Risultati elezioni USA 2020, Biden sicuro: abbiamo i voti per vincere

©Ansa

Battaglia all'ultimo voto fra i due candidati, in trepidante attesa del risultato finale. Biden conquista Wisconsin e Michigan e parla al Paese: "E' il popolo americano che determina chi è il Presidente degli Stati Uniti". Intanto dalla Casa Bianca l'ex Tycoon dichiara la vittoria in Pennsylvania

1 nuovo post
La partita per la presidenza degli Stati Uniti è ancora appesa ai risultati incerti di alcuni Stati come il Michigan, dove Biden ha già vinto e il Nevada, dove è in vantaggio. North Carolina, Pennsylvania e Georgia invece vedono Trump prevalere. Il candidato dem si è aggiudicato anche il Wisconsin e l'attuale inquilino della Casa Bianca ha già sfoderato l'offensiva del riconteggio dei voti. 

Stati Trump: Utah, Kansas, North e South Dakota, Montana, Louisiana, Nebraska, Wyoming, Indiana, Iowa, West Virginia, Kentucky, South Carolina, Texas, Alabama, Arkansas, Oklahoma, Missouri, Tennessee, Idaho e Mississippi, Ohio, Florida.
Stati Biden: Arizona, Oregon, Washington, California, Colorado, Hawaii, Illinois, Connecticut, Virginia, Vermont, Massachussetts, Maryland, Minnesota, Delaware, New Jersey, Rhode Island, New York, New Mexico e il District of Columbia, New Hampshire, Maine, Wisconsin.
Stati incerti: Michigan, Nevada, North Carolina, Pennsylvania, Georgia e Alaska.

Le ultime notizie:

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui)
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24

Questo liveblog finisce qui, continua a seguire gli aggiornamenti live del 6 novembre

- di Redazione Sky TG24

Risultati elezioni Usa 2020, Biden o Trump? Cosa sappiamo e cosa potrebbe succedere

Biden è in leggero vantaggio, ma lo scrutinio è in corso e il nome del vincitore resta un'incognita. In alcuni Stati determinanti, ancora in palio, è avanti Trump, però mancano i voti postali che potrebbero rivelarsi decisivi.  C’è anche il rischio che il verdetto, una volta arrivato, possa essere contestato, soprattutto se dovesse risultare eletto il candidato dem. L'APPROFONDIMENTO
- di Redazione Sky TG24

Usa 2020, Giuliani: democratici corrotti, non ruberanno voto

"Non consentiremo che ci rubino questa elezioni". Lo afferma Rudy Giuliani, il legale del personale di Donald Trump, non escludendo un'azione legale a livello nazionale per esporre la presunta "corruzione" dei democratici.
- di Redazione Sky TG24

Trump: vinte Pennsylvania, N.Carolina, Georgia e Michigan

"Abbiamo reclamato, in termini di voti elettorali, il Commonwealth della Pennsylvania (che non consente avvocati come osservatori), lo Stato della Georgia e lo Stato della Carolina del Nord, dove, in ciascuno di questi, c'è un grande vantaggio di Trump". Cosi' via Twitter il presidente mentre il suo team annuncia ricorsi legali. "Inoltre - aggiunge Trump - abbiamo reclamato il Michigan". Mentre in Pennsylvania prosegue lo spoglio dei voti che vede in vantaggio Trump, i media Usa hanno attribuito il Michigan allo sfidante democratico Joe Biden.
- di Redazione Sky TG24

Biden: quando elezioni saranno finite basta retorica violenta

"Una volta che questa elezione sarà finalizzata, ed è dietro di noi, sarà l'ora di fare quello che abbiamo sempre fatto come americani: lasciarci alle spalle le violenta retorica di questa campagna". Lo twitta Joe Biden.
- di Redazione Sky TG24

Usa 2020, Giuliani: valutiamo anche ricorso federale Trump

La campagna di Donald Trump valuta un ricorso a livello federale contro i risultati elettorali, accusando i democratici di frode. Lo ha detto Rudy Giuliani, avvocato del presidente, durante un punto stampa a Filadelfia. Trump ha reclamato la vittoria nel Keystone State e ha annunciato ricorso per ora a livello statale. "Se ci saranno
sufficienti evidenze presenteremo ricorso anche a livello federale", ha detto Giuliani, ribadendo che "in Pennsylvania ha vinto Trump". L'ex sindaco di New York era affiancato da Pam Bondi, ex procuratore generale della Florida e nel team di
legali del tycoon.
- di Redazione Sky TG24

A Biden manca uno stato per i 270 grandi elettori


Joe Biden è a un passo dai 270 grandi elettori necessari per conquistare la Casa Bianca. Dopo la vittoria di Michigan e Wisconsin al candidato democratico basta vincere uno tra il Nevada, dove è in vantaggio, o degli stati chiave della Georgia, della North Carolina o della Pennsylvania dove è invece in vantaggio Donald Trump.
Attualmente il candidato democratico è a quota 264 grandi elettori.
- di Redazione Sky TG24

