[an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive]

Coronavirus in Italia, ultime news: elogi dall'Oms per la risposta italiana

©Getty

Il bollettino del 1 luglio: 187 nuovi casi e 25 morti. L'Organizzazione mondiale della sanità: "Ribaltata una situazione spaventosa". Il presidente del Consiglio sul dl semplificazioni: "Si tratta della madre di tutte le riforme, c'è un dialogo costruttivo". Sul fronte scuola, la ministra dell'Istruzione in audizione davanti alla commissione Istruzione del Senato. "Un miliardo in più per consentire le riaperture"

1 nuovo post
Sono 187 i nuovi casi di Coronavirus in Italia il primo luglio, 25 i morti. Questi i dati del bollettino del ministero della Salute (IL BOLLETTINO - I GRAFICI). L'aeroporto di Linate riapre in anticipo dopo il lungo periodo di lockdown: si parte il 13 luglio. Sul fronte scolastico, il ministro Azzolina ha ribadito: "Nessuno ha mai affermato che la didattica digitale possa o debba sostituire la didattica in presenza". Caritas: 450mila richieste in 3 mesi, 34% nuovi poveri. Da marzo a maggio, i mesi più difficili della pandemia.

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI:

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

- di Redazione Sky TG24

Coronavirus, Trump: "Non contento di Cina, doveva fermarlo"

"Non sono contento della Cina": Il coronavirus "è arrivato dalla Cina e la Cina non avrebbe dovuto consentirlo. Avrebbero  dovuto fermarlo". Lo afferma Donald Trump in un'intervista a Fox.
- di Daniele Troilo

Coronavirus: nuovo record giornaliero Texas con 8.076 casi

Nuovo record giornaliero di contagi in Texas dove i nuovi casi di coronavirus sono 8.076. Il totale dei contagi nello Stato della stella solitaria ha raggiunto quota 168.062 mentre il governatore Greg Abbott ha frenato sulle riaperture.
- di Daniele Troilo

Coronavirus: positivo governatore brasiliano di Santa Catarina

Il governatore dello stato brasiliano di Santa Catarina, Carlos Moises, è risultato positivo al test sul Covid-19. Lo ha reso noto il suo ufficio stampa, aggiungendo che Moises si trova ora in quarantena nella sua abitazione. Dall'inizio della pandemia nel Paese, ricorda la Cnn, otto dei 27 governatori del Brasile sono stati contagiati dal nuovo coronavirus, secondo l'agenzia di stampa G1 Globo
- di Daniele Troilo

Coronavirus: Djokovic dona 40mila euro a città serba

Fortemente criticato per aver organizzato l'Adria Tour, un torneo di tennis con finalità benefiche durante il quale diversi giocatori, incluso lui stesso, hanno contratto il coronavirus, Novak Djokovic ha donato oltre 40mila euro a una città serba colpita duramente dalla pandemia. Secondo quanto riportano diversi media locali, il numero 1 del mondo ha donato il denaro a Novi Pazar, situata nella Serbia sudoccidentale, per aiutare a gestire il numero crescente di casi di coronavirus. La città ha dichiarato lo stato di emergenza alla fine di giugno. Dopo aver dominato una prima ondata dell'epidemia all'inizio di maggio, la Serbia sta segnalando un nuovo focolaio, registrando piu' di 200 nuovi casi al giorno, rispetto ai circa 50 di un mese fa.
- di Daniele Troilo

Balzo contagi, la California chiude bar e ristoranti

La California fa marcia indietro di fronte al balzo dei casi di coronavirus. Il governatore Gavin Newsom ordina a bar e i ristornati di chiudere le loro attività all'interno e limitarsi a servire i clienti sono all'esterno. L'allerta e' alta nello stato, dove l'aumento dei contagi preoccupa a fa temere una nuova ondata. Diverse contee nel sud della California hanno già ordinato alle spiagge di chiudere per il fine settimana lungo del 4 luglio e stanno valutando l'ipotesi di sospendere i tradizionali spettacoli pirotecnici per evitare assembramenti.
- di Daniele Troilo

Coronavirus, Trump: "Sono a favore mascherine"

"Sono per le mascherine. Penso che le mascherine siano una buona cosa". Donald Trump ci ripensa, almeno a parole, sostenendo l'utilizzo delle mascherine contro il coronavirus anche se non lo si è mai visto indossarne una. Durante un'intervista a Fox ha spiegato che lui non ha bisogno di mettere la mascherina perché a tutti coloro che lo circondano viene fatto il test. "Se dovessi indossarla, mi piacerebbe il mio look", ha osservato, stile "Lone Ranger". Il presidente è stato accusato di non dare il buon esempio rifiutandosi di indossare la mascherina mentre i contagi negli Usa crescono in maniera esponenziale.
- di Daniele Troilo

