Covid, le news. Il bollettino dell'11 luglio: 1.391 casi e 7 morti, tasso di positività 1%

©Ansa

Processati 143.332 tamponi. Stabili le terapie intensive, calano i ricoveri ordinari (-13). Complici feste e vacanze, aumentano i contagi da variante Delta. L'Iss fa però sapere che, nella maggior parte dei casi, le infezioni riguardano persone non vaccinate. Il 43% degli italiani è immunizzato

1 nuovo post

Assessore Lazio: non dobbiamo chiudere ma vaccinare

"Noi non dobbiamo chiudere. Dobbiamo vaccinare, questo è l'obiettivo di fondo. Noi nel Lazio arriveremo a fine mese al 70% delle doppie dosi e vogliamo correre". Lo ha detto Alessio D'Amato, assessore alla Sanità della Regione Lazio, intervenuto al Tg4.
- di Redazione Sky Tg24

Finale Italia-Inghilterra: da Milano a Palermo, le misure di sicurezza nelle città

Numerosi gli appelli e le ordinanze ad hoc per evitare eccessi e assembramenti in occasione dell'atto conclusivo di Euro 2020, che si gioca stasera alle 21. Ecco quali sono i provvedimenti in alcuni dei principali centri del Paese

- di Redazione Sky TG24

La situazione Covid in Italia


Lieve risalita dei contagi da coronavirus in Italia: il tasso di positività torna all'1%, a fronte di 1.391 casi su 143.332 tamponi. Sette i decessi in 24 ore. Calano i ricoveri ordinari (-13), stabili le terapie intensive (BOLLETTINO - MAPPE - GRAFICHE). Complici feste e vacanze, si diffonde la variante Delta. L'Iss fa però sapere che, nella maggior parte dei casi, le infezioni riguardano persone non vaccinate. Il ministero della Salute smentisce la riunione per ridefinire i parametri di rischio delle Regioni. Il 43% degli italiani è immunizzato. Per la finale di Euro 2020, le città hanno stabilito misure di sicurezza per evitare assembramenti.

- di Redazione Sky TG24

Vaccini: Moratti, 4 mln di lombardi hanno completato ciclo

Quattro milioni di cittadini lombardi hanno completato il ciclo vaccinale, il 58,3% di chi ha aderito alla campagna della Regione Lombardia, percentuale che sale al 79% tra gli over 60 e al 97% tra gli over 80. Sono i dati diffusi su Twitter dal vicepresidente e assessore al Welfare lombardo, Letizia Moratti. "Per tutte le fasce d'eta' il 95,8% degli aderenti ha ricevuto almeno 1 dose" specifica Moratti, che in un secondo tweet aggiunge: "Nei prossimi 30 giorni con i richiami programmati altri 2,3 milioni di lombardi completeranno il ciclo vaccinale".
- di Redazione Sky TG24

Covid, torna a crescere il tasso di positività: è allo 0,97%. I DATI

- di Redazione Sky Tg24

Ministero della salute: "Prive di fondamento notizie su riunione su variante Delta"

"Sono prive di ogni fondamento le notizie relative a presunte riunioni di tavoli tecnici che avrebbero dovuto svolgersi domani al ministero della Salute per ridiscutere i parametri". È quanto si apprende da fonti del ministero della Salute.
- di Redazione Sky TG24

Toti: nessuna criticità sui 150 in quarantena a Malta

"Ho ricevuto un nuovo aggiornamento dal ministro degli Esteri Luigi Di Maio che sta seguendo la situazione degli italiani bloccati a Malta, tra cui alcuni studenti imperiesi. Al momento il numero delle persone positive o contatto diretto di positivi, secondo l'Ambasciata Italiana che ha fatto un sopralluogo negli hotel, sembra sia assestato a 150 persone, un numero che potrebbe però non essere ancora definitivo. I ragazzi comunque sono stati visitati per verificare le loro condizioni di salute, che è buona, e anche la qualità degli alloggi predisposti. Non ci sono state segnalate criticità sostanziali. L'ambasciata italiana è sempre in contatto telefonico con i familiari e gli studenti". Lo comunica il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti, dopo essersi aggiornato con il ministro degli Esteri Luigi Di Maio in merito ai ragazzi bloccati a Malta. "Ulteriori indicazioni - conclude Toti - ci verranno date nelle prossime ore". 
- di Redazione Sky Tg24

