Covid, ultime news. Il bollettino: 2.668 nuovi casi e 40 morti. Tasso positività allo 0,8%

Nel report diffuso dal Ministero della Salute sono 324.614 i tamponi processati. Scendono ancora le terapie intensive (-8) e i ricoverati con sintomi (-73). Scatta l'obbligo di Green Pass sui posti di lavoro, nel pubblico e nel privato: si rischia il caos in diversi settori, dal quello delle merci all'agricoltura. I portuali di Trieste sono pronti al blocco ad oltranza

1 nuovo post
Sono 2.668 i nuovi casi di coronavirus, secondo l'ultimo bollettino del ministero della Salute. Il tasso di positività è 0,82%. In calo i ricoveri ordinari (-73) e le terapie intensive (-8) (BOLLETTINO - MAPPE - GRAFICHE). Scatta l'obbligo del Green Pass sui posti di lavoro, nel pubblico e nel privato. Si rischia il caos in diversi settori, dal quello delle merci all'agricoltura. Tesa la situazione nel porto di Trieste (GLI SCALI A RISCHIO), con i lavoratori pronti al blocco a oltranza. Il governo valuta in queste ore di introdurre ulteriori deduzioni per le aziende che vogliano pagare i tamponi ai dipendenti, ma chiude alle richieste di posticipare l'obbligo. QUI LA PUNTATA DE I NUMERI DELLA PANDEMIA

Le ultime notizie:​

Per ricevere le notizie di Sky TG24​

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del tg (clicca qui)
- di Steno Giulianelli

Il liveblog si chiude qui. Per tutti gli aggiornamenti segui la diretta di Sky TG24

- di Redazione Sky TG24

Gli approfondimenti:​

- di Redazione Sky TG24

Coronavirus in Italia: dati, infografiche e mappe

La diffusione di Covid-19 nel nostro Paese sulla base dei dati del ministero della Salute e della Protezione civile. A partire dal 15 gennaio, insieme ai tamponi molecolari, vengono conteggiati anche i test rapidi antigenici. IL PUNTO

- di Redazione Sky TG24

Ricoveri ancora in calo: un anno fa erano quasi 3mila in più e il trend in crescita

Secondo il bollettino del 14 ottobre, sono 2.479 - 73 meno di ieri - le persone ricoverate nei reparti ordinari: nella stessa data del 2020 erano 5.470, con 394 posti letto in più occupati rispetto al giorno prima. Nelle terapie intensive ci sono 359 pazienti positivi (-8). Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 2.668 nuovi casi, su 324.614 tamponi (ieri 2.772 casi su 278.945 test). Il tasso di positività è allo 0,8%. Dall'inizio della pandemia, in totale i contagiati sono 4.709.753 e le vittime 131.461 (+40). LA SITUAZIONE

- di Redazione Sky TG24

Porti, obbligo Green pass. Quali scali rischiano il blocco e quali no, da Trieste a Genova

Domani scatta l'obbligo di avere il certificato verde anche per i lavoratori degli scali portuali. Nel capoluogo giuliano il comitato dei lavoratori chiede che il governo faccia marcia in dietro. E proclama uno stop dei servizi "fino a quando necessario". Disagi anche nel primo porto ligure, dove si protesta e sciopera anche per questioni sui contratti integrativi

- di Redazione Sky TG24

Green Pass, portuali Trieste confermano blocco. Prefetto: chi partecipa commette un reato

I lavoratori dello scalo marittimo sono pronti alla mobilitazione contro l'obbligo del certificato verde, che scatta dal 15 ottobre. Ma Valenti avvisa: la protesta "si configura come interruzione di pubblico servizio, quindi è perseguibile". No alla manifestazione dal presidente del porto: "È l'antitesi di quello che noi garantiamo al mercato, ossia pianificazione e attendibilità. LA SITUAZIONE

- di Redazione Sky TG24

Guarda la puntata dei Numeri della pandemia

- di Redazione Sky TG24

Green Pass, dal taglio di ferie e stipendio alle esenzioni: le regole per i lavoratori

La certificazione verde diventerà obbligatoria per tutti i lavoratori dal 15 ottobre. Sono esenti gli esclusi per motivi di salute dalla campagna vaccinale. Il soggetto preposto al controllo è il datore di lavoro, che sarà libero di organizzare le verifiche. Possibili i controlli a campione e prima o dopo l’ingresso. Per il dipendente senza certificato la sanzione è tra i 600 e i 1.500 euro, oltre alla sospensione di retribuzione e contributi

