Covid, ultime news. Decreto giovedì in Cdm, verso stato di emergenza fino a dicembre

Dalla riunione sulla definizione dei parametri per i profili di rischio delle Regioni emerge la proposta di una soglia pari al 15-20% di posti occupati negli ospedali per restare in zona bianca. Si discute anche dell'estensione del Green Pass. In programma la conferenza Stato-regioni e la Cabina di regia. Secondo l'ultimo report, sono 3.558 i nuovi contagi da coronavirus e 10 i morti. Tasso di positività all'1,6%. Salgono di 3 unità le terapie intensive, 6 in più le persone ricoverate nei reparti ordinari

1 nuovo post
Potrebbero arrivare entro la settimana le modifiche ai parametri per stabilire i colori delle Regioni. I governatori chiedono soglie massime di occupazione dei posti letto per restare in zona bianca: potrebbero essere del 15% per le terapie intensive e del 20% per i ricoveri nei reparti ordinari. Giovedì la Cabina di regia e il Cdm. Si valuta inoltre la proroga dello stato di emergenza fino a dicembre. A questo si aggiunge il nodo dell'estensione del Green Pass. Intanto, sono 3.558 i nuovi casi di coronavirus in Italia, a fronte di 218.705 tamponi: il tasso di positività è 1,6%. Dieci i decessi. Praticamente stabili i ricoveri ordinari (+6, 1.194) e le terapie intensive (+3, 165) (BOLLETTINO - GRAFICHE - MAPPE).

Le ultime notizie:

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Daniele Troilo
- di Steno Giulianelli

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24

Gli approfondimenti:

- di Redazione Sky TG24

Dl Covid, Green pass esteso e nuovi criteri per i colori delle Regioni: le ipotesi

I territori potrebbero passare in zona gialla con l'occupazione delle terapie intensive oltre il 15% e dei reparti ordinari superiore al 20%. In precedenza si era parlato di soglie del 5% e 10%. Si lavora per revisionare i parametri del monitoraggio per attribuire le fasce di rischio e sull'uso della certificazione verde in specifici eventi e luoghi. Chiesto il green pass per ristoranti ed eventi fuori dalla zona bianca. E vorrebbero fissare una quota minima di test
- di Steno Giulianelli

Covid, archiviate morti Rsa; comitato: "Estremo dispiacere"

"Proviamo estremo dispiacere e una forte delusione". Parla Leonardo La Rocca per il comitato di 33 parenti delle vittime che aveva presentato un esposto su quanto accaduto, durante la prima ondata del coronavirus, alla Residenza Borromea di Mediglia (Milano), dopo che la Procura di Lodi ha notificato la richiesta di archiviazione. "Per noi, uno dei problemi principali - continua - sta nel fatto che 33 persone hanno firmato questa querela. Di queste, solo 8 sono state sentite. Ci sono 25 persone che aspettano di esser ascoltate dalla magistratura che hanno filmati e documenti da mostrare. Perche', per ovvie ragioni, non e' stato allegato tutto all'inizio: noi volevamo anzitutto denunciare subito, per non perderne il diritto. Non puo' finire cosi'"
- di Steno Giulianelli

Variante Delta, quali sono i sintomi del contagio dopo il vaccino

Uno studio, condotto attraverso le segnalazioni arrivate all'app britannica per il tracciamento delle persone positive al coronavirus, ha rilevato che lo starnuto è il sintomo più frequente dei contagiati che si erano vaccinati. 

- di Steno Giulianelli

Covid, quarantena e rischio contagi per i vaccinati: cosa dicono gli studi

Il farmaco protegge dallo sviluppare forme gravi della malattia, ma resta la possibilità di contagiarsi e quella di trasmettere l’infezione. Con il diffondersi della variante Delta e l’aumento dei casi crescono le domande su come comportarsi se si è completato il ciclo di immunizzazione. Ecco alcune risposte
- di Steno Giulianelli

Green Pass, Renzi: sì anche per i ristoranti

"Il Green Pass è il minimo sindacale e a mio giudizio deve essere fatto anche per i ristoranti. So che qualcuno si arrabbierà". Lo ha detto il leader di Iv Matteo Renzi, intervistato da Enrico Mentana per la presentazione romana del libro 'Controcorrente'.
- di Redazione Sky TG24

Lieve aumento terapie intensive e ricoveri ordinari. Cala tasso positività

I malati in rianimazione sono 165 (+3), con 11 nuovi ingressi nelle ultime 24 ore. Mentre le persone positive al coronavirus che si trovano nei reparti ordinari sono 1.194 (+6). I nuovi casi sono 3.558  su i 218.705 tamponi. Tasso di positività all'1,6%, minore rispetto al 2,3% del giorno prima. GRAFICHE

- di Redazione Sky TG24

Calcio, positivi all'Arsenal: salta sfida con l'Inter

L'Arsenal ha dato forfait e non disputerà le amichevole estive previste negli Stati Uniti a causa dei contagi al Covid-19 all'interno del gruppo squadra. Secondo il sito inglese The Athletic, i Gunners hanno deciso di dare forfait e rinunciare anche alla partita con l'Inter a causa di una serie di casi diffusisi nelle ultimissime ore. I londinesi dovevano giocare contro i campioni d'Italia domenica 25 luglio e contro i Milionarios o l'Everton mercoledì 28 luglio. Adesso l'Inter dovrà trovare un'avversaria per la gara che doveva essere con l'Arsenal, che invece spera di non vedere aumentare i contagi, anche perché la Premier League inizierà domenica 13 agosto, con la sfida con il Brentford.
- di Redazione Sky TG24

