Covid, le ultime news. Bollettino: 6.610 positivi e 40 morti. Tasso di positività al 10,4%

In calo ricoveri (-7) e terapie intensive (-5). Sono 63.822 i tamponi processati. Sulla commissione di inchiesta sui morti Covid, voluta da Giorgia Meloni, "giudicherà il Parlamento. Io ho sempre detto che chiunque ha avuto responsabilità di qualsiasi tipo nella pandemia, dal capo dell'Oms all'ultimo sindaco, deve essere disponibile a rendere conto di tutto". Così il ministro della Salute, Roberto Speranza

1 nuovo post
Sono 6.610 i nuovi casi di positività da Covid-19 comunicati dal Ministero della Salute nella giornata del 5 settembre. Ieri i contagiati erano stati 13.197. Le vittime sono 40, in aumento rispetto alle 30 di ieri. I tamponi effettuati sono 63.822. Il tasso è al 10,4%, in calo rispetto all'11,8% di ieri. (MAPPE) (GRAFICI) (BOLLETTINO). Sulla commissione di inchiesta sui morti Covid, chiesta da Giorgia Meloni, "giudicherà il Parlamento. Io ho sempre detto che chiunque ha avuto responsabilità di qualsiasi tipo nella pandemia, dal capo dell'Oms all'ultimo sindaco, deve essere disponibile a rendere conto di tutto". Così il ministro della Salute, Roberto Speranza. "Dodici regioni sono classificate a rischio moderato, le restanti nove a rischio basso", evidenzia il monitoraggio settimanale della cabina di regia pubblicato dall'Istituto Superiore di Sanità. Novavax ha annunciato di aver ricevuto l'ok dell'Ema all'immissione in commercio condizionata estesa per la somministrazione come dose di richiamo dai 18 anni. L'Agenzia Europea dà via libera anche ai sieri adattati alla variante Omicron di Pfizer-Biontech e di Moderna.

Gli ultimi approfondimenti:

Per ricevere le notizie di Sky TG24​:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui)
  • Le notizie audio con i titoli del tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24
- di Redazione Sky TG24

Per ricevere le notizie di Sky TG24​:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui)
  • Le notizie audio con i titoli del tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24

Covid-19, nel mondo 27 milioni di persone con danni a olfatto e gusto: ecco chi rischia

A dirlo è una ricerca coordinata dalla National University of Singapore: una parte di queste persone potrebbe non recuperare a pieno i due sensi. A correre i pericoli maggiori sarebbero le donne, chi ha avuto sintomi severi e chi soffre abitualmente di congestione nasale. LA RICERCA
- di Redazione Sky TG24

Dal Covid al vaiolo delle scimmie al virus di Marburg: le malattie monitorate dall’Oms

Epatiti, colera, ebola: sono diversi i virus che l’Organizzazione mondiale della Sanità monitora costantemente, a causa della loro portata aggressiva nei confronti dell’uomo. Ecco gli ultimi casi registrati dalle autorità sanitarie internazionali. LO STUDIO
- di Redazione Sky TG24

Cina: 65 milioni in semi-lockdown a due mesi Congresso comunista

La Cina ha intensificato gli sforzi per contenere i focolai di Covid-19, ponendo circa 65 milioni di persone in semi-lockdown, a due mesi e mezzo dal XX Congresso del Partito comunista che conferirà al presidente Xi Jinping un inedito terzo mandato da segretario generale del Pcc. Lo riferisce il Guardian online. Secondo un rapporto del portale economico Caixin, 33 città cinesi - tra cui otto grandi centri provinciali e municipali - sono state poste sotto il livello più basso di "gestione statica" della Cina, limitando drasticamente la vita di circa 65 milioni di residenti. Le misure comprendono la chiusura di uffici, scuole, luoghi di intrattenimento, negozi e servizi non essenziali. Gli impiegati e i dipendenti pubblici devono lavorare da casa e gli studenti devono studiare online. Gli ospedali rimangono aperti, ma le cliniche specialistiche e dentistiche devono chiudere. Alle farmacie è vietata la vendita di antibiotici, farmaci antivirali e medicinali per la febbre e la tosse. Secondo il sito web del governo cinese, ieri sono stati segnalati 349 nuovi casi di Covid, per un totale di 6.227 casi confermati in 31 province e municipalità.
- di Redazione Sky TG24

Aifa: "Booster aggiornati a over 60 e fragili in via prioritaria"

La Commissione tecnico scientifica (Cts) dell'Agenzia italiana del farmaco ha ribadito che la popolazione a maggior rischio di sviluppare malattia grave, per la quale quindi la dose booster con i vaccini anti-Covid aggiornati è fortemente raccomandata in via prioritaria, è rappresentata dai soggetti che presentano fattori di rischio e dagli over 60. Tutti gli altri soggetti, sopra i 12 anni di età, afferma la Cts, "possono comunque vaccinarsi con la dose booster su consiglio del medico o come scelta individuale".
- di Redazione Sky TG24

Spagna, in arrivo 10 milioni dosi adattate a varianti

La Spagna attende questa settimana circa 10 milioni di dosi di vaccini anti-Covid adattate alle ultime varianti del coronavirus: lo ha affermato, in dichiarazioni a media iberici come l'agenzia Efe, la ministra della Sanità Carolina Darias. Secondo quanto ha aggiunto, la campagna di vaccinazione con queste dosi dovrebbe partire nella seconda metà di settembre.
- di Redazione Sky TG24

