Coronavirus Italia, le news sui contagi. 230.555 casi totali, 78 decessi in 24 ore

Il bollettino della protezione civile del 26 maggio: 52.942 gli attualmente positivi. Il ministro della Salute Roberto Speranza, a Sky Tg24, dice che l'indagine epidemiologica tramite test sierologici sarà "un'arma in più di conoscenza di questa epidemia". Boccia: "Se l'Italia è tutta a basso rischio il 3 giugno riparte" 

1 nuovo post
I dati della Protezione civile di martedì 26 maggio: il totale dei casi di coronavirus in Italia è salito a 230.555 (397 in più rispetto a ieri). Si conferma il trend al ribasso dei deceduti che oggi sono 78 con il numero complessivo che sale a 32.955. Ottimo il risultato dei guariti che sono in un giorno 2.677 (144.658 dall'inizio dell'epidemia). I malati attuali sono 52.942. Speranza a Sky Tg24: "Temiamo seconda ondata, Paese sia pronto". LEGGI. Spostamenti tra Regioni, Boccia: "Se Italia è tutta a basso rischio il 3 giugno riparte". LEGGI Croce Rossa: chiamata da 06-5510 è per test sierologici anti Covid 19, non è truffa. LEGGI Minacce al viceministro alla Salute Pierpaolo Sileri: la Procura di Roma apre un'inchiesta. LEGGI
Questo liveblog finisce qui, potete continuare a seguire gli aggiornamenti in diretta streaming su Sky TG24

Per ricevere tutte le news di Sky Tg24:

- di Costanza Ruggeri

Questo liveblog finisce qui, potete continuare a seguire gli aggiornamenti nel nuovo live del 27 maggio

- di Costanza Ruggeri

Fase 2, Fedriga: regole precise senza pseudo controllori

"Credo per quanto riguarda la movida cittadina che questa battaglia la si possa vincere se c'e' una condivisione da parte dei cittadini sulle regole. Pensare invece di mettere delle persone a fare dei pseudo-controlli non risolve il problema, anzi probabilmente lo aggrava". Lo ha detto il presidente del Fvg Massimiliano Fedriga a Cartabianca su Rai 3. "In queste situazioni in cui si rischia anche la tensione sociale - ha aggiunto Fedriga - o c'e' la condivisione e quindi si cammina insieme ai cittadini senza imporre le cose, altrimenti si andra' incontro a chi vuole sfuggire alle regole e non a rispettarle. E dunque su questo - ha concluso - dobbiamo andare avanti, ma con linee guida applicabili".
- di Redazione Sky TG24

Fase 2, Salvini: serve Stato amico

"In questo momento serve lo Stato amico". Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, intervistato da Mario Giordano su Rete quattro, a proposito della fase 2 nel contrasto al coronavirus.
- di Redazione Sky TG24

Serbia, stop ad aerei Montenegro Airlines

In Serbia la direzione dell'aviazione civile ha annunciato oggi che agli aerei della compagnia Montenegro Airlines non sarà concessa l'autorizzazione ad atterrare all'aeroporto Nikola Tesla di Belgrado. Ne hanno dato notizia i media locali. L'annuncio è giunto all'indomani della decisione delle autorità di Podgorica di consentire dal primo giugno l'ingresso libero e incondizionato nel paese ai cittadini di numerosi Paesi europei, non però ai serbi, per i quali vi sara' l'obbligo di presentare il test di negatività al coronavirus. Cosa questa che ha provocato dure proteste a Belgrado. La Serbia ha fatto sapere ieri tuttavia che, nonostante la restrizione di Podgorica, ai cittadini montenegrini sarà comunque consentito dal primo giugno l'ingresso incondizionato nel Paese.   
- di Redazione Sky TG24

Ad agosto 88 mila morti in Brasile, stima Oms

La responsabile regionale per le Americhe dell'Organizzazione mondiale della Sanita' (Oms), dottoressa Carissa Etienne, ha stimato che il numero delle vittime di Covid-19 in Brasile "avrà un aumento esponenziale" e arriverà a oltre 88 mila il prossimo 4 agosto. Secondo Etienne, il numero attuale delle vittime in Brasile sarebbe superiore a quello ufficiale. "Non ci sono dubbi, le Americhe sono diventate l'epicentro della pandemia di Covid-19", ha detto la dominicana Etienne in una videoconferenza.
- di Redazione Sky TG24

