Da Schwarzenegger a Cher, l'attacco delle star a Trump: FOTO

Dopo il secondo confronto con Clinton (e dopo la diffusione del video con commenti sessisti), molti personaggi del mondo dello spettacolo si sono scagliati contro il candidato repubblicano. LO SPECIALE

  • ©Getty Images
    Dopo la pubblicazione del video in cui Donal Trump usa parole oscene sulle donne, molti personaggi del mondo dello spettacolo si sono scagliati contro il candidato repubblicano. Tra questi c’è anche il governatore dell’ex California Arnold Schwarzenegger “Per la prima volta da quando sono diventato cittadino americano nel 1983, non voterò per il candidato repubblicano” - TUTTE LE FOTO
  • ©Getty Images
    Mark Ruffalo, che aveva in precedenza già preso parte ad un video contro Donald Trump con il cast degli “Avengers”, ha spiegato: “Forse il rispetto nei confronti delle nostre mogli, figlie e parenti donne riuscirà a tirar fuori il nostro Paese da questa situazione” - TUTTE LE FOTO
  • ©Getty Images
    Intanto, a rispondere per le rime a Robert De Niro, che aveva pubblicato un video in cui diceva di voler prendere a pugni il candidato repubblicano, ci ha pensato Jon Voight, papà di Angelina Jolie: “Quella di De Niro è stata una brutta invettiva. Immaginate se qualche repubblicano si fosse rivolto a un democratico con quelle parole” - TUTTE LE FOTO
  • ©Getty Images
    La cantante Cher ha usato parole molto amare: "Ragazze, non siamo delle bambole gonfiabili create per dare piacere agli uomini. Ho avuto delle brutte esperienze con produttori e uomini di potere anche se ero Cher e volevo soltanto un lavoro" - TUTTE LE FOTO
  • ©Getty Images
    Più ironica Patricia Arquette, vincitrice dell’Oscar per "Boyhood": "Trump ha dichiarato che gli piace afferrare le donne dalle parti intime. Dio ci aiuti" - TUTTE LE FOTO
  • ©Getty Images
    Laconica Debra Messing, protagonista di "Will&Grace": "Senza parole" - TUTTE LE FOTO
  • ©Getty Images
    L’attrice Amber Tamblyn ha voluto condividere con un lungo post su Facebook la propria esperienza di vittima di violenze sessuali: “Quella parte del mio corpo che il candidato Donald Trump ha recentemente descritto come qualcosa che gli piacerebbe afferrare, porta ancora i segni fisici della violenza del mio ex fidanzato” - TUTTE LE FOTO
  • ©Getty Images
    Ha fatto sentire la sua voce anche Lena Dunham, protagonista di “Girls”, da sempre impegnata in prima linea nella lotta contro il sessismo: “ Ogni donna sa cosa voglia dire perdere il controllo del proprio corpo. Tutte le donne conoscono la paura e la vergogna” - TUTTE LE FOTO
  • ©Getty Images
    “Donald Trump pensa che se sei famoso puoi fare alle donne qualsiasi cosa? Bene, sei riuscito a fare in modo che io non voti per te, razza di maiale misogino” ha twittato senza troppi peli sulla lingua la protagonista di “Shameless” Emmy Rossum - TUTTE LE FOTO