[an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive]

Coronavirus, news. Il bollettino del 9 novembre: 25.271 casi su 147.725 tamponi, 356 morti

I ricoveri in terapia intensiva sono 100 in più (ora 2.849), quelli ordinari salgono di 1.196 (ora 27.636). Rapporto positivi su tamponi al 17,1%. Gli anestesisti: "Rischio raddoppio ricoveri in 7 giorni". Liguria, Toscana, Umbria, Abruzzo e Basilicata diventano zone arancioni. Sulla Campania si decide domani. L'Alto Adige si autoproclama zona rossa. Pfizer annuncia: "Nostro vaccino efficace al 90% secondo i primi dati". Per l'Ue 300 mln di dosi

1 nuovo post
Cinque Regioni passano nella zona arancione: sono Liguria, Toscana, Umbria, Abruzzo e Basilicata (LE REGOLE - LA NUOVA CARTINA). Per la Campania si decide domani. La Provincia autonoma di Bolzano diventa zona rossa. Intanto, sul fronte dell'epidemia di coronavirus, il ministero della Salute riporta 25.271 nuovi casi (ieri 32.616) su 147.725 tamponi (ieri 191.144), con 356 decessi. Cento ricoveri in più nelle terapie intensive (ora 2.849), 1.196 in regime ordinario (ora 27.636). Rapporto positivi su tamponi al 17,1% (BOLLETTINO - MAPPEGRAFICHE). L'Ordine dei medici chiede un lockdown totale in tutto il Paese. Rezza: "Rt 1.7, situazione in peggioramento". Pfizer annuncia: "Nostro vaccino anti-Covid efficace al 90%". Per l'Ue ci saranno 300 milioni di dosi. Mattarella firma il dl ristori bis.

Le ultime notizie: 

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui)
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24
Liguria, Toscana, Umbria, Abruzzo e Basilicata passano in zona arancione (LE MISURE REGIONE PER REGIONE)
- di Redazione Sky TG24

Il liveblog si chiude qui. Per tutti gli aggiornamenti segui il nuovo live di martedì 10 novembre

- di Daniele Troilo

Usa, Trump: "Vaccino in arrivo, grande notizia!"

"La Borsa va su, il vaccino arriverà presto. Report sull'efficacia al 90%. Grande notizia!". Lo scrive Donald Trump su Twitter commentando l'annuncio di Pfizer.
 
- di Daniele Troilo

Brasile, altri 10.917 casi e 231 morti

In Brasile nelle ultime 24 ore sono stati registrati altri 10.917 casi di coronavirus e 231 morti. In totale, il Paese sudamericano ha avuto oltre 5,5 milioni di contagi e più di 161 mila decessi: è il terzo Paese al mondo per numero di casi e il secondo per vittime. 
- di Daniele Troilo

Vaccini, Mosca: "Efficacia Sputnik V oltre il 90%"

Il vaccino russo Sputnik V contro il Covid-19 è efficace "più del 90%". Lo ha detto un rappresentante del ministero della Salute, citando i dati raccolti dalle vaccinazioni condotte nel corso della sperimentazione post-registrazione. "Siamo responsabili del monitoraggio dell'efficacia del vaccino Sputnik V tra i cittadini che lo hanno ricevuto come parte del programma di vaccinazione di massa", ha detto Oksana Drapkina, capo terapeuta del ministero della Salute russo e direttore del Centro nazionale di ricerca medica per la terapia e la medicina preventiva. "Sulla base delle nostre osservazioni, la sua efficacia è anche superiore al 90%. Ma la comparsa di un altro vaccino efficace è una buona notizia per tutti", ha detto Drapkina, commentando l'annuncio della Pfizer Inc e BioNTech. Lo riporta Interfax.
- di Daniele Troilo

