ok_hero_regeni

Nelle vicinanze dell'Ambasciata egiziana a Roma è apparso un murales ad opera dello street artist Laika: nell'opera si vede Giulio Regeni che abbraccia lo studente arrestato in Egitto, Zaki, e lo rassicura dicendo in un fumetto: "Stavolta andrà tutto bene". FOTOGALLERY