Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Maltempo, allerta rossa in Liguria, Piemonte e Calabria. A Torino chiusi i Murazzi

Liguria, l'aggiornamento sul maltempo del governatore Giovanni Toti

Nel capoluogo ligure escono dagli argini il Ruscarolo e il Fegino, 34 evacuati in tutta la regione, salgono a 600 gli isolati. Prolungata l'allerta rossa fino alle 12 di domenica. Allagamenti in Piemonte, l'allerta passa da arancione a rossa

Leggi tutto
1 nuovo post
 
È allerta rossa per il maltempo (LE PREVISIONI DI DOMENICA 24- LE FOTO) nel ponente della Liguria, in Piemonte e in Calabria. A Genova esondati i rii Ruscarolo e Fegino (LE IMMAGINI DI GENOVA ALLAGATA). Diverse strade del capoluogo ligure sono state chiuse al traffico per gli allagamenti. Numerosi gli interventi dei vigili del fuoco, soprattutto per liberare automobilisti dai sottopassi allagati. Lo stato di allerta è stato prolungato fino a domenica. In Piemonte ci sono stati allagamenti nell'alessandrino e sta salendo in modo preoccupante il livello dei torrenti Orba ed Erro. Chiusi i Murazzi a Torino. Anche in Emilia Romagna preoccupa il livello delle acque del Po, in costante monitoraggio.
- di giuliana.devivo
Il liveblog finisce qui. Per tutti gli aggiornamenti sul maltempo segui la diretta di Skytg24.
- di Maurizio Odor

Maltempo: in Liguria 34 sfollati, salgono a 600 gli isolati

 
 
Sono 33 le persone sfollate a Genova, una a Quiliano (Savona) e circa 600 le persone isolate a Genova a causa dell'allerta meteo rossa prolungata fino alle 12 di domenica. Al momento la perturbazione sta colpendo in particolare la Val Bormida. A Genova sono 400 le persone isolate a causa di una frana a Cogoleto in località Beuca, 120 le persone isolate in corso Perrone. 
- di Maurizio Odor

Allerta: il Malone a Brandizzo (Torino) ha raggiunto il livello di pericolo

 

 


 
 
- di Maurizio Odor

Sindaco Genova: situazione in miglioramento dalle 12 di domenica. VIDEO

 
 
 
- di Maurizio Odor

Maltempo Genova, Toti: aggiornamento sugli sfollati. VIDEO

 
 
 
- di Maurizio Odor

Maltempo: sgomberata zona golenale del Po nel lodigiano

 
 
Sette famiglie sono state evacuate dalle loro abitazioni nella zona golenale del fiume Po a San Rocco al Porto. I provvedimenti arrivano in seguito all'ordinanza urgente per stato d'allarme firmata dal sindaco. In zona, nelle prossime ore, è previsto che il Po raggiunga un'altezza fra i 7.40 metri e gli 8. Il massimo della piena, in zona, è previsto tra domenica sera e lunedì 
- di Maurizio Odor

Piemonte: frana in Valle Strona, isolate otto famiglie e turisti

 
 
Paura in Valle Strona, sulle alture del Cusio in provincia di Verbania. Una frana di fango e detriti, causata da una slavina staccatasi in quota, ha invaso la strada in località Cerami nel comune Valstrona. La frana ha isolato la parte alta della valle dove vivono otto famiglie. Per loro e per una quindicina di turisti ospiti del ristorante Rododentro gli uomini del Soccorso Alpino della stazione di Omegna, stanno raggiungendo la frazione di Campello Monti per trascorrere li la notte con le persone isolate.  
- di Maurizio Odor

Maltempo Piemonte: frana travolge auto in Val Bognanco

 
 
E' in val Bognanco la situazione più critica nella zona dell'Ossola; intorno alle 21 una grossa frana si è staccata dal versante all'altezza del chilometro 3, ed ha travolto un'auto parcheggiata. In un primo momento si era temuto il peggio perché si temeva ci fossero passeggeri a bordo. La strada è stata chiusa al traffico. Sul posto amministratori comunali, Vigli del fuoco, Carabinieri e uomini del Soccorso Alpino. E' stato anche attivato un servizio di emergenza in caso di necessità sanitarie.
 