Fase 3: turisti Usa in Sardegna, Regione cerca soluzione

"La Regione Sardegna non ha nessuna responsabilità per quanto accaduto. Da subito, con la collaborazione della società di gestione dell'aeroporto, ci siamo messi al lavoro - avviando pressanti interlocuzioni con il governo, il ministero e il prefetto - per trovare una soluzione che consentisse ai passeggeri americani di rimanere in Sardegna, anche sottoponendosi alla quarantena". Lo afferma il presidente della Regione Christian Solinas commentando la vicenda che ha coinvolto un gruppo di turisti arrivato in Sardegna a bordo di un aereo privato proveniente dal Nord America e che da questa mattina è fermo all'aeroporto di Cagliari-Elmas con i passeggeri in attesa di sapere se possono sbarcare per le limitazioni legate alle  norme nazionali sul Coronavirus. "La singolare interpretazione restrittiva delle norme da parte del governo, opposta alla nostra ragionevolezza di garantire anche in questo caso la sicurezza sanitaria, ha inflitto un grave danno alla credibilità turistica internazionale della nostra Isola e del nostro senso di ospitalità. Ci auguriamo che nelle prossime ore ci sia un ulteriore sforzo per consentire la risoluzione di questa vicenda", ha concluso il presidente
- di Daniele Troilo

Brasile, superati i 60mila morti

Il Brasile ha superato i 60mila morti da coronavirus: lo rendono noto i dati forniti dalle segreterie alla Sanità statali a un consorzio di media che, in polemica con la politica di lotta alla pandemia messa in atto dal presidente della Repubblica, Jair Bolsonaro, ha deciso di fornire quotidianamente un bilancio alternativo a quello ufficiale diramato dal governo. In base alle cifre, tra le 20 locali di ieri (le una di oggi in Italia) e le 13 locali di oggi (le 18 italiane), il Paese sudamericano ha registrato 538 nuovi decessi, facendo salire a 60.194 il totale dei morti per Covid-19. Il numero complessivo dei contagi è invece passato a 1.426.913, in attesa della conferma da parte del ministero della Sanità di Brasilia, che dovrebbe divulgare i nuovi dati attorno alle 18 locali (le 23 italiane). 
- di Daniele Troilo

Coronavirus: muore campione di poker 29enne Valtellinese

Stroncato a soli 29 anni dal Covid. In Valtellina è lutto nel mondo del poker per la scomparsa del campione Matteo Mutti, di Tirano (Sondrio). In tanti, sui social, hanno voluto esprimere il proprio dolore per la scomparsa del giovane valtellinese, stimato da molti, oltre che per le sue doti pokeristiche anche per quelle umane. Mutti, vinta la battaglia con la leucemia, ha combattuto il Covid. Nella sua brillante carriera ha conquistato due anelli Wsop Circuit e un titolo Ipt ed Ept ed una quarantina di cash per circa 300mila dollari.
- di Daniele Troilo

Coronavirus: Cnn, casi aumentano in 37 Stati Usa

I casi di coronavirus stanno aumentando in 37 Stati Usa e diminuendo solo in due. Gli altri 11 Stati hanno un andamento piatto. Lo riferisce la Cnn.
- di Daniele Troilo

Bonus vacanze, limite contanti, obbligo Pos e superbonus: cosa cambia dal 1° luglio. FOTO

Scattano alcune misure messe in campo per aiutare l'economia dopo l'emergenza coronavirus. Per i dipendenti arriva il taglio del cuneo fiscale, che si traduce in un aumento in busta paga fino a 100 euro in più al mese. Il tetto dei contanti scende da 3.000 a 2.000 euro mentre una nuova riduzione dovrebbe arrivare all'inizio del 2022 con il ritorno della soglia a 1.000 euro. Obbligo per i professionisti di accettare pagamenti con pos e carta di credito e superbonus al 110% per chi decide di ristrutturare 
- di Steno Giulianelli

Misure igieniche sempre meno rispettate: dalle mascherine al lavaggio mani. FOTO

Dai dispostivi per la protezione di naso e bocca utilizzate in maniera scorretta al lavaggio delle mani meno frequente. Il rispetto delle buone abitudini per evitare la diffusione del contagio pare essersi allentato, in molti casi, dalla fine del lockdown. Ma il ministero della Salute continua a suggerire le stesse raccomandazioni fornite dall'inizio dell'epidemia
- di Steno Giulianelli

