Chi è Alberto Genovese, l'imprenditore accusato per lo stupro di una 18enne a un party

Cronaca
©Ansa

Laureato in Economia, ha diverse esperienze nell'imprenditoria: dopo un'esperienza come consulente in McKinsey e Bain, ha lavorato per 3 anni in eBay e nel 2010 ha fondato Facile.it, che ha ceduto nel 2014. Poi la nascita di Prima Assicurazioni. Ora si trova in carcere con l’accusa di violenza sessuale. La violenza sarebbe avvenuta durante un party nell'appartamento milanese dell'imprenditore. L'uomo è anche accusato di cessione di stupefacente, sequestro di persona e lesioni

Sono pesanti le accuse formulate nei confronti di Alberto Genovese, l'imprenditore fondatore di Facile.it, società che ha ceduto nel 2014, fermato il 7 novembre. Il 43enne, originario di Napoli ma milanese d'adozione, si trova in carcere con l’accusa di violenza sessuale su una ragazza di 18 anni. La violenza sarebbe avvenuta durante un party nell'appartamento milanese di Genovese. L'uomo è anche accusato di cessione di stupefacente, sequestro di persona e lesioni. La denuncia è partita da un’amica della giovane, anche lei presente alla festa.

Da Facile.it a Prima Assicurazioni

leggi anche

Arresto Alberto Genovese, la 18enne: "Io distrutta, sono sotto choc"

Laureato in economia alla Bocconi, Genovese è conosciuto per essere uno dei fondatori di Facile.it, tra i più noti siti comparatori di assicurazioni, mutui, prestiti, conti correnti, e altro. Dopo un'esperienza come consulente nelle società McKinsey e Bain, successivamente ha lavorato per 3 anni in eBay. La fondazione di Facile.it arriva nel 2010, con l’azienda che cresce fino ad impiegare 350 persone. Genovese ne è poi uscito nel 2014 con la cessione al fondo Oakley, al quale si è affiancato nel 2018 il fondo svedese Eqt. Genovese è diventato poi il numero uno di Prima Assicurazioni, che dopo l’arresto ha preso provvedimenti immediati nominando George Ottathycal Kuruvilla, attualmente General Manager, come presidente e amministratore delegato ad interim dell’azienda.

Il comunicato di Facile.it

Sul ruolo di Genovese nell’azienda, Facile.it ha rilasciato una nota precisando che "in riferimento alle notizie apparse su alcuni media riteniamo corretto precisare che Alberto Genovese ha lasciato Facile.it nel 2014 e non ha oggi alcun ruolo operativo nella nostra azienda", si legge. "Per rispetto di tutte le persone coinvolte nella faccenda, riteniamo che al momento sia corretto non commentare oltre. Ricordiamo che la proprietà di Facile.it è detenuta oggi dal fondo di investimento EQT e dal fondo Oakley".

Le altre esperienze imprenditoriali

leggi anche

Violenza sessuale a Milano, difesa Genovese: “Ancora molte zone ombra”

Dopo l’esperienza con Facile.it, Genovese ha fondato Prima Assicurazioni, agenzia digitale specializzata per polizze Rc auto, moto e furgoni, su cui investono anche Goldman Sachs e Blackstone. Nel 2016 lancia con Francesco Banfi (ex McKinsey) BrumBrum, la prima piattaforma per la vendita online di auto usate, di cui è stato presidente fino a gennaio 2019, senza però mai avere deleghe operative (la società spiega infatti che "Genovese non ha nessun ruolo operativo, né deleghe o poteri di rappresentanza. E, alla luce dei fatti emersi, gli azionisti stanno promuovendo tutte le azioni legali necessarie ed opportune per farlo decadere da qualsiasi carica, anche solo formale, all’interno della società"). Genovese ha inoltre piccole partecipazioni in una decina di piccole società come Abiby, l'e-commerce delle beauty box o Hostess.it, un sito che offre servizio di hostess e modelle. 

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.