Maltempo, il Po in piena a Torino: chiusi Murazzi e Borgo Medievale

Piemonte
I Murazzi allagati (ANSA)

Il divieto di transito a persone e veicoli è stato disposto dalla sindaca Chiara Appendino tramite apposita ordinanza. Sospese tutte le attività sul fiume ma il Comune precisa che al momento non c’è alcuna emergenza 

Il Po desta preoccupazione a Torino (IL LIVEBLOG). La piena del fiume è infatti arrivata nel capoluogo piemontese e la sindaca Chiara Appendino, tramite apposita ordinanza, ha disposto oggi pomeriggio la chiusura di tutta la zona dei Murazzi, con il divieto di transito a veicoli e persone esteso poi anche al Borgo Medievale (FOTO). È stato attivato il Centro operativo comunale, mentre diversi volontari sono impegnati nella sorveglianza del corso d’acqua, con particolare attenzione sull'idrometro di Carignano, la stazione di rilevamento della portata del fiume che precede quella di Torino. Sospese anche le attività sul fiume, su tutte quelle delle società remiere. (MALTEMPO AD ALESSANDRIA)

Monitorato anche il Sangone

Sotto stretta osservazione anche il fiume Sangone, che si immette nel Po alle porte della città. È sceso invece il livello del torrente Stura. Al momento, il Comune precisa che non c’è alcuna emergenza e che tutte le attività e manifestazioni in programma per domani si svolgeranno regolarmente.

<h2>Allerta rossa in Piemonte</h2>

<p>Il maltempo non dà tregua al Piemonte, già flagellato nelle scorse settimane. In giornata, è stato infatti <a href="https://tg24.sky.it/torino/2019/11/23/allerta-meteo-piemonte.html">diramato su buona parte della Regione un avviso di allerta meteo di colore rosso</a>&nbsp;per &quot;esondazione di corsi d'acqua, allagamenti anche estesi e frane diffuse&quot;. Oltre al rischio di frane e allagamenti, diventa massimo, in alcune aree, anche il pericolo di valanghe. Le criticità maggiori riguardano sia la fascia a sud compresa tra le valli Tanaro (Cuneo), Belbo e Bormida, tra le province di Asti, Alessandria e Cuneo, che un'ampia area a nord le Valli Sesia, Cervo e Chiusella, Orco, Lanzo, bassa valle di Susa e Sangone, nelle province di Biella, Vercelli e Torino.</p>

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24