Coronavirus, ultime news. Bollettino: 10.800 contagi su 77.993 tamponi, 348 morti

Secondo i dati del ministero della Salute sono in lieve calo le terapie intesive (-4) ma aumentano i ricoveri ordinari (+242). Tasso positivi/test al 13,8%.  Al Cdm le misure fino al 15 gennaio: zona gialla 'rafforzata' nei feriali, arancione nel weekend. Ma è scontro sulla riapertura delle scuole: le lezioni delle superiori riprendono l'11 gennaio. In Gb nuovo record di contagi. oltre 58mila. Johnson annuncia lockdown nazionale

1 nuovo post
Una zona gialla 'rafforzata' nei feriali e una arancione nel weekend: sono queste le misure decise nel Cdm, che ha affrontato il tema di un nuovo decreto sulle restrizioni da adottare fino al 15 gennaio (qui i dettagli). Ma è scontro nella maggioranza anche sulla scuola con il Pd che chiede un rinvio delle aperture della scuola e con Italia Viva che parla di un caos inaccettabile. Le lezioni delle superiori riprenderanno l'11 gennaio.
Intanto l'ultimo bollettino del ministero della Salute registra 10.800 nuovi contagi su 77.993 tamponi effettuati. I decessi registrati nelle ultime 24 ore sono 348. Calano le terapie intensive (-4, ora 2.579) mentre sono in aumento i ricoveri ordinari (+242, ora 23.317). Il tasso positivi/test è al 13,8% (BOLLETTINO - MAPPE).
Vaccinate oltre 170mila persone, ma preoccupazione per i ritardi, in particolare in Lombardia. In Gran Bretagna altro record di contagi, oltre 58mila: Johnson annuncia nuovo lockdown nazionale dal 5 gennaio

Le ultime notizie:

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Daniele Troilo

Le decisioni sulle scuole 

Le scuole elementari e medie riapriranno regolarmente giovedì 7 gennaio. Le scuole superiori riapriranno al 50% lunedi' 11 gennaio. Queste le decisione di questa sera del Consiglio dei Ministri.
- di Redazione Sky Tg24

Sabato e domenica tutta Italia arancione

Sabato e domenica l'Italia sarà tutta in zona arancione. Lo ha deciso stasera il Consiglio dei Ministri, secondo quanto riferiscono alcuni ministri.
 
- di Redazione Sky Tg24

Scuola: superiori riaprono 11 gennaio

Le scuole superiori riapriranno l'11 gennaio e non il 7. Lo ha deciso questa sera il Consiglio dei Ministri.
- di Redazione Sky Tg24

Covid: terminato il Consiglio dei ministri


Il Consiglio dei ministri sulle misure anti-Covid a partire dal 7 gennaio è terminato.
- di Redazione Sky Tg24

Larry King uscito da terapia intensiva dopo infezione Covid

Lo storico anchor televisivo americano Larry King, 87 anni, è uscito dalla terapia intensiva dove è stato ricoverato per oltre una settimana per complicazioni legate al coronavirus. Lo hanno reso noto i sanitari del Cedar Sinai Medical Center di Los Angeles dove resta ricoverato.
- di Redazione Sky Tg24

In Brasile, 543 morti e 20.006 nuovi casi in ultime 24 ore

Nelle ultime 24 ore, il Brasile ha registrato 20.006 nuovi casi e 543 decessi legati al Covid-19 che si sta diffondendo fortemente nello stato di Amazonas e che ha costretto le autorità a iniziare la quarantena da oggi alle prossime due settimane. Nel suo ultimo bollettino epidemiologico, il Ministero della Salute ha riferito che tra domenica e lunedì il Paese ha registrato un'accelerazione nelle statistiche giornaliere, anche se nei fine settimana i numeri sono di solito più bassi a causa della mancanza di personale per il calcolo dei dati in alcuni comuni. Dal primo contagio del 26 febbraio e dalla prima morte del 12 marzo, entrambi a San Paolo, il Paese conta oggi 7.753.752 casi confermati e un totale di 196.561 morti. 
- di Redazione Sky Tg24

Tensione su scuola in Cdm,per Iv rinvio è caos inaccettabile

Alta tensione in Cdm sulla riapertura delle scuole, prevista il 7 gennaio ma sulla quale il Pd ha chiesto un rinvio trovando Iv su posizioni opposte." Per le Ministre di Iv il rinvio è segno di un "caos inaccettabile. Quello che manca per l'ennesima volta, avrebbero detto Bellanova e Bonetti secondo fonti IV, e'"un'azione di governo del processo organizzativo e di concertazione con le regioni. Non si doveva arrivare a questo punto quando lo abbiamo detto da mesi che le scuole avrebbero riaperto a gennaio". Anche il M5S era entrato in Cdm con una posizione diversa da quella del Pd: quella di confermare l'apertura il 7 gennaio. 
- di Redazione Sky Tg24

Scuola, Franceschini chiede in Cdm rinvio apertura classi

Dario Franceschini, a quanto si apprende, ha posto in Consiglio dei ministri il tema del rinvio della riapertura delle scuole posto dal segretario Pd Nicola Zingaretti. Il capo delegazione Pd al governo avrebbe chiesto a nome dei Dem di prorogare la chiusura almeno al 15 gennaio (data
di scadenza del decreto sul tavolo del Cdm). Franceschini avrebbe posto il tema come una questione politica.
- di Redazione Sky Tg24

