Gilet arancioni a Milano: in arrivo sanzioni per la manifestazione

Lombardia
©Fotogramma

Nei prossimi giorni, a carico degli identificati, verranno emesse multe da 400 a 3.000 euro per violazione delle norme di contenimento anti-Covid. Saranno valutati anche eventuali profili penali dei comportamenti di organizzatori e manifestanti, se dovessero emergere

Sono già stati identificati alcuni dei partecipanti alla manifestazione di protesta dei gilet arancioni di ieri in Piazza Duomo a Milano, attraverso i filmati che vengono visionati dagli investigatori della Digos (LE FOTO - LA MANIFESTAZIONE A ROMA). Alla manifestazione hanno preso parte centinaia di persone, assembrate e molte delle quali senza mascherine. Nei prossimi giorni a carico dei manifestanti identificati verranno emesse sanzioni amministrative, ossia multe da 400 a 3000 euro, per violazione delle norme di contenimento anti-Covid (GLI AGGIORNAMENTI IN ITALIA E NEL MONDOLA SITUAZIONE IN LOMBARDIALE GRAFICHE E I DATILA CURVA DEL CONTAGIO).

Identificato l’ex generale Antonio Pappalardo

approfondimento

Milano, manifestazione dei gilet arancioni in piazza Duomo. VIDEO

Ovviamente è già stato identificato l'ex generale Antonio Pappalardo, il leader del movimento e organizzatore della manifestazione, che era stata autorizzata ma nel corso della quale la gran parte delle persone, Pappalardo compreso, ha violato le normative anti-Covid. Saranno valutati anche eventuali profili penali, se dovessero emergere, dei comportamenti di organizzatori e manifestanti.

Milano: I più letti