[an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive]

Coronavirus, governo isola Lombardia e 14 province. Conte: “Responsabilità, no a furbizie”

"Abbiamo creato due aree, una che riguarda la Lombardia e varie province: lì ci sarà un vincolo a limitare gli spostamenti nel territorio", ha spiegato il premier Giuseppe Conte. Protezione civile: le persone contagiate sono 5061, 589 quelle guarite, 233 i morti

1 nuovo post
- di Daniele Troilo
Il governo italiano si appresta a varare nuove misure per far fronte all'emergenza coronavirus. Dopo ore di indiscrezioni, con la bozza del decreto che era diventata ormai pubblica, il premier Conte è intervenuto nella notte tra sabato e domenica da Palazzo Chigi per confermare l'introduzione di vincoli per limitare gli spostamenti in Lombardia e in 14 province. "Il decreto sarà in vigore tra poche ore", ha detto Conte, aggiungendo che sarà possibile rientrare al domicilio per chi si trova al momento fuori. Le province interessate dal provvedimento sono: Modena, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Venezia, Padova, Treviso, Asti, Alessandria, Verbano Cusio Ossola, Novara e Vercelli.

Secondo l'ultimo bollettino della Protezione civile, nel nostro paese le persone contagiate sono 5061, 589 quelle guarite, 233 i morti. Borrelli ha spiegato che si sono aggiunti in Lombardia più di 300 casi positivi sul laboratorio di Brescia che non erano stati conteggiati nei giorni scorsi. Al momento i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 567. In giornata il segretario Pd e governatore del Lazio Nicola Zingaretti ha annunciato di essere positivo al virus: "Sto bene ma dovrò restare a casa per i prossimi giorni". Il ministro Speranza a Sky Tg24: "Il virus si batte tutti insieme". (LE DOMANDE E LE RISPOSTE DEGLI ESPERTI).
 

Gli aggiornamenti principali:

  • È morto il primo medico italiano: si tratta dell'anestesista Chiara Filipponi del'ospedale di Portogruaro. Aveva patologie pregresse.
  • I medici delle terapie intensive della Lombardia hanno lanciato un allarme rivolto al governo: "Così è impossibile gestire l'emergenza".
  • La preghiera dell'Angelus di Papa Francesco di domenica 8 marzo avverrà dalla Biblioteca del Palazzo Apostolico e non in piazza, dalla finestra. Sarà trasmessa in diretta streaming.
  • In Cina è crollato un hotel attrezzato per pazienti in quarantena, decine sotto le macerie.
  • Tra le misure previste dal governo lo stop alle udienze non urgenti fino al 31 maggio, 20mila assunzioni nella Sanità, 5mila nuovi impianti di ventilazione.
  • È stata accolta dal Governo la norma proposta ieri dal governatore Luca Zaia che consente ai medici posti in sorveglianza, ma non positivi al Covid-19, di rientrare al lavoro. 
  • Intanto aumentano i casi negli Usa. E non solo. In tutta Europa, in tre giorni i contagi sono raddoppiati.
  • Malta conferma primo contagio: si tratta di una 12enne italiana.
  • Alle Maldive divieto di ingresso per chi arriva dall'Italia.
- di Daniele Troilo

Conte: chiusi cinema e teatri in tutta Italia

"Sono sospese manifestazioni, eventi, spettacoli di qualsiasi natura, compresi quelli cinematografici e teatrali, in qualsiasi luogo, pubblico o privato. È sospesa l’apertura dei musei".
- di Daniele Troilo

In Lombardia e 14 province bar-ristoranti aperti fino alle 18 

In Lombardia e nelle 14 province interessate dal nuovo dpcm sul Coronavirus bar e ristoranti potranno stare aperti dalle 6 alle 18 purché garantiscano almeno un metro di distanza tra i clienti: la sanzione della sospensione dell'attività in caso di violazione. Lo annuncia il premier Giuseppe Conte. "Ci rendiamo conto che è molto severa ma non possiamo più consentire contagi".
- di Daniele Troilo