- di Redazione Sky TG24

Green pass, ecco il testo del Dpcm con le linee guida per la PA da scaricare. IL PDF

Il presidente Draghi ha firmato il provvedimento con le linee guida relative all'obbligo della certificazione per il personale delle pubbliche amministrazioni, a partire dal prossimo 15 ottobre. Tra i punti chiave del provvedimento i chiarimenti su come dovranno essere svolti i controlli e sulle conseguenze per i lavorati senza certificazione. Ecco il link per scaricare il provvedimento

- di Redazione Sky TG24

Green pass obbligatorio sul lavoro, ecco le aziende che pagano il tampone ai dipendenti

Dal 15 ottobre scatterà l’obbligo per tutti i lavoratori di presentare il certificato per accedere ai luoghi di lavoro. I tamponi rapidi hanno un prezzo calmierato di 15 euro. Le società hanno deciso di coprire il costo per garantire la produttività, alcune solo per un mese e altre fino a fine anno

- di Redazione Sky TG24

Green pass obbligatorio. Dai trasporti alle forze dell’ordine: i settori a rischio caos

Da domani tutti i lavoratori sono tenuti a presentare il certificato. Il porto di Trieste ha già annunciato che bloccherà lo scalo "a oltranza" se il governo non cancellerà l'obbligo. Conftrasporti: "30% lavoratori non vaccinato. Cerchiamo mediazione con il governo: noi mai fermati, nemmeno a inizio pandemia". Possibili problemi anche tra le forze dell'ordine

- di Redazione Sky TG24

Green Pass obbligatorio per lavoratori, dalle linee guida ai controlli: le FAQ del governo

Il 15 ottobre entrano in vigore le nuove disposizioni, introdotte da due Dpcm, relative alla verifica del possesso - in ambito lavorativo pubblico e privato - della certificazione verde. Ecco come funzionano i controlli dei datori di lavoro, chi riguardano, chi è esentato e quali sono le sanzioni per chi trasgredisce

- di Redazione Sky TG24

Green pass: Ugl Fvg, con tamponi gratuiti nessuna protesta


Con il costo dei tamponi a carico delle aziende e non dei lavoratori
"riteniamo verrebbero meno le ragioni fondamentali della protesta. Pensiamo quindi che un blocco delle attività portuali non verrebbe compreso e genererebbe gravi ricadute economiche sui lavoratori del porto muniti di green pass, e tutti coloro che operano nell'indotto, cioè camionisti, servizi tecnico nautici, ferroviari e marittimi che gravitano attorno a tale sito produttivo". Lo ha ribadito questa mattina la segretaria Ugl Fvg, Roberta Vlahov, precisando che "tale disponibilità dovrebbe essere estesa a tutto il settore dei trasporti in qualità di servizio pubblico essenziale". Secondo l'Ugl, "la città di Trieste, a fronte di tale disponibilità, non meriti il blocco di una attività economica cosi' importante per tutta la regione Friuli Venezia Giulia". 
- di Redazione Sky TG24

Brasile, 'pass vaccini come codice fiscale', polemica

Il ministro della Salute brasiliano, Marcelo Queiroga, è stato attaccato sui social dai sostenitori del presidente della Repubblica, Jair Bolsonaro, dopo un'intervista alla Radio Cnn in cui elogia il cosiddetto 'passaporto vaccinale', divenuto obbligatorio in metropoli come San Paolo e Rio de Janeiro per accedere a luoghi pubblici e che è invece criticato dal capo dello Stato. Per Queiroga, il pass sanitario "sarà il codice fiscale di ogni brasiliano, perché tutti saranno vaccinati". Su Twitter, simpatizzanti del governo hanno criticato le parole del ministro invocandone le dimissioni. In piu' occasioni, Bolsonaro ha ribadito di essere contrario all'obbligatorietà dei vaccini anti-Covid e sostenuto che il pass obbligatorio, imposto da alcune autorità statali e comunali per frequentare cinema, teatri, luoghi turistici e palestre, rappresenta "un progetto di dittatura" contro il quale è giusto opporsi. 
- di Redazione Sky TG24

