata nella Piazza Rossa - Siria, scontro all'Onu. Mosca contro i raid. Usa: tempo scaduto
  • ©Getty Images
    Altre novità sono i robot militari, tra cui figura la macchina blindata di sminamento Uran-6, usata per sminare Palmira, il carro armato telecomandato Uran-9 e i velivoli senza pilota Korsar e Katran. Come precisato dal ministero della Difesa russo, la maggior parte degli armamenti in parata sono stati testati in Siria. Nella foto, i militari sfilano davanti al palco delle autorità - Siria, Trump a Russia: "Arrivano missili". Mosca: sparino a terroristi
  • ©Getty Images
    Da anni il Cremlino lega il "Den Pobedy" del 9 maggio all'immagine della Russia coma superpotenza mondiale, ripercorrendo i giorni del trionfo delle forze sovietiche su quelle naziste. Secondo stime diffuse l'anno scorso dal ministero della Difesa, sono state 26,6 milioni le vittime sovietiche del conflitto. Nella foto, le donne dell'esercito russo - Russia, i preparativi per il Victory Day. FOTO
  • ©Getty Images
    Come consuetudine, le attenzioni degli osservatori si sono concentrate sui leader stranieri presenti alla parata. Quest'anno, l'ospite più atteso era il premier israeliano Benjamin Netanyahu, nella foto insieme al presidente russo Vladimir Putin e al presidente serbo Aleksandar Vucic - Bacio fra Trump e Netanyahu, nuovo murales a Betlemme: FOTO
  • ©Getty Images
    Il premier israeliano si trova in Russia per colloqui bilaterali con il presidente Vladimir Putin. Un vertice delicato, quello fra i due, che arriva nel pieno della crisi generata dall'uscita degli Usa dall'accordo sul nucleare iraniano - Donald Trump: "Gli Usa usciranno dall'accordo sul nucleare iraniano"
  • ©Getty Images
    La Russia e Israele hanno relazioni complesse: Mosca è in Siria alleato militare di Teheran, nemico giurato di Israele. Il Cremlino si è sempre battuto per mantenere intatto l'accordo, mentre Netanyahu ha sempre sostenuto che l'Iran mentisse sul suo programma di arricchimento nucleare. Nella foto, marinai russi sfilano sulla Piazza Rossa di Mosca - Nucleare Iran, Khamenei a Trump: "Non puoi fare un accidente"
  • ©Getty Images
    Alla parata in Piazza Rossa ha partecipato anche un gruppo di ragazzi della IunArmia, l'organizzazione militare-patriottica per giovanissimi e adolescenti voluta dal ministro della Difesa, Sergei Shoigu (in foto). Secondo la testata Sputnik, fanno parte del movimento oltre 20mila giovani - Russia, testato con successo missile ipersonico "invulnerabile"
  • ©Getty Images
    Nel suo intervento, il presidente Vladimir Putin ha dichiarato che la Russia non permetterà tentativi di riscrivere la storia e impedirà che si dimentichi che i soldati sovietici hanno sconfitto il Nazismo - Putin presenta le armi nucleari: "Abbiamo un missile invulnerabile"
  • ©Getty Images
    "Alcuni - ha detto Putin - stanno cercando di negare le imprese del popolo che salvò l'Europa e il mondo dalla schiavitù, dallo sterminio e dagli orrori dell'Olocausto. Stanno cercando di distorcere gli eventi della guerra, di far dimenticare i veri eroi, e di falsificare, riscrivere e distorcere la storia stessa". Nella foto, il presidente Putin stringe le mani ai veterani russi della Seconda Guerra Mondiale - Cacciatorpediniere Usa verso Siria, jet russi a bassa quota
  • ©Getty Images
    Il presidente russo, neoeletto per il suo quarto mandato, ha anche aggiunto che la Russia è aperta al dialogo per garantire la stabilità del mondo. Non solo applausi per lui. Durante la cerimonia la polizia ha infatti fermato 23 attivisti di sinistra che celebravano l'anniversario con motti anti-Putin. "Abbiamo sconfitto Hitler, sconfiggeremo anche Putin", recitava uno striscione. Nella foto, gli elicotteri russi Ka-52 sorvolano la Piazza Rossa - Russia, plebiscito per Putin: eletto presidente per la quarta volta
  • VEDI ANCHE

    Meghan Markle al Madame Tussauds, statua di cera accanto a Harry. FOTO

    Sfoglia la gallery >

    Oppure

    VAI ALLA SEZIONE FOTO

SCELTI PER TE