Vaccino: ore 23 aggiornamento Italia, 158.179 dosi

Sono 158.179 le persone finora vaccinate contro il Covid in Italia, 96.322 donne e 61.857 uomini. Il dato è aggiornato alle 22:44 di oggi ed è  contenuto nel report online del Commissario straordinario per l'emergenza sanitaria. Hanno ricevuto il vaccino 134.255 operatori sanitari, 8.580 unità di personale non sanitario e 8.771 ospiti di Rsa.
- di Redazione Sky Tg24

Riunione gruppo M5S Camera: "Conte premier punto fermo"

Si è riunita questa sera l'assemblea dei deputati M5S. Al direttivo del gruppo, infatti, era stato chiesta una riunione per un punto sulla situazione di crisi. E l' assemblea del M5S si è espressa, a quanto si apprende, tutta a favore di Giuseppe Conte. Diversi deputati - si apprende ancora - intervenuti hanno espresso il loro sostegno al premier definito da qualcuno "imprescindibile" o "non sostituibile" in
quanto "scelta nell'interesse del Paese". "Non si tocca" è stata la richiesta giunta in altri interventi. Nel dibattito, sottolinea una fonte di primo piano dei 5S, "c'è un punto fermo ed e' rappresentato da Conte premier". 
- di Redazione Sky Tg24

Renzi: bisogna dare una scossa

"Bisogna dare una scossa, dare qualità. Mi sembra assurdo non sapere se la scuola riaprirà il 7, servono tamponi a tappeto tra gli studenti, non banchi a rotelle". Lo ha detto il leader di Iv, Matteo Renzi, a Quarta Repubblica in onda su Rete 4.
- di Redazione Sky Tg24

Covid Usa, compagnie aeree, più test e via restrizioni su Europa

Airlines for America, un gruppo che rappresenta American Airlines, United Airlines, Delta Air Lines e altre importanti compagnie aeree, ha chiesto all'amministrazione Usa in una lettera inviata al vicepresidente Mike Pence di rimuovere al più presto le restrizioni sui passeggeri provenienti da Europa, Gran Bretagna e Brasile rafforzando il programma di test anti Covid prima che i visitatori arrivino negli Usa. Lo riporta la Reuters nel suo sito.
- di Redazione Sky TG24

Covid Usa, stato New York conferma primo caso variante inglese

Lo stato di New York conferma il primo caso della cosiddetta variante inglese del Covid. Si tratta di un uomo di 60 anni nella contea di Saratoga che non ha viaggiato di recente. 

- di Redazione Sky TG24

In Italia oltre 150mila vaccinati, usate 30% dosi

Sono 150.245 le persone a cui finora è stato somministrato il vaccino in Italia, pari al 31,3% rispetto alle dosi ad oggi arrivate. La Regioni con la percentuale più alta sono il Lazio (61,4%), la Toscana (56%) e il Veneto (55,5%). In coda alla classifica ci sono invece Lombardia (7,9%), Calabria (5,2%), Valle d'Aosta (4,4%), Sardegna (3,7%) Molise (1,7%).
- di Redazione Sky TG24

Covid e scuola, Sardegna verso riapertura il 15 gennaio

Anche la Sardegna sta valutando di non riaprire le scuole giovedì 7 gennaio. Secondo quanto apprende l'ANSA, a prescindere dalle decisioni del Governo, il ritorno in classe sarà molto probabilmente posticipato al 15, sempre nel rispetto del 50% degli studenti in presenza. In questo modo la Regione avrebbe una settimana in più per verificare la messa a punto di tutte le misure anti contagio studiate in vista della ripartenza. E il periodo dal 7 al 15 verrebbe quindi considerato come 'filtro'. La decisione è attesa domani nel vertice già fissato dal governatore Solinas con gli assessori competenti. Si profila un'ordinanza ad hoc.
- di Redazione Sky TG24

Vaccino anti Covid, in Macedonia Nord a febbraio prime 5.850 dosi Pfizer

In Macedonia del Nord arriveranno in febbraio le prime 5.850 dosi di vaccino anticovid Pfizer-BioNTech,mentre in marzo e aprile saranno consegnate ulteriori partite di 17.550 dosi. Lo ha detto oggi il ministro della sanità Venko Filipce. Citato dai media regionali, il ministro ha aggiunto che non vi è ancora una data per la consegna al suo Paese di 833 mila dosi di vaccino nell'ambito del programma Covax. In Macedonia del Nord, ha affermato Filipce, il vaccino sarà gratuito per tutti e che la priorità nelle vaccinazioni verrà data al personale sanitario, agli anziani e ai malati cronici. Negli ultimi giorni nel Paese balcanico la situazione epidemiologica è leggermente migliorata, con un calo di contagi e vittime.
- di Redazione Sky TG24

Gestione Covid, Renzi: in termini tecnici è un disastro

"Noi in Italia abbiamo qualche problema in più, la maglia nera del rapporto fra morti e popolazione, con un livello di decessi inaccettabile, non andiamo benissimo con i vaccini. In termini tecnici la situazione è un disastro". Lo ha detto il leader di Iv, Matteo Renzi, a Quarta Repubblica, su Rete 4.
- di Redazione Sky TG24

Recovery plan, Renzi: governo non ha risposto

"Il governo non ci ha risposto. La narrazione è che dico una cosa e tutti mi attaccano perché dicono: è Renzi che lo dice. Stavolta l'ho messo nero su bianco". Lo ha detto il leader di Iv, Matteo Renzi, a Quarta Repubblica, su Rete 4. "Perché l'Italia funzioni ho messo una serie di puntini. Quello che dico è vero o no? La questione non è Renzi o non Renzi. Questi punti sono veri o no? Non sto facendo una battaglia personale. Per ora non ho ottenuto nulla".
- di Redazione Sky TG24

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.