Coronavirus Italia, 105.792 i casi totali: 15.729 guariti, 12.428 morti. LIVE

Bollettino Protezione civile: sono 837 le persone morte oggi. Cala il numero dei ricoveri: da 1.276 il 26 marzo a 409 ieri a 397 oggi. Sono stati fatti 6mila tamponi in più. In Lombardia cala per il sesto giorno consecutivo la crescita dei contagi

1 nuovo post
Con ogni probabilità le misure restrittive per contenere il coronavirus in Italia saranno prorogate fino a Pasqua. Lo ha rivelato ieri il ministro della Salute, Roberto Speranza, spiegando che una valutazione in merito è stata fatta dal comitato tecnico scientifico. L'annuncio ufficiale arriverà al termine del prossimo consiglio dei ministri che dovrebbe tenersi domani o giovedì. Nel frattempo, il governo sta lavorando anche per accelerare sul decreto aprile dove si affaccia, con una certa nettezza, la proposta di un reddito di emergenza. Calano intanto i nuovi contagi in Italia. 

Gli aggiornamenti

  • Dai dati della Protezione civile (aggiornati alle 18 del 30 marzo), il totale del casi in Italia arriva a 101.739, 812 i morti che portano il totale a 11.591, guarite 1.590 persone (è il dato più alto di sempre), in tutto sono 14.620. In terapia intensiva 3.981 pazienti. ù
  • II viceministro Sileri: picco dell'epidemia fra 7-10 giorni.
  •  E' stata sottoscritta ieri sera la convenzione per l'anticipo della cassa integrazione da parte delle banche ai lavoratori sospesi a causa dell'emergenza coronavirus.
  • Negli Usa il numero dei decessi per coronavirus supera le 3.000 unità, con le ultime 500 vittime in sole 24 ore. I casi accertati, come emerge dai dati elaborati dalla John Hopkins University, sono oltre 161.000.
  • A New York è stato allestito un ospedale da campo dentro a Central Park (FOTO - VIDEO)
  • Il premier italiano, Giuseppe Conte, ha avuto una "lunga e amichevole conversazione" con il presidente degli Stati Uniti Donald Trump che ha annunciato di aver inviato all'Italia materiale sanitario per 100 milioni di dollari
  • Tornano a salire i contagi in Corea del Sud: 125 mentre il giorno precedente erano 78
- di Redazione Sky Tg24

Saliti a 105.792 i casi totali di coronavirus in Italia, di cui 77635 persone attualmente positive e 12.428 deceduti totali (837 nelle ultime 24 ore), ha riferito il capo della Protezione civile Borrelli in conferenza stampa (IL BOLLETTINO DEL 31 MARZO LE GRAFICHE). In Lombardia per la prima volta compare il segno 'meno' davanti al numero degli accessi in terapia intensiva: ieri erano 1330, oggi sono 1324, cioè 6 in meno. Con ogni probabilità le misure restrittive per contenere il coronavirus in Italia saranno prorogate fino a Pasqua, ha detto ieri il ministro della Salute, Speranza.


Gli aggiornamenti

- di Cecilia.MUSSI

IL LIVEBLOG SI CHIUDE QUI - PER GLI AGGIORNAMENTI SEGUI IL NUOVO LIVEBLOG

- di Redazione Sky TG24
 
- di Redazione Sky TG24
 
- di Redazione Sky TG24

In Louisiana oltre 1.200 casi in un giorno, +30%

La Louisiana si conferma uno dei nuovi focolai americani di coronavirus, con 1212 nuovi casi e 54 nuovi morti nelle ultime 24 ore: un aumento del 30%. In totale ci sono 5237 casi e 240 vittime. L'epicentro della pandemia nello Stato del sud e' New Orleans.
- di Redazione Sky TG24
 