- di Maurizio Odor

Maltempo Piemonte: 115 evacuati nell'Alessandrino

 
 
Le rilevazioni Arpa Piemonte evidenziano che le precipitazioni delle ultime ore hanno determinato un incremento generalizzato dei livelli di tutti i corsi d'acqua con superamento della soglia di pericolo per i torrenti Bormida e Orba, e il Tanaro alla sezione di Montecastello (Alessandria). 
- di Maurizio Odor

Il Tanaro a Farigliano (Cuneo) ha superato il livello di guardia

 
 
 


 
 
 
- di Maurizio Odor

Liguria, governatore Toti: Massima prudenza

 
 


 
 
 
 
- di Maurizio Odor

Maltempo: Toti, allerta rossa in Liguria non affatto finita, massima prudenza

 

Siamo a quasi 24 ore dall'apertura di questa allerta rossa, che proseguirà sul centro e sul ponente ligure fino a domani. Non bisogna abbassare la guardia perché non è affatto finita: fino alla tarda mattinata di domani e anche al primo pomeriggio sul ponente è attesa ancora pioggia persistente e battente, con scrosci intensi, con venti forti. Invito tutti a non mettersi a rischio, a non andare a fare video o foto in zone soggette a possibili esondazioni o comunque pericolose, evitando di uscire di casa se non in casi di assoluta necessità.  Raccomandiamo la massima prudenza". Così il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, dalla sala della Protezione Civile regionale.
 
- di Maurizio Odor

Maltempo Piemonte: 115 persone evacuate, 60 strade provinciali chiuse

 
E' salito a 115, nella serata, il numero delle persone evacuate in via precauzionale in Piemonte per i rischi legati ai dissesti creati dall'ondata di maltempo. La maggior parte nella provincia di Alessandria (22 ad Acqui Terme, 20 a Ovada, 10 ad Alessandria, 8 a Prasco, 6 a Cremolino, 3 a Gavi), 40 a Chiaverano (Torino), 6 a Ormea (Cuneo). Una sessantina le strade provinciali chiuse, soprattutto Nell'Alessandrino.
  
- di Maurizio Odor

Venezia: acqua alta tocca in serata 111 cm

 
 
Ha toccato 111 centimetri alle ore 21.10 il picco di marea nella Laguna di Venezia. La marea, molto sostenuta, determina a questo livello l'allagamento di circa il 12% del centro storico. Per domani, il Centro maree del Comune conferma la previsione di un massimo di 140 centimetri alle ore 8:50 e uno di 120 alle ore 21:40.
 
 
 
- di Maurizio Odor

Maltempo: allagamenti in Ansaldo Energia a Genova

 

Il persistere della pioggia sulla Valpolcevera, a Genova, ha creato qualche problema allo stabilimento di Ansaldo Energia. Ci sono stati allagamenti diffusi che hanno interessato alcuni macchinari che hanno le fondamenta sotto il pavimento. Serviranno alcuni giorni per bonificarli, fanno sapere dall'azienda. Durante la mattina fango e acqua erano arrivati sui piazzali, ma le barriere montate appositamente avevano evitato il peggio. Nel corso della giornata, invece, la situazione è peggiorata
- di Maurizio Odor

Maltempo: pioggia record Savonese, 1.700 mm da ottobre

 

 
Le perturbazioni che hanno interessato la Liguria da ottobre ad oggi hanno stabilito un record: dal primo ottobre a oggi a Mele Comune del Savonese sono caduti 1.724 millimetri di pioggia. La media storica annuale è tra 1.700-1.800. Lo rileva la dirigente del centro meteo Arpal Francesca Giannoni. La stazione di Genova Fiumara in sole 24 ore ha registrato 300 millimetri di precipitazioni.
- di Maurizio Odor