Conte: ragazzi siate responsabili

 
- di Daniele Troilo

Conte: agiamo con trasparenza

 
- di Daniele Troilo

Conte: vogliamo garantire la salute

 
- di Daniele Troilo

Ridotta mobilità in Lombardia e 14 province, polizia potrà controllare

"Le forze di polizia saranno legittimate a chiedere conto" ai cittadini che si muovono sui territori interessati dalle nuove norme per il contenimento del Coronavirus: "C’è un divieto non assoluto di muoversi ma la necessità di motivarlo sulla base di specifiche indicazioni. C’è una ridotta mobilità", ha spiegato Conte.
- di Daniele Troilo

Le province incluse nel decreto sono 14, oltre alla Regione Lombardia

Rispetto alla bozza del decreto, Conte in conferenza stampa ha spiegato che saranno 14 (non 11 come nella bozza) le province interessate. Si tratta di Modena, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Venezia, Padova, Treviso, Asti, Alessandria, Verbano Cusio Ossola, Novara e Vercelli. Confermate le misure per l’intera Lombardia.
- di Daniele Troilo

Conte: stop zone rosse, Vo'-Lodi non più confinate

"Con il nuovo decreto non ci sono più le zone rosse, i focolai stabiliti all'inizio. Non c'è più motivo di tenere le persone di Vo' e del lodigiano in una zona rossa confinate. Sono state create zone più ampie”.
- di Daniele Troilo

Conte: Lombardia-province vincolo limitare spostamenti

"Abbiamo creato due aree, una che riguarda la Lombardia e varie province: lì ci sarà un vincolo a limitare gli spostamenti nel territorio".
- di Daniele Troilo

Divieto di muoversi per chi è in quarantena

"Divieto assoluto di mobilità per chi sia stato in quarantena". E' una delle misure annunciate dal premier Giuseppe Conte e contenute nel nuovo dpcm sul Coronavirus.
- di Daniele Troilo

Conte: chi ha febbre oltre 37,5 resti a casa

"D'ora in poi chi avrà febbre da più di 37,5 gradi centigradi e infezioni respiratorie è fortemente raccomandato di restar presso proprio domicilio, a prescindere che siano positivi o no. Contattino il medico curante". Lo dice il premier Giuseppe Conte parlando del nuovo dpcm sul Coronavirus.
- di Daniele Troilo

Conte: consentito rientro al proprio domicilio

"Sarà consentito il rientro al proprio domicilio". Così il premier Giuseppe Conte in una conferenza stampa a Palazzo Chigi, spiegando l'estensione del regime di zona rossa a Lombardia e le 11 province.
- di Daniele Troilo

Conte: non ho firmato Dpcm, tra qualche ora in vigore

- di Daniele Troilo

Conte: Dpcm girava per pareri ma iter non completo

- di Daniele Troilo

Conte: inaccettabile bozza Dpcm sui giornali 

È necessario chiarire quel che è successo, una cosa inaccettabile: un dpcm, che stavamo formando a livello di governo per regolamentare le nuove misure che entrano in vigore subito, lo abbiamo letto su tutti i giornali. Ne va della correttezza dell’operato del governo e della sicurezza degli italiani. Questa pubblicazione ha creato incertezza, insicurezza, confusione e non lo possiamo accettare". Lo dichiara il presidente del Consiglio Giuseppe Conte parlando delle misure sul Coronavirus.
- di Daniele Troilo

Ansa: tanti alla stazione Garibaldi per prendere un treno per il Sud

Secondo quanto riporta l’Ansa, molte persone si sono riversate alla stazione Garibaldi, dove alle 23.20 è partito l'ultimo Intercity. I viaggiatori sono saliti sui vagoni anche senza biglietto, dicendo ai controllori di essere disposti a pagare la multa pur di poter restare a bordo. Il personale ferroviario ha convinto alcuni dell'impossibilità della richiesta perché il numero superiore al consentito avrebbe potuto creare problemi di sicurezza, ma in molti casi non è stato sufficiente per farli desistere. Sempre l’Ansa ha riferito che invece alla stazione Centrale non c’è stata nessuna ressa.
- di Daniele Troilo

Atteso intervento di Conte

- di Daniele Troilo

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.