- di Redazione Sky TG24

Cnn, 2000 morti morti al giorno a metà aprile

Uno dei nuovi modelli statistici usati dalla task force Usa contro il coronavirus prevede circa 2000 morti al giorno a metà aprile. Lo riferisce la Cnn. Oggi negli Usa ci sono state oltre 770 vittime.
- di Redazione Sky TG24
 
- di Redazione Sky TG24

Morto ex presidente Olympique Marsiglia Diouf

L'ex presidente dell'Olympique Marsiglia (campionato di calcio francese) Pape Diouf, 68 anni, è morto di coronavirus. La sua morte è stata confermata da RTS, il canale televisivo pubblico in Senegal. Pape Diouf doveva essere rimpatriato da Dakar a Nizza (sud-est della Francia) con un aereo, ma le sue condizioni sono peggiorate e il velivolo non è potuto decollare. Diouf era stato ricoverato in ospedale a Dakar, affetto da coronavirus e sottoposto ad assistenza respiratoria. Proprio oggi doveva essere trasferito in Francia con un volo speciale noleggiato dall'ambasciata francese in Senegal e la sua famiglia si sarebbe unita a lui a Nizza. Ex giornalista, agente di giocatori e poi a capo dell'OM, dal 2005 al 2009, Diouf aveva contribuito in particolare a portare il club francese a diventare campione di Francia nel 2010, dopo 17 anni senza titoli. 
- di Redazione Sky TG24
 
- di Redazione Sky TG24

Di Maio posta foto giuramento, daremo anima e cuore

"Oggi, dinanzi a una crisi senza precedenti, sento ancora di più il peso di quel giuramento, di ogni singola parola pronunciata. Una responsabilità che mi spinge a dare il massimo, sempre, quotidianamente", scrive su Fb il ministro degli Esteri Luigi Di Maio. 
- di Redazione Sky TG24

Altri due casi a Gaza, Onu distribuisce cibo

Altri due casi di coronavirus sono stati registrati nella Striscia di Gaza, portando il totale dei contagi nell'enclave palestinese a 12. I due pazienti sono stati messi entrambi in isolamento dopo essere tornati da un viaggio all'estero, ha fatto sapere il ministero della Salute, riferendo che le loro condizioni "sono stabili e rassicuranti".
Intanto l'Unrwa, l'agenzia Onu per i palestinesi, ha iniziato a consegnare cibo ai residenti di Gaza che non possono permetterselo, nel tentativo di evitare il diffondersi del coronavirus nella Striscia, territorio densamente popolato ed estremamente impoverito. 
- di Redazione Sky TG24

Quattro vigili fuoco con sintomi in Valtellina

Quattro vigili del fuoco con sintomi preoccupanti di coronavirus nello stesso turno e nello stesso distaccamento, quello di Mese (Sondrio), e ora assenti dal lavoro per sicurezza. Perciò i sindacati dei pompieri vogliono più tutele in questa fase di emergenza sanitaria, e in particolare chiedono che vengano distribuite al personale le
mascherine protettive "in giacenza nel magazzino della sede centrale" e che vengano fatti tamponi a tutti. "E' necessario far notare - affermano i sindacalisti di Cgil, Cisl, Conapo e Usb - che in piena pandemia un vigile del fuoco senza mascherina fa paura. Chiediamo tamponi per tutto il personale dei vigili del fuoco".
 
- di Redazione Sky TG24

Media Uk, muore ragazzo di 13 anni in Gb

Un ragazzo di 13 anni, che non presentava malattie pregresse, è morto in Gran Bretagna dopo essere risultato positivo al test per il coronavirus. The Guardian scrive che il tredicenne, Ismail Mohamed Abdulwahab di
Brixton, nel sud di Londra, e' morto in ospedale nelle prime ore di lunedì. Era risultato positivo al coronavirus venerdì scorso, un giorno dopo essere stato ricoverato all'ospedale King's College. Secondo quanto riferito dalla famiglia. 
 
- di Redazione Sky TG24

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.