Covid, ultime notizie. Il bollettino di oggi: 7.925 casi su 142.419 test; 329 morti

Sale al 5,56% il rapporto positivi/tamponi. Aumentano i ricoveri ordinari (+164) e quelli in terapia intensiva (+37). Preoccupano gli assembramenti in zona gialla, Miozzo (Cts): "Il mio un accorato appello perchè le immagini che abbiamo visto sabato scorso sono di una estrema grande preoccupazione". A Milano folla ai Navigli, a Roma shopping in via del Corso, a Firenze sanzioni per il mancato rispetto delle norme anti-Covid

1 nuovo post
Secondo i dati del ministero della Salute i nuovi contagi sono 7.925 a fronte di 142.419 test. Il tasso positività sale al 5,6%. I decessi sono 329. Crescono i ricoveri ordinari (+164) e le terapie intensive (+37). L'Italia è da oggi quasi tutta gialla, con l'eccezione di Sicilia, Provincia autonoma di Bolzano, Puglia, Sardegna e Umbria. Allarme assembramenti nelle città: a Milano folla ai Navigli, a Roma shopping in via del Corso, a Firenze sanzioni per il mancato rispetto delle norme anti-Covid. Miozzo: "C'è il rischio reale che la curva schizzi rapidamente verso numeri  difficilmente gestibili".

LE ULTIME NOTIZIE:

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Daniele Troilo

Covid: +37 terapie intensive, +164 ricoveri

Le persone ricoverate in terapia intensiva in Italia sono 2.252, quindi 37 in più rispetto a ieri, nel saldo tra ingressi e uscite; gli ingressi giornalieri sono 145. I ricoverati con sintomi sono invece 20.260, quindi 164 in più di ieri. 
  
 
- di Maurizio Odor

Austria verso allentamenti, Kurz: "Ora dipende da noi"

L'Austria dall'8 febbraio allentera' il lockdown iniziato il 26 dicembre, finalizzato a contenere il contagio da Covid-19. Il cancelliere Sebastian Kurz (OeVP), nell'annunciare le prime riaperture, non quelle della gastronomia che molto probabilmente restera' chiusa fino ai primi di aprile, ha lanciato un appello alla popolazione: "Per favore questo allentamento non va interpretato come tutto sia passato, perche' se i numeri aumenteranno richiuderemo immediatamente". "La crescita dei contagi dipendera' da noi, come ci comporteremo soprattutto nella sfera privata", ha precisato il cancelliere. Parlando delle mutazioni del virus, il premier ha ammonito che bisogna "impedire di introdurre nel nostro Paese mutazioni da altre parti del mondo". Il pacchetto delle riaperture, effettive da lunedi', interesseranno scuole, commercio, servizi alla persone, musei, biblioteche e zoo. Il coprifuoco scattera' alle ore 20 per terminare alle 6 del giorno successivo.
- di Redazione Sky TG24

Impennata casi dopo afflusso turisti, Dubai chiude bar

Dubai ha ordinato la chiusura dei bar fino alla fine del mese, nel tentativo di contrastare l'impennata di contagi da Covid-19, dopo il massiccio flusso di turisti arrivato nel periodo delle vacanze di Capodanno. Le chiusure, in vigore da domani, rientrano nell'ambito dei provvedimenti adottati "in risposta all'aumento delle violazioni delle misure preventive", hanno fatto sapere le autorita' in un comunicato. Luoghi al chiuso, come cinema e palazzetti dello sport, vedranno dimezzata la capacita' consentita di pubblico. Hotel, piscine e spiagge private dovranno operare al 70% della loro capacita', mentre i centri commerciali dovranno ridurre i visitatori al 70% dei loro ingressi usuali. 
- di Redazione Sky TG24

Von der Leyen: 70% Europei vaccinati entro estate

La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha confermato in un'intervista a un gruppo di quotidiani internazionali fra i quali la Repubblica, l'obiettivo di vaccinare il 70% della popolazione adulta in Europa entro la prossima estate e ha annunciato che AstraZeneca, che ha tagliato del 70% le consegne di vaccini, sara' richiamata ai propri obblighi. E' quanto si legge nelle anticipazioni dell'intervista che apparira' domani sui quotidiani internazionali. La presidente ha difeso l'operato dell'esecutivo di Bruxelles sulla questione dei vaccini e ha sottolineato di aspettarsi che AstraZeneca finisca in una fase successiva per recuperare tutte le dosi che non consegnera' nel primo trimestre.
- di Redazione Sky TG24

