Le sorelle Kardashian e Cher alla première di "The promise". FOTO

Parata di stelle per la “prima” californiana del film dedicato al genocidio degli armeni. Un evento al quale hanno preso parte anche la cantante insieme a Kim e Kourtney Kardashian, le cui famiglie sono originarie proprio del paese caucasico
  • ©Getty Images
    Parata di stelle per la premiére californiana del film “The promise", prima pellicola hollywoodiana dedicata al genocidio degli armeni. Un evento importante, al quale hanno preso parte anche Kim e Kourtney Kardashian e la cantante Cher (in foto con il produttore Eric Esrailian) - Kim Kardashian e Kanye West, feste in famiglia
  • ©Getty Images
    L’ereditiera americana ha spesso cercato di accendere i riflettori sul dramma del genocidio degli Armeni, che vide morire tra il 1915 e il 1917 1.5 milioni di persone per mano dei Turchi dell'Impero Ottomano. Suo padre Robert Kardashian veniva infatti da una famiglia originaria del Paese caucasico – Londra, parata di star per i 100 anni di Vogue
  • ©Getty Images
    Nel 2015 Kim e sua sorella Khloe rimasero in Armenia per otto giorni, visitando il monumento commemorativo dedicato alle vittime del genocidio nella capitale del Paese - Kim Kardashian sequestrata e rapinata in albergo a Parigi
  • ©Getty Images
    Sul red carpet un’altra celebre star di origine armena: la cantante Cher, all’anagrafe Cherilyn Sarkisian. Anche lei è da sempre molto attiva affinché il genocidio venga ricordato e riconosciuto da tutti: “ Hitler diceva che se le persone non ricordavano degli Armeni, non avrebbero ricordato nemmeno degli ebrei. Non possiamo permettere che ciò accada ad un altro gruppo di persone” recita la cantante in un video pubblicato qualche giorno fa - Da Schwarzenegger a Cher, l'attacco delle star a Trump
  • ©Getty Images
    Al centro di “The promise” c’è la storia di due uomini, un fotoreporter americano e uno studente armeno, innamorati della stessa donna. Le vicende sono ambientate nel periodo del primo conflitto mondiale, anni in cui l’Impero Ottomano si macchiò di un terribile genocidio ai danni del popolo armeno – Berlino riconosce genocidio armeni, Ankara richiama l'ambasciatore
  • ©Getty Images
    Nella pellicola recitano anche Christian Bale (in foto con la moglie Sibi Blazic), Oscar Isaac e Jean Reno - Christian Bale nel nuovo film di Terrence Malick
  • ©Getty Images
    Il film arriverà nelle sale americane il prossimo 21 aprile. Tutti i proventi saranno donati alle organizzazioni che si occupano di diffondere i valori e le tradizioni del popolo armeno. In foto, l’attrice Angela Sarafyan – Il Papa in Armenia ricorda il genocidio: "Mai più tragedie simili"
  • ©Getty Images
    La casa di produzione Survival Pictures ha lanciato la campagna #KeepThePromise reclutando personaggi famosi del calibro Sylvester Stallone per dare al film la giusta visibilità, considerandone soprattutto l’importante scopo filantropico- Creed, Stallone torna sul ring e cerca l'Oscar
  • ©Getty Images
    L’attore Orlando Bloom ha calcato il red carpet del TCL Chinese Theatre di Los Angeles. Tra le star che hanno pubblicamente appoggiato “The promise” ci sono anche Leonardo DiCaprio e George Clooney - Auguri Orlando Bloom: i 40 anni del pirata di Hollywood
  • ©Getty Images
    Tra gli ospiti della serata, anche l’attrice canadese Nina Dobrev, nota per il suo ruolo nella serie tv “The Vampire Diaries” – Nina Dobrev tra gli ospiti degli American Music Awards