The Boys, in arrivo la serie spin-off al college

Serie TV
@Amazon
The Boys

La vita al college si mescola a un’atmosfera degna di “Hunger Games”

Il successo della seconda stagione di “The Boys” ha spinto Amazon a puntare sulla produzione di una nuova serie connessa al mondo tratto dai fumetti di Garth Ennis e Darick Robertson. Uno spin-off ambientato al college, che potrebbe essere vietato ai minori.

Non soltanto una terza stagione per “The Boys”, che ha già incassato il rinnovo, ma anche un progetto del tutto nuovo, per la gioia dei fan. La storia si concentrerà sugli eventi di un gruppo di aspiranti “Supes” al college. A dare il lancio necessario al progetto è stato il record toccato dallo show, la cui seconda stagione è divenuta la più vista nella breve storia del servizio di streaming.

Manca l’ufficialità, dal momento che lo spin-off non è stato ancora commissionato da Amazon Prime Video. È stato dato però il via ai lavori, così da poter procedere alla scrittura di uno script completo che, una volta ultimato, potrà portare a casting e lavoro sul set.

The Boys spin-off, cosa sappiamo

approfondimento

The Boys: un video riassume gli errori sul set della serie

Non si conosce ancora il titolo di questo progetto, che è in cantiere da un po’. Ciò che è stato rivelato è che scopriremo l’unico college degli Stati Uniti interamente gestito dalla Vought. I loro programmi si rivolgono unicamente ai giovani con superpoteri. Se la serie principale è violenta, irriverente e di certo non adatta a un pubblico generalista e composto da minori, lo spin-off potrebbe in tal senso alzare l’asticella. Il fatto che i protagonisti siano dei giovanissimi, con poteri, lascia pensare a personaggi alle prese con delle vere e proprie tempeste ormonali.

Il college spinge tutti gli iscritti a individuare i propri limiti fisici, sessuali e morali. Il tutto mentre sono costantemente osservati, in vista di possibili contratti da sogno nelle città più ambite degli Stati Uniti. In parte sarà una serie sul mondo dell’università, da un lato richiamerà “Hunger Games”, considerando come tutti siano nemici tra loro, pronti a tutto pur di battere gli avversari e guadagnarsi un futuro da sogno. 

The Boys, com’è stata girata la scena tra Patriota e Stormfront

approfondimento

The Boys 2, scopri il cast della serie tv. FOTO

Nel quinto episodio di “The Boys 2” (ATTENZIONE, SPOILER) si dà spazio a una scena intima, alquanto selvaggia, tra Patriota e Stormfront. Immagini che hanno lasciato i fan con un grande dubbio: come hanno fatto a realizzarla?

A rispondere alla domanda è stato Antony Starr, ovvero Patriota, svelando i trucchi del backstage a “TV Line”. Ecco le sue parole: “In tutte le scene intime passate non ho mai dovuto parlare con la squadra degli stunt, per poi farmi mettere addosso un giubbotto antiproiettile, ginocchiere e protezioni per i gomiti. Posso dire che è stata una gran prima volta”.

L’attore ha inoltre spiegato come non sia stato usato CGI. I due si trovavano effettivamente sul set, con la troupe che aveva precedentemente installato dei cavi metallici, così da far girare loro la scena realmente sospesi in aria. 

Spettacolo: Per te