Coronavirus Lombardia, Gallera: "Al lavoro su test vicino o dentro scali"

Lombardia

"Stiamo lavorando in queste ore per poter effettuare i tamponi a chi rientra in aereo da Spagna, Grecia e Malta direttamente in prossimità o all'interno degli aeroporti di Linate e Malpensa". Lo spiega l'assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, confermando che l'amministrazione regionale punta a test vicino agli scali milanesi

Il nuovo live con tutti gli aggiornamenti di oggi in Lombardia

"Stiamo lavorando in queste ore per poter effettuare i tamponi a chi rientra in aereo da Spagna, Grecia e Malta direttamente in prossimità o all'interno degli aeroporti di Linate e Malpensa". Lo spiega l'assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, confermando che l'amministrazione regionale punta a test vicino agli scali milanesi. (LA DIRETTA)

18:01 - In Ats Milano in 3 giorni 8mila richieste di tampone

In tre giorni - dal 13 al 16 agosto - all'Ats (l'ex Asl) di Milano sono arrivate ottomila richieste di tampone per persone rientrate dalle vacanze in Croazia, Grecia, Malta e Spagna. Un superlavoro (fino all'ordinanza del ministro Speranza la richiesta media era due-trecento tamponi al giorno) per cui si stanno anche "richiamando in servizio persone in ferie per gestire le telefonate". La precisazione, in una nota, arriva dopo la notizia di un gruppo di ragazzi rientrati da Mykonos, uno dei quali si è lamentato di non aver fatto il tampone. Vicenda su cui il Codacons ha annunciato un esposto in Procura e su cui invece il capogruppo della Lega in Regione, Roberto Anelli, ha polemizzato evidenziandone le incongruenze (e assicurando, come confermato da Ats, che i tamponi sono stati eseguiti anche il giorno di Ferragosto). E seppure l'Azienda di tutela della salute ammette che qualche ritardo nella prenotazione si può verificare, assicura però che "le Aziende Socio Sanitarie Territoriali (ASST), che gestiscono gli ambulatori dove eseguire i tamponi, stanno compiendo ogni sforzo per aumentare i volumi di attività, nonostante il periodo". "ATS Milano - è la conclusione - conta quindi di poter raddoppiare le disponibilità entro pochi giorni".

17:14 - Como, nove ragazzi positivi dopo viaggio in Croazia

Dei 10 nuovi casi di contagi da Coronavirus registrati in provincia di Como, "9 sono riferiti a giovani di età compresa tra i 18 e i 21 anni, alcuni dei quali rientrati dalla Croazia". Lo comunica la Regione Lombardia in relazione ai dati diffusi oggi. Con 10 casi, infatti, la provincia di Como oggi registra un numero di nuovi contagi uguale a quella di Milano.

17:09 - Entro oggi piano per tamponi in aeroporti lombardi

Entro oggi sarà messo a punto il piano della Regione Lombardia, poi operativo "in poche ore", per risolvere il 'problema tamponi', per ottemperare cioè alla decisione di Roma di rendere obbligatorio il tampone al rientro da Grecia, Spagna, Malta e Croazia.
Al momento è in corso una riunione tra la direzione generale del Welfare di Regione Lombardia, Ats, Sea (la società che gestisce Linate e Malpensa) e tutti gli enti coinvolti, per valutare se effettuare i tamponi in una zona ad hoc all'interno dell'area 'arrivi' oppure in una tensostruttura all'esterno. Di certo, a quanto si apprende, l'Ats metterà a disposizione medici e infermieri. E anche la Protezione civile si attiverà per dare supporto.

16:59 - In Lombardia 43 nuovi contagi e nessun decesso

Sono 43 i nuovi contagi registrati in Lombardia, di cui sei 'debolmente positivi' e uno a seguito di test sierologico, a fronte di 4.174 tamponi effettuati. Lo riporta la regione fornendo i dati di oggi relativi all'emergenza Coronavirus. Sono 14 i pazienti in terapia intensiva, uno più di ieri, mentre resta stabile a 147 il numero dei ricoverati negli altri reparti. Non si è registrato nessun decesso quindi il totale dei decessi rimane a 16.840.
A Milano si sono verificati 10 casi, di cui tre a Milano città, a Como 10, a Bergamo e Varese sei, a Brescia quattro, a Monza tre, uno solo a Lodi Mantova e Pavia. Nessuno a Cremona, Lecco e Sondrio. Dei 10 nuovi casi di contagi da Coronavirus registrati in provincia di Como, "9 sono riferiti a giovani di età compresa tra i 18 e i 21 anni, alcuni dei quali rientrati dalla Croazia", comunica la regione.

9:58 - Comitato "Noi Denunceremo": "GHS conferma che Italia non era pronta a pandemia"

Il Global Health Security Index del 2019 "conferma" che l'Italia non era pronta ad affrontare la pandemia. A renderlo noto sono i familiari delle vittime riuniti nel Comitato “Noi Denunceremo - Verità e giustizia per le vittime di Covid-19”, riprendendo anche quanto sostenuto dal generale dell'Esercito, ora in pensione, Pier Paolo Lunelli nel suo rapporto consegnato nei giorni scorsi alla Procura di Bergamo, dove si legge che “con un Piano aggiornato l’Italia poteva evitare 10mila morti”.

“Nell'indice - riporta la nota del Comitato - creato per migliorare la risposta internazionale all'insorgere delle malattie infettive, l’Italia si posiziona alla 129esima posizione su 195 Paesi con un punteggio dello 0.00% alla voce 'Operazioni di risposta' a un’emergenza". 

7:27 - Gallera, al lavoro su test vicino o dentro scali

"Stiamo lavorando in queste ore per poter effettuare i tamponi a chi rientra in aereo da Spagna, Grecia e Malta direttamente in prossimità o all'interno degli aeroporti di Linate e Malpensa". Lo spiega l'assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, confermando che l'amministrazione regionale punta a test vicino agli scali milanesi. "E' in corso una interlocuzione con il Ministero della Salute - spiega l'assessore in una nota - che ha competenza sulla sanità aeroportuale attraverso l'Usmaf (Uffici di sanità marittima, aerea e di frontiera), e con la società di gestione degli scali. Un presidio a livello aeroportuale - aggiunge - garantirebbe una notevole semplificazione nelle procedure di auto segnalazione e realizzazione dei test per i passeggeri in arrivo, in considerazione del fatto che i prossimi dieci giorni saranno caratterizzati da un notevole flusso di rientri". 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24