Caso Genovese, imprenditore indagato per un presunto stupro a Ibiza

Lombardia

La ragazza, di 23 anni, ha sporto denuncia circa una decina di giorni fa e in seguito alla querela, come riporta il Corriere della Sera, il 43enne di origini napoletane è indagato anche per questo secondo episodio su cui si stanno cercando riscontri

All'indomani dell'arresto di Alberto Genovese, in cella dal mese scorso per aver prima stordito con un mix di droghe poi stuprato una 18enne ospite nella casa milanese, un'altra ragazza di 23 anni si era fatta avanti per raccontare agli investigatori di aver subito simili violenze da parte dell'imprenditore la scorsa estate, a luglio, in una villa a Ibiza. Una decina di giorni fa per quella vicenda, fin da subito agli atti dell'indagine coordinata dalla Procura di Milano e affidata alla Squadra Mobile, la giovane ospite di Genovese nella nota isola spagnola ha deciso di sporgere denuncia. In seguito alla querela, come ha riportato oggi il Corriere della Sera, il 43enne di origini napoletane è indagato per questo secondo episodio su cui si stanno cercando i riscontri.  (CHI E' ALBERTO GENOVESE - LA CONVALIDA DELL'ARRESTO - INCHIESTA A BOLOGNA - L'INDAGINE)

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24