Biontech aumenterà produzione vaccino a 2 miliardi di dosi

Biontech vuole aumentare la sua capacita' di produzione di oltre il 50% nel 2021, rispetto a quanto finora pianificato, raggiungendo 2 miliardi di dosi. Lo ha annunciato la casa tedesca a Magonza. Finora l'impresa aveva in programma 1,3 miliardi di dosi. "Siamo sulla buona strada per ampliare le capacita' di produzione", ha affermato il gruppo.
- di Redazione Sky TG24

 Vaccino: 40mila dosi siero cinese a Cipro Nord via Turchia

Quarantamila dosi del vaccino cineseSinovac hanno raggiunto Cipro Nord dalla Turchia. A renderlo noto è stato il ministro degli Esteri turco, Mevlut Cavusoglu. Cipro Nord, la parte turca dell'isola, è formalmente separata dalla parte greca dal 1974, non è riconosciuta ufficialmente se non dalla Turchia e conta circa 300 mila abitanti. 
- di Maurizio Odor

Covid: Francia, impianti sciistici restano chiusi

Gli impianti sciistici delle montagne francesi resteranno chiusi nel mese di febbraio: lo ha annunciato il governo al termine di un incontro fra il primo ministro, Jean Castex, e una delegazione di rappresentanti delle stazioni di sci. Nessuna data per la riapertura è stata fissata. L'evoluzione della situazione sanitaria - hanno spiegato i collaboratori di Castex - non ci consente a questo punto di riaprire gli impianti di risalita. Il governo francese ha fatto notare anche che "non c'èe' tendenza alla riapertura generale" negli altri paesi europei. 
- di Maurizio Odor

Covid, in aumento i ricoveri nei reparti non critici e in terapia intensiva (+37)

Secondo il bollettino del ministero della Salute del primo febbraio, le persone in rianimazione sono 2.252, 37 in più rispetto al giorno precedente. Salgono anche i ricoveri nei reparti non critici: sono 20.260, 164 in più. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati altri 329 decessi, mentre ieri erano stati 237. I nuovi casi sono 7.925, su 142.419 tamponi: la percentuale di positività è al 5,56% (ieri 5,27%). Dall’inizio della pandemia, in Italia i casi ufficiali sono 2.560.957 e i morti 88.845. DATI E GRAFICHE 
- di Maurizio Odor

Merkel, entro terzo trimestre vaccino per tutti in Germania

La previsione del governo tedesco "è che entro la fine del terzo trimestre potremo offrire un vaccino a tutta la popolazione". Lo ha detto Angela Merkel dopo il vertice con le case farmaceutiche dei vaccini anti-Covid. La cancelliera ha sottolineato che potrebbero esserci pero' anche degli imprevisti.
- di Maurizio Odor

Covid: Spagna registra quasi 80mila contagi in tre giorni

La Spagna ha registrato 79.686 nuovi casi di Covid-19 e 762 decessi da venerdì, secondo quanto riporta il ministero della Salute. L'incidenza del virus sulla popolazione, scrive El Pais, cala e si attesta a 865 casi ogni 100mila abitanti, negli ultimi 14 giorni, dato però che per le autorità sanitarie continua ad essere "estremamente alto" anche se rappresenta un segnale "promettente". In totale, in Spagna i casi dall'inizio della pandemia sono arrivati a 2.822.805 e i decessi a 59.081.
- di Maurizio Odor

Vaccini: Bertolaso sarà coordinatore Lombardia per fase 2

In Lombardia è in arrivo Guido Bertolaso come coordinatore del piano vaccinale anti-Covid per la fase 2. L'ex capo della Protezione Civile e consulente per l'allestimento dell'Ospedale alla Fiera di Milano si trova già Palazzo Lombardia per incontrare il governatore e il neo assessore al Welfare Letizia Moratti. L'annuncio ufficiale dell'incarico - a quanto si apprende - è previsto per domani mattina. 
- di Maurizio Odor