Long Covid, studio rivela che tra i sintomi ci sono anche perdita di capelli e calo libido

Un nuovo studio coordinato dall'Università di Birmingham e pubblicato su Nature Medicine ha indicato 62 sintomi associati a Covid-19 fino a 12 settimane dall'infezione. Tra quelli più frequenti ci sono anosmia (perdita dell'olfatto), mancanza di respiro, dolore toracico e febbre. Ma anche amnesia, aprassia, incontinenza intestinale, disfunzione erettile, allucinazioni, gonfiore degli arti. Individuati anche gruppi demografici e stili di vita che espongono le persone a maggior rischio di sviluppare long Covid. LA RICERCA

- di Redazione Sky TG24

In Lombardia il tasso di positività scende al 9,5%

Con 7.692 tamponi effettuati è di 738 il numero di nuovi positivi al Covid registrati in Lombardia, con un tasso di positività che scende al 9,5% (ieri era al 10,6%). Il numero dei ricoverati è stabile nelle terapie intensive (13, come ieri) e sale nei reparti (+6, 575). Sono 4 i decessi che portano il totale da inizio pandemia a 42.295. Per quanto riguarda le province, a Milano sono stati segnalati 215 contagi (di cui 110 in città), a Bergamo 68, a Brescia 138, a Como 33, a Cremona 25, a Lecco 20, a Lodi 15, a Mantova 26, a Monza e Brianza 74, a Pavia 48, a Sondrio 16 e a Varese 26.
- di Redazione Sky TG24

Covid, effetti anche sulla pelle: macchie, dermatiti ed eruzioni cutanee

Anche un forte prurito può essere la manifestazione del contagio da coronavirus: dermatiti, eczemi e rash cutanei sono sintomi dell’infezione per un quarto dei contagiati, in particolare le donne, e possono manifestarsi anche dopo la guarigione: cosa fare per gestirli al meglio. LO STUDIO
- di Redazione Sky TG24

Coronavirus in Europa e nel mondo: infografiche

- di Redazione Sky TG24

Coronavirus in Italia: dati, infografiche e mappe

- di Redazione Sky TG24

Covid, rischio diabete e malattie cardiovascolari dopo l'infezione

Emerge da uno studio, pubblicato sulla rivista 'Plos Medicine', condotto dagli scienziati del King's College di Londra. I rischi sono più elevati specialmente nei tre mesi post infezione da coronavirus. LA RICERCA
- di Redazione Sky TG24

Scuola, dalla Dad alle mascherine: il vademecum con le linee guida anti Covid

- di Redazione Sky TG24

Marche, 233 positivi in 24ore, incidenza cala a 269

Sono 233 i casi di positività al coronavirus registrati nell'ultima giornata nelle Marche sulla base di 830 tamponi e l'incidenza ogni 100mila abitanti è scesa da 272,07 a 269,91. Nessun decesso in 24ore (il totale resta 4.094) e il numero di ricoverati è rimasto invariato a 80. Lo comunica la Regione Marche. Tra i degenti ce ne sono tre in terapia intensiva, tre in semintensiva e 74 nei reparti non intensivi; ci sono poi dieci persone in osservazione nei pronto soccorso. Le quarantene risultano in diminuzione a 7.057 (-279).
- di Redazione Sky TG24

Via libera Aifa ai vaccini adattati contro Omicron

Via libera dell'Agenzia italiana del farmaco (Aifa) ai vaccini anti-Covid adattati contro la variante Omicron 1 del virus SarsCoV2. La decisione della Commissione tecnico scientifica dell'Aifa dopo l'Ok, lo scorso 1 settembre, da parte dell'Agenzia europea dei medicinali Ema.
- di Redazione Sky TG24

In Sicilia 444 i nuovi positivi e una vittima 

Sono 444 i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore in Sicilia a fronte di 5.729 tamponi processati. Ieri erano 820. Il tasso di positività è al 7,7% in diminuzione rispetto al 9,6% di ieri. La Sicilia è al sesto posto per contagi. Gli attuali positivi sono 68.550 con un aumento di 259 casi. I guariti sono 184 e una vittima, che portano il totale dei decessi a 12.126. Sul fronte ospedaliero i ricoverati sono 379, 24 in meno rispetto al giorno precedente, in terapia intensiva sono 25, uno in più rispetto al giorno prima. A livello provinciale si registrano a Palermo 96 casi, Catania 146, Messina 73, Siracusa 21, Trapani 32, Ragusa 22, Caltanissetta 21, Agrigento 27, Enna 6.
- di Redazione Sky TG24

In Trentino 71 nuovi casi, nessun decesso

Sono 71 i nuovi casi di contagio individuati in Trentino nelle ultime 24 ore, di cui un caso risultato positivo al tampone molecolare (su 24 test effettuati) e 70 agli antigenici (su 419 test). I casi attivi sono 3.050 (-9), non si registrano decessi. Lo riporta il bollettino giornaliero dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari di Trento. I pazienti ricoverati sono 64, di cui due in rianimazione. Nella giornata di ieri sono stati registrati tre nuovi ricoveri e cinque dimissioni. Le vaccinazioni somministrate sono 1.250.510, di cui 428.853 seconde dosi, 340.470 terze dosi e 30.242 quarte dosi.
- di Redazione Sky TG24