Filiera carne Usa in affanno per boom contagi

E' sempre più in affanno la filiera della carne negli Stati Uniti per il boom di casi di coronavirus tra gli addetti. Solo nell'ultimo mese i contagi sono quadruplicati nei principali impianti statunitensi dove si lavora la carne. Tyson Food, Smithfield Food ed altri grandi produttori hanno tutti registrato infezioni in progressivo aumento pur con le precauzioni prese per salvaguardare la salute dei dipendenti. Secondo il Washington Post, sono 7 mila i lavoratori Tyson contagiati contro 1.600 solo poche settimane fa. I prezzi sono in salita e la carne continua ad essere razionata nei supermercati perché scarseggia. Sempre stando al Wp, tra Tyson, Smithfield e Jbs, le infezioni sono oltre 11 mila e i decessi almeno 60.
- di Redazione Sky TG24

Controlli sui Navigli, non ci sono ambulanti

I venditori ambulanti di birra e cocktail sono scomparsi e i locali non particolarmente affollati: appare cosi la zona dei Navigli di Milano nella prima serata con il divieto di bevande alcoliche da asporto dalle 19 in poi. Passano di continuo le pattuglie anti-assembramento delle forze dell'ordine sulle sponde dei Navigli e anche sulla Darsena, dove c'è qualche coppia o gruppetto di persone seduti per terra o sui muretti, ma senza bicchieri e bottiglie di alcolici, come invece avveniva nei giorni scorsi dall'ora dell'aperitivo in poi. 
- di Redazione Sky TG24

Boccia: "Se Italia è tutta a basso rischio il 3 giugno riparte"

Il ministro per gli Affari Regionali, a diMartedì: "Prima del 3 giugno è prevista una valutazione dei dati del monitoraggio che farà il ministro Speranza". “Valuteremo tra giovedì e venerdì. C’è un sistema condiviso dalle Regioni, che trasmettono ogni giorno tanti dati”, ha spiegato. I DETTAGLI
- di Chiara Piotto

Speranza: Dobbiamo attendere per valutare effetto aperture del 18 maggio

"L'Italia ha retto bene l'apertura del 4 maggio. Per valutare l'apertura dal 18 maggio dobbiamo attendere i dati. La curva sta andando nella direzione giusta". Lo afferma il ministro della Salute, Roberto Speranza, a 'Di martedì'.
- di Chiara Piotto

Cts: Quarantena precauzionale sempre di due settimane

La quarantena precauzionale "è sempre di due settimane, anche nel mondo del calcio". Lo precisa il Comitato tecnico scientifico in riferimento alla notizia diffusa dai media della riduzione del possibile periodo quarantenale a cui sottoporre calciatori e personale della squadra risultati positivi al test per la presenza del virus SarsCov2, o i loro contatti più stretti, ipotizzando una sola settimana di quarantena, anziché due settimane universalmente riconosciute.
- di Chiara Piotto

Germania proroga distanziamento sociale fino al 29 giugno

Il governo tedesco ha deciso di prorogare fino al 29 giugno le misure di distanziamento sociale in vigore per contrastare la diffusione del coronavirus. In base alle misure decretate dall'esecutivo insieme ai 16 Stati federali, fino a 10 persone o due famiglie potranno riunirsi "in pubblico"; la raccomandazione è di "mantenere il numero di persone con le quali si hanno contatti il più basso possibile" e di privilegiare gli incontri "all'aperto". In una bozza circolata nei giorni scorsi si indicava l'ipotesi di un'estensione fino al 5 luglio.
- di Chiara Piotto

Lombardia, 1250 euro a infermieri e operatori sanitari in busta paga a giugno

"Accordo raggiunto. Infermieri e operatori sanitari riceveranno nella busta paga di giugno un premio una tantum fino a 1250 euro, in base all'impegno di servizio nei reparti Covid degli ospedali lombardi". Lo annunciano, in una nota, il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana e l'assessore al Welfare Giulio Gallera a seguito dell'intesa raggiunta con i rappresentanti sindacali. "Le risorse - spiegano Fontana e Gallera - vengono distribuite in base al livello di coinvolgimento del personale nella lotta al coronavirus". La Lombardia ha messo a disposizione 223 milioni di euro di incentivi per il personale sanitario della Lombardia.
 