Vaccini Covid: superata quota 2 milioni di dosi somministrate in Italia

Al momento, in base ai dati comunicati dal Commissario per l'emergenza coronavirus, l'Italia "è il Paese europeo che ha il maggior numero di "vaccinati", cioè di cittadini che hanno già effettuato sia la prima sia la seconda dose". LEGGI TUTTO
- di Maurizio Odor

Covid: due fratelli di Gela uccisi dal virus in una settimana

Due fratelli autotrasportatori uccisi dal Covid-19 in meno di una settimana. Il fratello maggiore di 58 anni è morto lo scorso 26 gennaio, oggi anche il fratello minore di 55 anni ha perduto la vita. Entrambi erano ricoverati nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Vittorio Emanuele di Gela. I due erano autotrasportatori ed avrebbero contratto il virus durante le festività natalizie. Due fratelli uniti dalla passione dei camion ed ora la tragedia che ha sconvolto le due famiglie. 
- di Maurizio Odor

Covid: Marocco prolunga coprifuoco di due settimane

Il governo marocchino prolunga di due settimane il coprifuoco e altre restrizioni dovute alla pandemia. Vietato uscire di casa dopo le 21; negozi, bar e ristoranti devono chiudere entro le 20. Sono vietati i raggruppamenti pubblici e privati e anche gli spostamenti da una città all'altra senza autorizzazione. Tutte misure che sono in vigore dal 23 dicembre scorso e che secondo il comunicato governativo vengono riconfermate, tenuto conto dell'evoluzione della pandemia di Covid-19 e sopratutto della comparsa di nuove varianti del virus. 
- di Maurizio Odor

Covid, Poste: attiva piattaforma per tracciatura e somministrazione dei vaccini Moderna

Il servizio è operativo in Sicilia, Marche, Calabria e Abruzzo. "La piattaforma per le Regioni collegate ai sistemi di Poste Italiane offrirà prenotazioni online, dal Postamat, tramite i portalettere, online o dal call center", ha annunciato ai microfoni di TGPoste l'amministratore delegato Matteo Del Fante. LEGGI TUTTO
- di Maurizio Odor

Speranza: 2 mln dosi somministrate, grazie ad operatori Ssn

"Due milioni di dosi di vaccino somministrate fino ad oggi. Grazie alle donne e agli uomini del Servizio Sanitario Nazionale che ci hanno permesso di raggiungere questo primo risultato". Lo scrive su Fb il ministro della Salute, Roberto Speranza. 
- di Maurizio Odor

Covid: variante Sudafrica, oltre 100 casi in Gb

Sono saliti a 105 i casi di contagio con la cosiddetta variante sudafricana del Covid individuati finora nel Regno Unito e a preoccupare sono in particolare 11 di questi, scoperti in Inghilterra del sud, che riguardano persone le quali non risultano avere viaggiato o avuto contatti recenti con viaggiatori dall'estero. Lo ha sottolineato il ministro della Sanità britannico, Matt Hancock, nella conferenza di stampa di giornata di Downing Street sulla pandemia. Hancock si è impegnato ad "agire con rigore" per arginare l'ulteriore minaccia e ha confermato il via a una campagna di tamponi porta a porta offerti per ora a 80.000 persone. 
- di Maurizio Odor

Covid: Ema avvia esame su efficacia anticorpi monoclonali

L'Ema ha iniziato a esaminare i dati sugli anticorpi monoclonali per il trattamento del Covid-19. La decisione, spiega una nota dell'agenzia, "si basa sui risultati preliminari di uno studio che indica un effetto benefico del medicinale nel ridurre la quantità di virus nel sangue (carica virale) in pazienti non ospedalizzati con COVID-19". Ema ha iniziato la "revisione continua", la procedura per accelerare la valutazione di un farmaco o vaccino promettente durante un'emergenza di salute pubblica. L'Ema "non ha ancora valutato lo studio completo e la la procedura "continuerà fino a quando non saranno disponibili prove sufficienti". 
- di Maurizio Odor

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.