Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Coronavirus, italiani su Diamond Princess rientrano tra oggi e domani

Feste di compleanno in ospedale a Wuhan

Per la prima volta in Cina il numero di persone guarite dal Coronavirus ha superato quello dei nuovi contagi. Capo Protezione civile Borrelli: "Entro venerdì rientro degli Italiani". Partito il Boeing alle 19.08, Di Maio: "presto in Italia"

Leggi tutto
1 nuovo post
Gli italiani sulla Diamond Princess rientreranno tra oggi e domani, da Ciampino è partito Boeing per prelevarli. Ecco gli ultimi aggiornamenti sull'epidemia (FEBBRE NON È IL PRIMO SINTOMO - MAPPA ANIMATA DELLA DIFFUSIONE - NUMERI E DATI - ALLARME APPLE SUI CONTI):
  • Capo Protezione civile Borrelli: "Entro venerdì 21 febbraio rientro degli Italiani a bordo della Diamond"
  • Partito il Boeing per gli italiani sulla nave. Decollato alle 19.08, Di Maio: "Presto torneranno in Italia"
  • General Motors e Fiat Chrysler hanno riaperto gli impianti o stanno cominciando a riavviare la produzione in Cina 
  • Cina: salito a 2.112 il numero totale dei morti 
Il nostro liveblog finisce qui, ma continua  a seguire gli aggiornamenti in tempo reale in streaming su Sky TG24
- di Daniele Troilo

Cina: totale vittime salito a 2.112 

E' salito a 2.112 il totale dei morti per il coronavirus in Cina. E' l'ultimo bilancio ufficiale diffuso dalle autorità. Oggi altre 108 persone sono decedute nella provincia di Hubei, la gran parte nella capitale Wuhan, epicentro dell'epidemia. 
- di Redazione Sky TG24

Cina: altri 108 morti nell'Hubei

La provincia di Hubei, epicentro dell'epidemia di coronavirus, ha annunciato 108 nuovi decessi successivi al contagio.
 
- di Redazione Sky TG24

Caso sospetto a Vercelli, test esclude contagio

E' risultata negativa al coronavirus una trentenne di origini cinesi ricoverata a scopo precauzionale nel reparto di Malattie infettive dell'ospedale Sant'Andrea di Vercelli. Tornata giovedi' scorso dalla Cina, la donna si era presentata al pronto soccorso con alcuni sintomi influenzali, raffreddore e mal di gola. In ospedale, insieme a lei, si sono presentati anche marito, figlio e suocera, che sono stati mandati a casa e si sono sottoposti a quarantena volontaria. L'Asl ha adottato il protocollo previsto in questi casi. La donna è ora ricoverata in una stanza a pressione negativa.
- di Redazione Sky TG24

Team McLaren F1: stop accesso a chi viene da Cina

Il team McLaren di Formula 1 ha adottato misure speciali di prevezione per affrontare l'epidemia di coronavirus, in particolare vietando a chiunque abbia visitato di recente la Cina di entrare nei propri ambienti al circuito di Barcellona, dove sono in corso i test pre stagionali. Il bando ha colpito una giornalista cinese di Shanghai, alla quale e' stato negato l'accesso alla zona ospitalita' della squadra britannica sul circuito di Montmelo. Un portavoce della McLaren ha poi informato che i componenti del team che dovranno recarsi in Australia per il Gp d'apertura della stagione, il 15 marzo, non transiteranno per la Cina, compresa Hong Kong. Si tratta della prima squadra di Formula 1 ad annunciare tali misure.
- di Redazione Sky TG24

Scene di vita quotidiana a Pechino durante l'epidemia

- di Redazione Sky TG24

Iran, chiuse tutte le scuole a Qom

Domani restano chiuse le scuole di ogni ordine e grado a Qom: dagli asili alle università. E' una decisione presa dopo che oggi due persone sono morte, contagiata dal coronavirus Covid-19.
- di Redazione Sky TG24

Gualtieri a Sky Tg24: misure a sostegno esportazioni 


"Di risorse ne abbiamo messe di significative nella legge di bilancio e stiamo lavorando per misure aggiuntive a sostegno settori possono essere colpiti" dal Coronavirus. Lo ha detto il ministro dell'economia intervistato da Sarah Varetto su SkyTg24. Gualtieri ha indicato misure per "rafforzare il sostegno alle nostre esportazioni per sostenere ancora di più le nostre imprese. Stiamo valutando - ha aggiunto - misure per favorire i rientri delle imprese e per procedure più semplici per sbloccare gli investimenti".
- di Redazione Sky TG24

Fed: coronavirus "nuovo rischio" per economia globale

Per la Fed, secondo il verbale relativo all'ultima riunione del 28-29 gennaio scorsi, il coronavirus rappresenta quindi "un nuovo rischio per le prospettive di crescita globali" e merita di essere valutato attentamente.
- di Redazione Sky TG24

Il post del Ministro degli Esteri su Facebook

- di Redazione Sky TG24

Di Maio: partito il Boeing per gli italiani sulla nave 


E' decollato alle 19.08 il Boeing dell'Aeronautica Militare che andrà a recuperare in Giappone gli italiani sulla Diamond Princess. Lo rende noto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio su Facebook. "Al lavoro - scrive - per i nostri connazionali che presto torneranno in Italia e verranno sottoposti allo specifico protocollo sanitario. Monitoriamo h24 l'evoluzione dei fatti".
- di Redazione Sky TG24

Coronavirus,1.8 milioni passeggeri controllati in Italia

Dal 5 febbraio ad oggi sono stati monitorati 15.649 voli e 1.831.519 passeggeri in relazione all'emergenza Coronavirus, come previsto all'ordinanza del capo del Dipartimento della Protezione Civile Angelo Borrelli. Medici e volontari di protezione civile sono impegnati nei controlli sanitari dei passeggeri in arrivo negli scali aeroportuali. Il sistema di monitoraggio prevede l'impiego di team misti composti da personale medico dell'Ufficio di sanità marittima aerea e di frontiera - Usmaf - e da volontari delle organizzazioni nazionali e regionali di protezione civile e della Croce Rossa Italiana, con il supporto dei presidi medici aeroportuali. La temperatura corporea viene rilevata da termometri laser e dove presenti da termoscanner. Nella sola giornata di ieri, sono stati sottoposti al rilevamento della temperatura corporea 135.335 passeggeri garantendo la sorveglianza sanitaria su un totale di 1.262 voli in arrivo. Per nessuno dei passeggeri monitorati si è resa necessaria l'applicazione del protocollo sanitario, definito dal ministero della Salute, e previsto in caso di sospetto coronavirus.
- di Redazione Sky TG24

Rossi: Toscana fa, chi ci attacca è fascioleghista


"La Toscana in materia di prevenzione contro il coronavirus, seguendo le linee nazionali di sorveglianza attiva, sta facendo più di tutte le altre Regioni. E ho i dati per dimostrarlo. Chi ci attacca o non è bene informato, o è in malafede o è un fascioleghista". Lo ha scritto in un post su Fb il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi sulle polemiche relative al mancato obbligo di quarantena per i cinesi in rientro dalla Cina su Firenze e Prato. Sono previsti i ritorni di 2.500 orientali in questi giorni.

- di Redazione Sky TG24