- di Chiara Piotto

15mila persone sentite per test sierologici a campione

Sono almeno 15 mila le chiamate effettuate finora dagli oltre 700 volontari della Croce Rossa Italiana in tutto il Paese per l'indagine di sieroprevalenza del ministero della Salute su un campione di 150 mila persone selezionate dall'Istat. Lo rende noto un comunicato della Croce Rossa.
- di Chiara Piotto

Riaprono gli scavi di Pompei

La città sepolta dall'eruzione del Vesuvio nel 79 d.C riapre ai visitatori senza i grandi gruppi a cui il sito era abituato: si entra in massimo 40 persone ogni 15 minuti. Per le prime due settimane biglietto ridotto a 5 euro. Il direttore generale della Soprintendenza, Massimo Osanna: "In questo momento è ancora più bella, ha un fascino metafisico". LE FOTO - IL VIDEO
- di Chiara Piotto

Bonus baby sitter, come fare domanda

Il decreto Rilancio ha confermato la misura e l'ha raddoppiata. Tra le principali novità la possibilità di utilizzare l'importo, erogato dall'Inps, anche per pagare i centri estivi. Passa da 1.000 a 2.000 euro la somma per i lavoratori pubblici della sanità e delle forze dell’ordine. COME FUNZIONA
- di Chiara Piotto

Boccia: volontari non servono per l'emergenza sanitaria

"I volontari non servono per l'emergenza sanitaria, ma per dare una mano i sindaci a fare alcune attività che dovrebbero essere fatte da personale che non c'è. In questi mesi molti volontari sono tornati al lavoro e i sindaci hanno bisogno di persone in più, così come abbiamo portato volontari in ospedali e carceri". Lo ha detto il ministro per gli Affari Regionali, Francesco Boccia, a diMartedi' (La7) di Giovanni Floris.
- di Redazione Sky TG24

Uruguay sigilla la frontiera con il Brasile

Dopo Paraguay e Colombia, anche l'Uruguay blinda la frontiera con il Brasile per contenere l'epidemia di Covid-19. Da oggi, due nuove barriere di controllo migratorio e sanitario affiancano le due già esistenti per isolare la città frontaliera di Rivera dallo stato brasiliano di Rio Grande do Sul e il resto dell'Uruguay. Nella cittadina, di circa 100 mila abitanti, si sono verificati due casi mortali di Covid-19 nei giorni scorsi e le vittime tornavano da Santana do Livramento, dal lato brasiliano della cosiddetta Frontiera della Pace. Al posto di frontiera stazionano ambulanze e l'ospedale cittadino è stato dotato di letti di terapia intensiva. L'apertura delle scuole, prevista per il prossimo primo giugno, sarà posticipata mentre oltre mille abitanti della cittadina saranno sottoposti a test sierologici a campione. L'Uruguay registra solo 22 casi mortali di Covid-19 contro gli oltre 23 mila del Brasile.
- di Redazione Sky TG24

Coronavirus: Aifa, stop a uso idrossiclorochina

Anche l'Italia dice stop all'uso dell'idrossiclorochina per i malati Covid. Lo rende noto l'Aifa, che "sospende l'autorizzazione all'utilizzo di idrossiclorochina per il trattamento dell'infezione da SARS-CoV-2, al di fuori degli studi clinici, sia in ambito ospedaliero che in ambito domiciliare. Tale utilizzo viene conseguentemente escluso dalla rimborsabilità'". Cosi una nota pubblicata sul portale, in cui si ribadisce inoltre che "l'Agenzia non ha mai autorizzato l'utilizzo di idrossiclorochina a scopo preventivo"
- di Maurizio Odor

Coronavirus Uk, avviata la sperimentazione del farmaco antivirale Remdesivir

Il governo britannico ha annunciato l'avvio di un programma di sperimentazione del farmaco, efficace contro l'Ebola e che sembra possa avere effetti positivi anche nella terapia contro il Covid 19. Leggi l'articolo
- di Maurizio Odor

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.