Rom, positivo Pellegrini e altro giocatore prima squadra

"L'ultimo tampone ha rivelato che anche io sono positivo al Covid-19 e ho iniziato subito la quarantena", lo ha detto Lorenzo Pellegrini attraverso un post Instagram. Il trequartista della Roma ha poi aggiunto: "Voglio rassicurare tutti, ho qualche sintomo ma sto bene e già da oggi per me scatta il conto alla rovescia per rientrare in campo a disposizione del mister e dei miei compagni". Positivi in questo momento anche Dzeko, Boer, Fazio e un altro giocatore della prima squadra.
- di Daniele Troilo

Roma; anche Federico Fazio positivo

Anche Federico Fazio è risultato positivo al Covid-19. Dopo Edin Dzeko e Boer è il terzo caso negli ultimi 4 giorni per la Roma. L'argentino era stato in panchina a Marassi domenica contro il Genoa. 
- di Daniele Troilo

Ucraina, positivi consigliere, ministri Finanze e Difesa

Dopo il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, anche il suo capo di gabinetto Andriy Yermak è risultato positivo al coronavirus, così come i ministri delle Finanze e della Difesa, Serhiy Marchenko e Andriy Taran. Marchenko giovedì scorso, insieme al premier Denys Shmygal e ad altri ministri, ha preso parte a una sessione in Parlamento. Il capo dell'esecutivo ha fatto sapere di non avere sintomi ma che si sottoporrà a tampone domani. Il ministro della salute la settimana scorsa ha lanciato l'allarme, sottolineando che l'Ucraina è in una situazione quasi catastrofica e si deve preparare al peggio.
- di Daniele Troilo

Calabria, Cdm rinvia elezioni regionali: tra 10 febbraio e 15 aprile

il voto, necessario dopo la morte della presidente Jole Santelli, è stato spostato per via dell'emergenza Covid. LA NOTIZIA
- di Daniele Troilo

Rezza: “Rt nazionale a 1,7, l’aumento dei ricoveri giustifica più restrizioni”

Il direttore del dipartimento della Prevenzione del ministero della Salute: “La situazione epidemiologica continua a peggiorare. C'è un incremento per quanto riguarda i ricoveri in terapia intensiva”. Gli esperti: “Il rapporto casi-tamponi non cambia, fa pensare che la riduzione dei positivi sia solo apparente. Le regioni non riescono a fare il contact tracing”. LA NOTIZIA
- di Daniele Troilo

Iss: “Situazione molto grave, varie regioni verso lo scenario 4”

Il monitoraggio settimanale Iss-ministero della Salute, relativo al periodo 26 ottobre-1 novembre con aggiornamento al 9 novembre: "Per le Regioni/PA classificate a rischio moderato con una probabilità elevata di progredire a rischio alto nel prossimo mese, si raccomanda di considerare di anticipare le misure previste per il livello di rischio Alto". Si registrano "forti criticità dei servizi territoriali e il raggiungimento attuale o imminente delle soglie critiche di occupazione dei servizi ospedalieri". LA NOTIZIA
- di Daniele Troilo

Mattarella ha firmato il decreto ristori-bis

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha firmato il decreto Ristori-bis. Lo si è appreso al Quirinale. 
- di Daniele Troilo

Salvini: "Perché Campania è gialla? Qualcuno intervenga"

"Spiegatemi come la Campania può essere zona gialla? Questo non è un ragionamento politico, è qualcosa che dovrebbe allarmare in primis i napoletani e i campani. Per assurdo, se una regione non fornisce tutti i richiesti, non viene dato il voto peggiore. Chi segnala tutto passa per fesso. Mi auguro che qualcuno intervenga". Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, a Quarta Repubblica, su Rete 4.
 
