"Project:OM", lo yoga per la lotta contro il cancro al seno. FOTO

Si tratta del più grande progetto pensato per diffondere un cambiamento positivo e per sostenere la lotta contro questo tumore. In tanti si sono riuniti, anche a New York, per partecipare all'iniziativa. LA FOTOGALLERY
  • ©Getty Images
    Un milione di persone che fanno yoga contro il cancro al seno. Si tratta di "Project:OM", il più grande progetto pensato per sostenere la lotta contro questo tipo di tumore. In molti si sono riuniti a New York per partecipare all’iniziativa - Il programma dell'evento
  • ©Getty Images
    Questo progetto nasce dalla collaborazione tra Manduka, uno dei più importanti brand nel campo dello yoga, e Susan G. Komen, che ha fondato una onlus per finanziare la ricerca sul cancro al seno - Project:OM
  • ©Getty Images
    Negli Stati Uniti, circa una donna su otto (il 12% del totale) si ammala di forme invasive di cancro al seno nel corso della propria vita. Per il 2017 sono stati stimati oltre 250mila casi di forme invasive e quasi 63mila non invasive - I dati sul cancro al seno negli Stati Uniti
  • ©Getty Images
    Negli Stati Uniti sono oltre 37 milioni le persone che praticano lo yoga, mentre, stando ai dati diffusi sul portale di Manduka, si prevede che quest'anno oltre 80 milioni proveranno questa disciplina, sempre negli Usa - Mal di schiena? Lo yoga può aiutare. Ma solo per 3-6 mesi
  • ©Getty Images
    Quella del "Project:OM" è la classe di yoga più grande mai vista prima, con circa un milione di persone che hanno preso parte all'iniziativa - Susan G. Komen Italia
  • L'iniziativa, partita l'11 maggio, si protrarrà fino al 14, giorno della festa della mamma, in centinaia di città negli Stati Uniti - Festa della mamma, tutte le madri più indimenticabili del cinema
  • Secondo uno studio condotto nel 2014 dall'Università dell'Ohio, lo yoga sarebbe in grado di ridurre senzo di fatica e infiammazioni nelle persone che sono sopravvissute al cancro al seno - La ricerca dell'Università dell'Ohio
  • Il ricavato di "Project:OM" sarà devoluto interamente alla realizzazione dello scopo primario di Susan G. Komen: ridurre del 50% le morti per cancro al seno negli Stati Uniti entro il 2026 - Lo scopo del progetto
  • ©Getty Images
    Lo scopo del progetto è quello di sensibilizzare l'opinione pubblica, ma anche diffondere un cambiamento positivo e sostenere la lotta a questo tumore - In Italia più casi di tumore al seno, ma diminuisce la mortalità