Cara Becky, il ritorno a fumetti di The Boys

Lifestyle

Gabriele Lippi

Panini Comics

A sette anni di distanza dall'ultimo capitolo della serie principale, Garth Ennis torna sulla sua opera con una storia che riallaccia i fili col passato dando una nuova dimissione all'epopea di Billy Butcher. Una lettera d'amore che è anche confessione e presa di coscienza del più controverso personaggio di The Boys

Sette anni dopo “La resa dei conti”, run che chiuse la serie principale, a un anno di distanza dall’arrivo su Prime Video della fortunatissima serie televisiva, Garth Ennis ha deciso di tornare su The Boys con una storia in otto capitoli che si districa tra passato e presente. Cara Becky (Panini Comics, 176 pagine, 21 euro) è questo, l’approfondimento di una vicenda non ancora chiarita del passato di Billy Butcher ma anche una profondissima lettera d’amore a una donna che non c’è più eppure non ha mai lasciato l’uomo che la ama.

Cara Becky
Panini Comics

Un misterioso diario dal passato

approfondimento

The Boys 3, riprese iniziate: foto dal set

Hughie si è trasferito in Scozia con Annie, la loro storia d’amore fila liscia e senza intoppi, non fosse per quel matrimonio che per qualche ragione Hughie non si decide proprio a organizzare. I giorni della lotta ai Super, intrisi di violenza e sangue, sembrano solo un lontano ricordo. Annie cammina sull’acqua, di tanto in tanto vola portando con sé l’eterno fidanzato, ma i suoi superpoteri sono diventati un hobby. A rompere l’idillio è un pacco recapitato a Hughie, un diario scritto da Billy Butcher che lo costringe a tornare indietro coi ricordi e i pensieri, turbandone la quotidianità.

Cara Becky
Panini Comics

Nella psiche contorta di Billy Butcher

leggi anche

P.T.S.D., il brillante esordio da autore di Guillaume Singelin

Il diario è una sorta di lettera-confessione indirizzata a Becky, morta da tempo ma ancora presente dentro un Butcher che ormai pare aver perso tutti i freni inibitori che limitano i suoi istinti violenti. Ma è anche il pretesto per psicanalizzare un uomo evidentemente segnato da un P.T.S.D. grosso come una casa che combatte per sconfiggere gli ultimi residui di umanità rimasti dentro di lui, nel tentativo estremo di cancellare il ricordo troppo doloroso di un amore totalizzante.

Cara Becky
Panini Comics

Tra flashback e complesse relazioni umane

vedi anche

The Boys, i bloopers della seconda stagione: VIDEO

Ennis, accompagnato dai disegni di Russ Braun e dalle copertine di Dercik Robertson, si districa perfettamente tra i diversi piani temporali, riempiendo il racconto di ficcanti riflessioni sulla contemporaneità. La narrazione è efficace, accattivante, coinvolgente, estremamente complessa e articolata sul piano emotivo, nel suo mostrare funzionalità e disfunzionalità delle relazioni tra Hughie e Anni, tra Hughie e Bobbi, tra Butcher e Becky, tra Bucther e… Butcher.

Cara Becky
Panini Comics

Un racconto violento e tenero

leggi anche

The Boys, in arrivo la serie spin-off al college

Nella prefazione affidata a Eric Kripke, che ha preso l’opera di Ennis trasformandola in una serie tv altrettanto brillante, è riportato un dialogo del 2015 tra i due che appare illuminante. Kripke racconta del suo primo incontro con Ennis nel 2015 e riferisce di aver ricevuto una domanda solo apparentemente semplice: “Allora, cosa ne pensi di The Boys?”. “Credo che sia una storia dolce, tenera e con molto cuore”, la risposta di Kripke, che solo superficialmente può sembrare assurda.

Un ossimoro costruito in perfetto equilibrio

leggi anche

The Boys: un video riassume gli errori sul set della serie

E la forza di Cara Becky è la stessa di The Boys: la capacità di costruire un ossimoro perfettamente funzionante tra la violenza delle azioni raccontate e la tenerezza delle ragioni che le muovono. Un equilibrio complesso e sottile capace di generare un meccanismo di empatia e simpatia per protagonisti che commettono una lunghissima serie di azioni respingenti.

Cara Becky
Panini Comics

Leggi gli altri approfondimenti sul mondo dei fumetti di FUMETTOPOLIS

Lifestyle: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.