Biden verso Casa Bianca, vince Michigan e Wisconsin

Joe Biden sembra oramai a un passo dalla Casa Bianca. Con la vittoria in Michigan e Wisconsin e' a un soffio dalla conquista dei 270 grandi elettori necessari per guidare il paese.  "E' chiaro che vinceremo abbastanza stati per ottenere i 270 voti", ha affermato lo stesso Biden "ma non sono qui  - ha aggiunto - per dichiarare che abbiamo vinto,  ma solo per dirvi che quando il conteggio sara' finito riteniamo che saremo noi i vincitori". Donald Trump pero' non ci sta. E se la campagna elettorale del 2020 è stata una delle più tese e divisive della storia recente, il post-elezioni rischia di essere ancora peggiore, con la prospettiva di una battaglia legale infinita sul voto per posta e il conteggio delle schede, e un'incertezza che si teme possa sfociare anche in tensioni sociali e disordini. La principale minaccia di Trump è il ricorso alla Corte Suprema, quella che lui stesso in quattro anni ha blindato con la nomina di tre giudici conservatori, plasmando una maggioranza di sei a tre che mette l'ala liberal dell'Alta Corte in netta minoranza. "Ci stanno rubando le elezioni, non lo permetteremo", ha attaccato il presidente, contestando il prosieguo dello scrutinio in Pennsylvania, Georgia, North Carolina, Georgia, e proprio in Michigan e Wisconsin. E sollevando il sospetto di brogli e irregolarità.
- di Redazione Sky TG24

Eric Trump,ricorso contro frode dem in Pennsylvania

"L'unico modo che hanno i democratici per vincere la Pennsylvania è con la frode". Così il figlio del presidente Donald Trump, Eric, parlando da Filadelfia e annunciando ricorso contro il conteggio delle schede anche dopo l'Election Day, come stabilito dalla Corte Suprema del Keystone State. "Mio padre è avanti di mezzo milione di voti con l'86% delle schede scrutinate", ha affermato Eric Trump, "questa è corruzione".
- di Redazione Sky TG24

Eric Trump, stanno facendo scempio delle elezioni


"E' frode. Stanno facendo scempio del processo elettorale in questo paese". Lo ha detto Eric Trump, figlio di Donald Trump, parlando a Philadelphia  per un aggiornamento insieme con Rudy Giuliani sullo stato delle cause legali lanciate contro il conteggio dei voti in alcuni stati, e puntando quindi il dito contro il campo democratico.
- di Redazione Sky TG24

Usa 2020: la mappa degli Stati al voto

- di Redazione Sky TG24

Usa 2020: Osce, accuse di Trump sul voto 'senza fondamento'


Gli osservatori dell'Osce per le elezioni presidenziali in Usa puntano il dito contro le accuse mosse da Donald Trump verso l'attendibilità del processo elettorale affermando che queste mettono a rischio la fiducia nella democrazia. "Accuse senza fondamento contro presunte pecche del sistema, in particolare da parte del presidente anche nella notte elettorale, sono dannose per la fiducia nelle istituzioni democratiche". Lo ha sottolineato Michael Georg Link, che guida la missione degli osservatori elettorali dell'Osce  per gli stati occidentali e dell'ex Unione Sovietica.
 
- di Redazione Sky TG24

Biden, nessuno stato rosso o blu, con me siamo gli Usa 


"Non ci saranno stati rossi o stati blu quando vinciamo. Ci saranno gli Stati Uniti d'America". Lo afferma Joe Biden.
- di Redazione Sky TG24

Biden, in Usa è popolo a decidere chi è presidente


"Ieri è stato provato ancora una volta che la democrazia è il cuore di questa nazione. Anche in tempo di pandemia ha votato un numero di americani senza precedenti". Lo ha detto Joe Biden. "Se mai se ne sia dubitato, non si abbiano più dubbi: qui il potere e' nelle mani del popolo ed è il popolo che determina chi è il presidente degli Stati
Uniti", ha aggiunto.
- di Redazione Sky TG24

Usa 2020: Cnn, Biden vince in Michigan


Joe Biden ha vinto in Michigan, secondo le proiezioni di Cnn. Il Michigan assegna 16 grandi elettori.
- di Redazione Sky TG24

Biden, non dichiaro vittoria ma penso vinceremo

"Non dico che abbiamo vinto ma penso che vinceremo". Così Joe Biden, parlando a Wilmington, nel Delaware, all'indomani dell'Election Day, sottolineando che è il popolo americano a decidere l'elezione. "Non è la mia vittoria: è una vittoria per il popolo americano e la democrazia", ha sottolineato lo sfidante democratico respingendo
l'accusa di frode lanciata dal presidente Donald Trump.
- di Redazione Sky TG24

Biden, è chiaro che vinceremo abbastanza voti


"E' chiaro che vinceremo abbastanza stati peer ottenere i 270 voti elettorali per vincere": lo ha detto Joe Biden. "Non sono qui per dichiarare che abbiamo vinto ma per dirvi che quando il conteggio sarà finito riteniamo che saremo noi i vincitori".
- di Redazione Sky TG24

Usa 2020, Biden: "Basta trattare oppositori da nemici"

- di Redazione Sky TG24

Usa 2020, Biden: "Stiamo per vincere questa campagna"

- di Redazione Sky TG24

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.