Vaccini, Conte: da certi esponenti politici fili di ambiguità

"Abbiamo esponenti politici che mostrano fili di ambiguità per quanto riguarda il piano vaccinale, non possiamo permettercelo". Lo dice Giuseppe Conte in un passaggio del suo intervento alla congiunta dei gruppi M5S.
- di Redazione Sky TG24

Covid, Fedriga: no a chiudere il Paese con ospedali vuoti

Regioni in zona gialla con il 5% dei posti letto occupati in terapia intensiva? "Con queste percentuali significherebbe far diventare direttamente tutta Italia gialla. Regioni piccole come la Valle d'Aosta o il Molise, con due posti occupati in terapia intensiva diventerebbero gialle". Lo ha dichiarato il presidente del Friuli Venezia Giulia e della Conferenza delle Regioni, Massimiliano Fedriga, nel corso di un collegamento con Tg2Post su Rai2. "La Conferenza delle Regioni oggi ha discusso e ha escluso ipotesi di percentuali così basse di occupazione" ha sottolineato Fedriga. Questo perché "sarebbe ingiustificabile chiudere il Paese con gli ospedali vuoti", ha concluso.
- di Redazione Sky TG24

Green pass, Fedriga: serve per dare più opportunità

"Il Green pass non deve servire a tornare alla situazione dello scorso anno ma deve servire a dare una maggiore opportunità perché oggi abbiamo una nuova arma che è il vaccino". Lo ha dichiarato il presidente del Friuli-Venezia Giulia e della Conferenza delle Regioni, Massimiliano Fedriga, nel corso di un collegamento con Tg2 Post su Rai2. "Se invece lo utilizziamo per chiudere, rischiamo di non portarci dietro la popolazione - ha sottolineato il governatore -. Questa battaglia la si vince se le istituzioni si muovono insieme ai cittadini e le misure sono comprensibili e di buon senso".
- di Redazione Sky TG24

Covid e viaggi all'estero: dal form greco al Qr code spagnolo

Nello scorso fine settimana c'è chi ha dovuto ritardare l'arrivo a destinazione perché non aveva tutti i documenti in regola. Per questo motivo compagnie aeree e operatori aeroportuali continuano a invitare a controllare sul sito ‘Viaggiare sicuri’ cosa è previsto per l'arrivo in ogni Stato. Ecco le misure principali

- di Redazione Sky TG24

Vaccino, Iss: protegge all'88% da infezione, 94% da ricovero

La vaccinazione anti-COVID-19, come accade per tutte le vaccinazioni, non protegge il 100% degli individui vaccinati. Attualmente sappiamo che la vaccinazione anti-COVID-19, se si effettua il ciclo vaccinale completo, protegge all'88% dall'infezione, al 94% dal ricovero in ospedale, al 97% dal ricovero in terapia intensiva e al 96% da un esito fatale della malattia". Lo sottolinea l'Istituto Superiore di Sanità in una nuova Faq sui vaccini pubblicata oggi sul suo portale.
- di Redazione Sky TG24

Covid, fonti governo: probabili cabina regia e Cdm giovedì 

Dovrebbero tenersi giovedì la cabina di regia e il Consiglio dei ministri sul nuovo decreto legge Covid. E' quanto emerge in questi minuti da diverse fonti qualificate di governo. L'ipotesi iniziale era convocare il Cdm per mercoledì ma le interlocuzioni e il lavoro sul nuovo decreto sarebbero ancora in corso, dunque viene considerato più probabile che entrambe le riunioni si svolgano giovedì.
- di Redazione Sky TG24

Covid, lieve aumento terapie intensive e ricoveri ordinari. Cala tasso positività. DATI

I malati in rianimazione sono 165 (+3), con 11 nuovi ingressi nelle ultime 24 ore. Mentre le persone positive al coronavirius che si trovano nei reparti ordinari sono 1.194 (+6). I nuovi casi sono 3.558  su i 218.705 tamponi. Tasso di positività all'1,6%, minore rispetto al 2,3% del giorno prima
- di Steno Giulianelli

Covid, verso dl in Cdm domani, scuola e sport non tra temi

Il decreto con i nuovi parametri di rischio per le Regioni e con la disciplina del Green pass dovrebbe arrivare sul tavolo del Consiglio dei ministri nella giornata di domani. Tra i temi oggetto delle misure non dovrebbero per ora esserci ne' la scuola, ne' gli eventi sportivi. E' quanto si apprende da fonti governative mentre e' in corso il preconsiglio in vista del Cdm. Non sara' dunque il Consiglio dei ministri previsto per domani a valutare l'eventuale obbligo di vaccinazione per i docenti ne' le altre disposizioni per la ripresa dell'attivita' scolastica. 
- di Steno Giulianelli

Covid, fonti: si valuta stato emergenza fino a dicembre

Si va verso una proroga dello stato d'emergenza per un periodo lungo, che potrebbe arrivare anche fino alla fine di quest'anno. E' quanto emerge da fonti governative, a preconsiglio in corso, in vista del Cdm sul nuovo decreto Covid che potrebbe tenersi domani. Si considereranno, nella decisione, sia la situazione epidemiologica, sia appuntamenti gia' programmati come le prossime elezioni amministrative. Lo stato d'emergenza scade il 31 luglio e la proroga sara' disposta dal nuovo decreto. 
- di Steno Giulianelli

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24