Covid Libia, record di casi: 2.854 in un giorno

Emergenza coronavirus in Libia dove nelle ultime 24 ore sono stati registrati 2854 nuovi casi di Covid-19, il numero più alto dall'inizio dell'epidemia nel 2020. Lo ha reso noto il Centro nazionale libico per il controllo delle malattie sulla propria pagina Facebook precisando che sono 8 i nuovi decessi. I nuovi casi, ha dichiarato il responsabile del Comitato scientifico del Centro nazionale per il controllo delle malattie, sono il sintomo dell'arrivo di una terza ondata causata dalla presenza della variante Delta.
- di Redazione Sky TG24

Variante Delta, domani tavolo ministero per parametri

Si riunirà domani il tavolo tecnico del ministero della Salute che è impegnato per la definizione dei parametri che servono a stabilire la posizione delle regioni rispetto ai profili di rischio, alla luce della variante Delta. Tra le proposte, la definizione di un numero minimo di tamponi settimanali: per la zona bianca potrebbero essere richiesti almeno 150 ogni 100mila abitanti. Una revisione potrebbe riguardare anche il cosiddetto Rt ospedaliero, vale a dire il tasso di occupazione dei posti letto: al momento la soglia minima di rischio è uguale o inferiore al 40% per i posti letto in area medica e al 30% per la terapia intensiva, che passerebbe rispettivamente al 30% e 20%.
- di Maurizio Odor

Covid Regno Unito, 31.772 nuovi contagi e 26 decessi nelle ultime 24 ore

Restano sopra quota 30.000 (31.772 per l'esattezza), ma calano leggermente rispetto agli oltre 32.000 di ieri, i casi di Covid censiti nel Regno Unito e alimentati ormai sull'isola al 99% dalla variante Delta importata dall'India. Lo certificano, su 1,1 milione di tamponi, i dati ufficiali diffusi oggi, giornata clou della finale degli Europei di calcio fra Italia e Inghilterra, aperta a Wembley a oltre 65.000 spettatori. Mentre l'effetto attribuito ai vaccini (con oltre 80,6 milioni di dosi somministrate) mantiene a livelli più bassi l'incremento dei ricoveri e soprattutto quello dei morti, calati anzi a 26 dai 34 registrati ieri.
- di Maurizio Odor

Vaccini Covid: da Milano a Messina, le iniziative per accelerare le somministrazioni

Il capoluogo lombardo, fa sapere Letizia Moratti, ha organizzato una campagna vaccinale destinata agli over 60 attraverso l'impiego di camper. In Alto Adige, un Vaxbus fa tappa in molti comuni dell'intera provincia per effettuare le dosi. A Napoli, invece, l’Asl chiamerà al telefono le persone indecise. LE INIZIATIVE
- di Maurizio Odor

Covid: Malta, salgono ad almeno 150 i ragazzi in quarantena

E' salito ad "almeno 150" il numero dei giovani italiani in quarantena obbligatoria a Malta. Lo si apprende da fonti diplomatiche, che specificano come siano "oltre 60 i positivi" fra i ragazzi italiani posti in isolamento dalle autorità sanitarie per essere risultati positivi al test o per essere stati in contatto con i loro compagni di viaggio o di scuola. I ragazzi, per lo più studenti delle scuole d'inglese, stanno godendo dell'assistenza dei servizi consolari dell'Ambasciata d'Italia a Malta. La maggior parte è stata radunata in un albergo a 4 stelle di St. Julians (il Marina Hotel Corinthia Beach Resort trasformato in Covid hotel). Altri sono rimasti in isolamento in 5 altre strutture dell'arcipelago, prenotate col pacchetto di vacanza-studio. Molti casi analoghi a quello degli italiani sono stati segnalati per studenti spagnoli o francesi.
- di Maurizio Odor

