Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Roma, il ripristino della storica scritta "Vota Garibaldi". FOTO

L’iappello elettorale, che era stato cancellato per errore nei giorni scorsi da un addetto del decoro urbano del Campidoglio, era presente su un muro di via Basilio Brollo, nel quartiere della Garbatella, dal 1948. LA FOTOGALLERY
  • ©LaPresse
    Dopo le polemiche sono cominciati i lavori di ripristino dello storico slogan elettorale "Vota Garibaldi, lista n. 1", che dal 1948 resisteva su un muro di via Basilio Brollo nel quartiere romano della Garbatella. Il graffito elettorale era stato cancellato per errore lo scorso 13 marzo da un addetto del decoro urbano del Campidoglio – Roma, Campidoglio cancella per errore scritta storica “Vota Garibaldi”
  • ©LaPresse
    La notizia è stata diffusa dal capogruppo del Movimento 5 stelle in Campidoglio, Giuliano Pacetti, sul proprio profilo Facebook – Capolavori sfregiati, i monumenti vandalizzati in Italia
  • ©LaPresse
    Lo slogan, scambiato per una scritta vandalica, è stato coperto con della vernice. In diversi si erano lamentati dell'operazione, fra cui Massimiliano Smeriglio, ex presidente dell'attuale Municipio VIII e ora vicepresidente della Regione Lazio – Nuovo sfregio al monumento di Moro: scritta Br su lapide in via Fani
  • ©LaPresse
    Già nella giornata del 13 marzo il Campidoglio aveva diffuso una nota, spiegando: "La storica scritta 'Vota Garibaldi', nel quartiere Garbatella di Roma, non andava cancellata e il Comune non ha mai dato disposizioni in tal senso. Verrà restaurata" – Atto vandalico a Firenze, distrutta la testa di un putto. LE FOTO
  • ©LaPresse
    La scritta fa riferimento all’eroe dei due mondi, Giuseppe Garibaldi. Il suo volto era il simbolo del Fronte Democratico Popolare, la lista che teneva insieme il Partito Comunista Italiano (PCI) di Palmiro Togliatti e il Partito Socialista Italiano (PSI) di Pietro Nenni nelle elezioni del 1948. A poca distanza della scritta c’è anche una targa che spiega la storia dello slogan – Leoncino imbrattato a Venezia, identificati i vandali: sono 4 studenti
  • ©LaPresse
    Sull'accaduto anche un botta e risposta piccato su Twitter tra la sindaca di Roma, Virginia Raggi, e Giorgia Meloni. Alla provocazione lanciata dalla leader di Fratelli d’Italia - "Dopo gli ultimi deliri per vietare una via ad Almirante e cancellare quelle intitolate a "esponenti" del ventennio, forse la Raggi avrà scambiato Garibaldi per un fascista..." Pronta la risposta della sindaca: "No Meloni, i fascisti li riconosco" – Roma dedica via ad Almirante: asse M5S-Fdi. Stop di Raggi
  • VEDI ANCHE

    Torre del Greco, rifiuti sotto la scuola: figli a casa e protesta dei genitori. FOTO

    Sfoglia la gallery >

    Oppure

    VAI ALLA SEZIONE FOTO

SCELTI PER TE