Saldi estivi 2020, le date regione per regione: dove si inizia a luglio e dove ad agosto

La Conferenza delle Regioni, presieduta da Stefano Bonaccini, aveva dato un indirizzo comune: posticipare l'avvio degli sconti al primo agosto 2020. Alcuni governatori però non si sono allineati: in Sicilia e in Calabria si parte da oggi primo luglio. E in altre aree del Paese è già possibile acquistare articoli a prezzi ribassati, anche con l’escamotage delle cosiddette “vendite promozionali”
- di Steno Giulianelli

Fase 3: Salvini pronto a illustrare ricette centrodestra a Conte

Matteo Salvini, come già chiarito nelle ultime settimane, è pronto a collaborare e a ribadire molte proposte costruttive al governo. Salvini attende l'invito del Presidente del Consiglio per illustrare le ricette del centrodestra insieme agli altri leader dei partiti di opposizione. Lo si apprende da fonti della Lega.
- di Redazione Sky TG24

Farnesina: oggi 583 rimpatri, totale sale a 107.200

Prosegue l'impegno della Farnesina per assicurare ai connazionali bloccati in tutto il mondo di tornare a casa in piena sicurezza: nella giornata di oggi, si legge in una nota, sono rientrate in Italia oltre 580 persone, tramite operazioni aeree provenienti da Marocco, Oman, Kenya e Niger. Dall'inizio dell'emergenza Covid-19, grazie al lavoro dell'Unità di Crisi, delle Ambasciate e dei consolati italiani all'estero, il ministero degli Esteri ha consentito il rimpatrio di circa 107.200 connazionali da 121 Paesi, attraverso 1.125 operazioni per via aerea, terrestre e navale.
- di Redazione Sky TG24

Coronavirus: record contagi California, 9.740 in 24 ore

Nuovo record di casi di Covid-19 in California: secondo i dati diffusi dal dipartimento di Salute pubblica californiano, sono 9.740 i casi confermati nelle ultime 24 ore, la soglia piu' alta mai toccata dall'inizio della pandemia in quello che è lo stato più grande degli Usa. Il numero totale dei contagi in California è arrivato a 232.657; i decessi nelle ultime 24 ore sono stati 110. Lo riporta la Cnn. 
- di Daniele Troilo

Campania, via libera agli sport di contatto

Via libera a calcetto e basket dal 6 luglio, sì al ballo nelle discoteche (da sabato 4) in entrambi i casi rispettando le norme del protocollo. Sono alcune delle misure previste in un'ordinanza che sara' firmata stasera dal governatore della Campania Vincenzo De Luca: tra l'altro si prevede la conferma del divieto di vendita di alcolici da asporto - e del consumo di tali bevande in luoghi pubblici - a partire dalle 22. Il presidente della Regione cancella invece i limiti di orario di chiusura di bar, ristoranti, gelaterie, pub ed altri esercizi di ristorazione, che non avranno più obbligo di somministrazione al banco o ai tavoli. Via libera da subito alle bande musicali, e alle sagre dal 10 luglio; stop ai limiti di presenza sulle imbarcazioni da diporto purché nel rispetto della capienza omologata. L'Unità di Crisi avvierà un'istruttoria volta alla modifica degli attuali limiti di presenza sui mezzi di trasporto regionali, anche marittimi, in ogni caso nel rispetto delle esigenze di sicurezza dell'utenza.
- di Daniele Troilo

Scuola: allarme sindacati, a Brescia, mancano 7mila insegnanti

Per la ripresa delle lezioni dal "vivo" a Brescia e provincia a settembre mancheranno 7mila insegnanti. Come dire che il 14 settembre non saranno pronte le nomine che potranno proseguire fino al 20. Il primo giorno di scuola dopo la pandemia i docenti dovrebbero esserci tutti visto gli sdoppiamenti, gruppi misti e tutte le soluzioni al vaglio dei dirigenti e degli organi collegiali. L'organico di diritto, circa 13.000 unità, da solo non è mai bastato, e ora vanno aggiunti tutti i tempi determinati. Così i sindacati della scuola hanno lanciato l'appello perché si provveda in tempi rapidi a sopperire alle evidenti mancanze, con particolare attenzione al settore dell'insegnamento". 
- di Daniele Troilo

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.