- di Daniele Troilo

Bonaccini: "Emilia Romagna resta 'gialla' ma rispettiamo regole"

"L'Emilia Romagna resta in 'zona gialla'. Mi rivolgo però a tutti i cittadini della nostra regione: noi stiamo cercando di fare tutto il possibile, stressando al massimo la risposta sanitaria; il nostro personale sanitario sta facendo ogni sforzo possibile per assicurare a tutti una risposta, in condizioni sempre più difficili, con i pronto soccorso e i posti letto sempre più affollati. Per
uscirne però abbiamo bisogno dello sforzo e della responsabilità di tutti": lo scrive su Facebook, il presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini. "Mi arrivano foto di luoghi in cui le persone non rispettano il distanziamento e altre in cui non si utilizzano correttamente le mascherine. Mi rivolgo a tutti: rispettiamo le regole - questo l'appello del governatore - se non vogliamo altri ricoveri, altri lutti, altre restrizioni. Dipende da ciascuno di noi".
 
- di Daniele Troilo

Umbria, Tesei annuncia 127 posti intensiva entro tre giorni

"Entro tre giorni al massimo arriveremo a una disponibilità di 127 posti di terapia intensiva, come stabilito dal piano pensato con il ministero, ma stiamo guardando anche oltre grazie a quello di salvaguardia": così la presidente della Regione Umbria Donatella Tesei ha commentato, illustrando le prossime mosse, il dato che fissa le terapie intensive occupate dai malati Covid al 60%, con l'Umbria che si trova in seconda posizione a livello nazionale rispetto ad una soglia di allerta fissata dal ministero della Salute al 30%.
- di Daniele Troilo

Renzi: "Su vaccino governo sia preparato"

"Molto buone le notizie sul vaccino (vaccini) finalmente in arrivo. Chiedo al Governo italiano di preparare per tempo il piano di distribuzione. Non facciamoci trovare impreparati. Organizzare bene si può, non perdiamo tempo #Pfizer #coronavirus #AstraZeneca #moderna". Così il leader di Iv Matteo Renzi su Twitter.
- di Daniele Troilo

Scuola, ministro Boccia: "Media per riapertura in Puglia"

Sarebbe terminata da non molto la riunione a distanza tra il Ministero all'istruzione e la Regione Puglia. Da quanto si apprende a mediare ci sarebbe stato il ministro degli Affari Regionali, Francesco Boccia. La mediazione sembra si sia resa necessaria per avviare la riapertura delle scuole primarie, facendo conciliare le ragioni sanitarie invocate dal governatore Michele Emiliano, con la normativa dettata dal Dpcm dello scorso 3 novembre. Questo potrebbe evitare la possibilità di un ricorso da parte del Ministro Lucia Azzolina.
- di Daniele Troilo

Veneto resta zona gialla, Zaia: "Stimolo a fare di più"

"Dobbiamo continuare a lavorare 'pancia a terra', perché restare in fascia gialla non è un gioco a premi e tantomeno giustifica comportamenti incompatibili con la tragedia del Covid". Lo dice il governatore Luca Zaia, dopo la decisione del ministro Speranza di non cambiare la collocazione della fascia di rischio del Veneto. "Mantenere la fascia gialla - aggiunge - è per il Veneto uno stimolo a lavorare ancora di più. Grande merito e grande forza per questo risultato vanno al nostro sistema sanitario, e a tutti i suoi operatori". "Ai cittadini - conclude il governatore - va l'appello affinché i comportamenti di pochi irriducibili non mettano a repentaglio la libertà e la salute di tutti. Deve tornare forte lo spirito dello scorso marzo, quando tutti abbiamo lavorato per lo stesso obiettivo". 
- di Daniele Troilo

Usa, Biden: "Inverno molto buio, usate la mascherina"

Gli Usa hanno davanti un "inverno molto buio" ed è per questo importante "indossare la mascherina". Così il presidente eletto, Joen Biden, si è rivolto agli americani parlando dal Wilmington dopo la riunione con la task force anti-coronavirus. "Vi prego. Indossate una mascherina, fatelo per voi stessi, per il vostro vicino", ha chiesto Biden,
avvertendo che "stiamo affrontando un inverno molto buio", una crisi che "uccide mille vite al giorno".
- di Redazione Sky TG24

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.