Live In, l'attivista cinese Ai Weiwei: "Prematura una nuova Tienanmen"

Mondo

"Non penso che gli studenti abbiano un piano preciso o abbiano in mente un movimento del genere", ha detto l'artista durante l'evento targato Sky TG24. "La Cina non sarà mai una società democratica in un futuro vicino", ha aggiunto

ascolta articolo

"È prematuro parlare di una nuova Tienanmen. Non penso che gli studenti abbiano un piano preciso o abbiano in mente un movimento del genere". Lo ha detto l'artista e attivista cinese Ai Weiwei nel corso di Live In Venezia, l'evento targato Sky TG24 (LA SECONDA GIORNATA - TUTTI I PANEL). "La Cina non crede più nel comunismo, ma come società è sempre stata così. Non sarà mai una società democratica in un futuro vicino", ha aggiunto.

"Occidente ipocrita sui rifugiati"

approfondimento

Guerra in Ucraina, oltre 7 mln di profughi. MAPPE E GRAFICI

"L'Occidente parla di diritti umani e di democrazia, ma nella realtà è molto ipocrita. Se sei un rifugiato che viene dall'Afghanistan o dal Yemen sei trattato in maniera negativa, mentre i rifugiati dall'Europa ricevono un trattamento diverso. L'Europa non dà grande importanza ai diritti umani e dimostra grande ipocrisia", afferma Ai Weiwei.

"Sull'Ucraina non c'è molta trasparenza"

leggi anche

Ucraina, ci sarebbero stati incontri regolari Usa-Ue-Uk per tregua

Ai Weiwei spiega poi il motivo per cui non si è ancora recato in Ucraina: "Non ho un'idea chiara, non c'è molta trasparenza in Europa. Sostengo l'Ucraina nel difendersi e accuso la Russia di aver invaso il territorio di un altro Paese nel XXI secolo. Ma dobbiamo avere un'immagine chiara a livello di fatti storici, e sto ancora studiando la situazione" (GLI AGGIORNAMENTI LIVE - LO SPECIALE).

Verso la riconferma di Xi Jinping

vedi anche

Sanzioni a Sberbank, Gros Pietro: non spingere Mosca verso yuan cinese

Nell'autunno del 2022 ci sarà il ventesimo congresso del Partito comunista cinese, con Xi Jinping che si avvicina al terzo mandato presidenziale. "Se non verrà confemato, ne arriverà comunque un altro uguale a lui", dice Ai Weiwei.

Le incertezze nel mondo causate dalla Cina

leggi anche

Taiwan, incursione di 30 caccia cinesi nello spazio aereo

"La Cina non concorda con i valori generali stabiliti dall'Occidente. La Cina è stata molto chiara nell'avere altri valori, nel dominare il mondo, e in questo senso potrebbe porre un sentimento di incertezza che potrebbe crescere velocemente", ha infine avvisato Ai Weiwei.

Mondo: I più letti