Variante Delta Covid, quali sono i sintomi del contagio dopo il vaccino

Uno studio, condotto attraverso le segnalazioni arrivate all'app britannica per il tracciamento delle persone positive al coronavirus, ha rilevato che lo starnuto è il sintomo più frequente dei contagiati che si erano vaccinati. Ecco quali sono gli altri segnali da monitorare
- di Maurizio Odor

Covid: focolai dopo feste private, 24 positivi,75 isolamento

Vi sono due feste private tra giovani, a Jesolo e a Treviso, all'origine di due focolai di Covid-19 scoperti in Veneto, dai sanitari dell'Ulls 2. Sono 24 finora i ragazzi risultati positivi, anche se 8 di questi lo sono risultati al solo tampone rapido antigenico, in attesa della conferma del molecolare. Sono complessivamente 75 le persone messe in isolamento domiciliare, dopo l'attività di contact tracing dell'Ulss 2 sugli altri partecipanti alle feste e i loro contatti. tutti i campioni positivi al molecolare sono stati inviati all'Istituto Zooprofilattico delle Venezie, a Legnaro (Padova), per il sequenziamento, al fine di individuare la variante responsabile del focolaio trevigiano.
- di Maurizio Odor

Covid: in Lombardia sale tasso positività, un decesso

Con 26.712 tamponi effettuati, sono 250 i nuovi casi da covid-19 registrati in Lombardia, con il tasso di positività in crescita allo 0.9% (ieri 0.6%). Sono stabili i ricoverati in terapia intensiva (37) mentre crescono quelli negli altri reparti (+3, 124). C'è un nuovo decesso per un totale di 33.799 morti in regione dall'inizio della pandemia.
 
- di Maurizio Odor

Covid e varianti, dalla Delta alla Epsilon: vaccino, diffusione in Italia e sintomi

Sono 11 le mutazioni del virus sotto osservazione diffuse ormai in decine di Paesi di tutto il mondo. Quelle che il Centro Europeo per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie ritiene preoccupanti sono quattro: Alpha (inglese), Beta (sudafricana), Gamma (brasiliana) e Delta (indiana). Ecco le caratteristiche, i sintomi, il livello di trasmissione in Italia
- di Maurizio Odor

Covid: 161 in terapia intensiva, stessi numeri di ieri

Sono 161 i pazienti in terapia intensiva per il Covid in Italia: lo stesso numero di ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono 6 (stessa cifra di ieri). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 1.134, in calo di 13 unità rispetto a ieri.
- di Maurizio Odor

Coronavirus in Italia, il bollettino dell'11 luglio: 1.391 nuovi casi, i morti sono 7

I tamponi giornalieri effettuati sono 143.332, compresi i test rapidi. La percentuale dei positivi è allo 0,97%. Le vittime sono 127.775 in totale, mentre le terapie intensive sono 161 (stabili rispetto a ieri), con 6 ingressi nelle ultime 24 ore. I casi totali, compresi morti e guariti, raggiungono quota 4.271.276. TUTTI I DATI
- di Maurizio Odor

Coronavirus in Italia: dati, infografiche e mappe

La diffusione di Covid-19 nel nostro Paese sulla base dei dati del ministero della Salute e della Protezione civile. A partire dal 15 gennaio, insieme ai tamponi molecolari, vengono conteggiati anche i test rapidi antigenici. LA SITUAZIONE

- di Redazione Sky TG24

Il bollettino: 7 decessi in 24 ore

- di Redazione Sky TG24

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24