Covid: assessore Veneto, cala ancora impatto sugli ospedali

"Il trend dei contagi in Veneto è in discesa, abbiamo una media di 350 positivi al giorno, inferiore rispetto alle settimane scorse". Lo ha riferito oggi l'assessore regionale alla Sanità, Manuela Lanzarin, a margine di una presentazione all'ospedale Civile di Venezia. Anche l'impatto sul comparto ospedaliero, ha aggiunto Lanzarin, sta scendendo: "Abbiamo un'occupazione del 3% in terapia intensiva e del 2% in area non critica - ha detto -, siamo scesi di un altro punto per entrambi i presidi, e questo è evidenza che la situazione e' in chiaro miglioramento". L'assessore ha quindi accennato alle terze dosi di vaccino, con oltre 37 mila somministrazioni effettuate in regione: "Stiamo proseguendo a ritmo intenso, in particolar modo nelle Rsa, da mettere in sicurezza il prima possibile. A partire dal 2 novembre poi partiremo anche con la somministrazione combinata al vaccino antinfluenzale, che sarà offerto a over 60 e pazienti con patologie. In questo caso, i medici di medicina generale saranno in prima linea, e dovrebbero erogare come l'anno scorso l'85% delle dosi disponibili", ha concluso Lanzarin. 
- di Redazione Sky TG24

Green pass: a Napoli corteo, gridano 'Libertà, libertà' 

Fiaccole, cori, slogan. Il corteo partito da piazza Vittoria, scortato dalla polizia, si è fermato davanti alla sede della Regione Campania, in via Santa Lucia. Nessuna tensione, solo disagi per la circolazione delle auto. Domani mattina è annunciata una manifestazione con sit-in davanti all'ufficio della prefettura di Napoli in piazza del Plebiscito promossa dall'Usb. Il green pass è "una misura che riteniamo sbagliata perché non è sanitaria, come dimostra il fatto che anche i vaccinati che ne sono  in possesso sono potenzialmente veicolo di contagio", spiegano gli organizzatori.
- di Redazione Sky TG24

Michetti-Gualtieri divisi su Green pass e a caccia voti

Sono scintille in tv tra Roberto Gualtieri ed Enrico Michetti. I candidati a sindaco di Roma, al loro secondo confronto televisivo su Skytg24, si sono mostrati divisi su quasi tutto: sulla manifestazione indetta per sabato dopo l'assalto alla Cgil, a cui il primo parteciperà e il secondo no, sui diritti civili, ma soprattutto su green pass obbligatorio sui luoghi di lavoro. Per il candidato del centrodestra è una decisione su cui "c'è molto da riflettere"; lo sfidante del centrosinistra non ha dubbi: è la strada giusta. Ad unirli, ora, c'è la caccia all'ultimo voto utile per salire in Campidoglio, con un'attenzione particolare agli elettori che al primo turno si sono schierati per Carlo Calenda e Virginia Raggi. A quest'ultima sembra guardare con particolare attenzione l'avvocato 'tribuno', il quale sottolinea "le cose buone" fatte dalla sindaca che, a differenza di Giuseppe Conte e di altri esponenti del M5s, non si e' schierata con Gualtieri preferendo non fare dichiarazioni di voto. Il dem, invece, forte del sostegno personale incassato anche da Calenda, punta sulla convergenza di valori con gli ex candidati, tra cui "l'antifascismo".
 
- di Redazione Sky TG24

Vaccino: aggiornamento Italia, oltre 87 mln dosi somministrate

Sono 479.619 le terze dosi del vaccino contro il Covid 19 somministrate in Italia, il 6,33% della popolazione oggetto di dose aggiuntiva/richiamo. Le persone che hanno avuto almeno una dose sono, invece, 46.021.689, l'85,21% della popolazione over 12 mentre quelle che hanno completato il ciclo vaccinale sono 43.615.298, l'80,75% della popolazione over 12. E' quanto si legge nel report del commissario straordinario per l'emergenza sanitaria aggiornato alle 21.13 di oggi. Le dosi di vaccino somministrate in Italia sono 87.030.447, l'8,3% del totale di quelle consegnate, pari finora a 99.708.054 (nel dettaglio 71.089.149 Pfizer/BioNTech, 15.230.601 Moderna, 11.543.481 Vaxzevria-AstraZeneca e 1.844.823 Janssen). 
 
- di Redazione Sky TG24

Brasile, 14.288 nuovi casi e 176 morti

Nelle ultime 24 ore il Brasile ha registrato 14.288 nuovi casi di coronavirus e 176 morti.
- di Redazione Sky TG24

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24