Roma, Cgil contro i voucher. Camusso: "Violata la Costituzione". FOTO

Critiche alla "manovrina" correttiva approvata in Senato con cui si reintroduce una forma ritenuta analoga ai buoni lavoro. Il segretario generale a Sky TG24: "Continua politica di svilimento del lavoro". Gentiloni: "Rispetto manifestazione, ma non la condivido".  VIDEO
  • ©ANSA
    A Roma la Cgil manifesta contro i nuovi voucher. Il sindacato è tornato in piazza con lo slogan: "Rispetto! Per il lavoro, per la democrazia, per la Costituzione", definendo la scelta di reintrodurre i voucher come uno "schiaffo alla democrazia" - La Cgil torna in piazza a Roma contro i voucher
  • ©ANSA
    Due i cortei: uno è partito da piazza della Repubblica, mentre l’altro da piazzale Ostiense, per poi confluire in piazza di Porta San Giovanni dove è intervenuta Susanna Camusso, che ha detto: "Suggeriamo al Presidente della Repubblica che siamo di fronte ad una esplicita violazione della Costituzione. Ricorreremo alla Corte. Continueremo a vigilare per il rispetto delle regole" - Corteo Cgil contro voucher, Camusso: questa non è democrazia. VIDEO
  • ©ANSA
    Il segretario, durante la manifestazione, aveva detto ai microfoni di Sky TG24 che, con la manovrina, "continua una politica di svilimento del lavoro". Sulla questione, è poi arrivata la replica del premier Gentiloni: "Questa manifestazione la rispetto ma ovviamente non la condivido visto che è contro le nostre decisioni" - La Cgil torna in piazza a Roma contro i voucher
  • ©ANSA
    Per il presidente del Consiglio "l'intero paesaggio italiano non è con la Cgil" e, da Bologna, ha ricordato che "il bersaglio è sbagliato. C'è veramente qualcuno che pensa che questi lavori non avevano bisogno di regole? - Finocchiaro: "Emendamento sui voucher rispecchia volontà del governo"
  • ©ANSA
    Ma, secondo il sindacato, dopo l'annullamento del referendum e dopo il voto del Senato del 15 giugno sulla "manovrina", "i voucher sono stati reintrodotti". Per Camusso questo è un sistema "senza regole" e precario dove dei buoni lavoro si sono "cambiate le norme, ma non la schifezza che sono" - Manovra, Camera conferma fiducia al governo. Mdp non vota per protesta
  • ©ANSA
    Con l'ok alla manovra, arrivano il “Libretto famiglia” e il “contratto di prestazione occasionale” riservato alle microimprese fino a cinque dipendenti. Il tetto viene fissato a 5mila euro per lavoratore e per datore di lavoro, con un ulteriore limite di 2.500 euro l'anno per le prestazioni rese a un singolo datore - Finocchiaro: "Emendamento sui voucher rispecchia volontà del governo"
  • ©ANSA
    La Cgil ritiene quindi "necessario" sollevare una questione di illegittimità davanti alla Cassazione e la Corte costituzionale. "Studieremo insieme ai giuristi come ricorrere alla corte", ha detto Camusso, mentre si trovava in testa al corteo - Corteo Cgil contro voucher, Camusso: questa non è democrazia. VIDEO
  • L'Ufficio parlamentare di bilancio ha analizzato le nuove norme sul lavoro occasionale notando come siano "più stringenti" dei vecchi voucher, ma come persistano "alcuni elementi di criticità". Un’immagine dalle proteste di Cgil a Roma, dove l'hashtag scelto è #SchiaffoAllaDemocrazia - La Cgil torna in piazza a Roma contro i voucher
  • A proposito di voucher, il coordinatore di Articolo 1-Mdp, Roberto Speranza, ha ricordato di non aver votato la fiducia "né alla Camera né al Senato" e che "il governo ha sbagliato". Ora, afferma, "bisogna cambiare rotta sul lavoro" - Corteo Cgil contro voucher, Camusso: questa non è democrazia. VIDEO
  • Mentre il deputato Mdp ed ex segretario Cgil, Guglielmo Epifani ha detto: "Il governo ha abrogato i voucher e poi introdotto una nuova forma", meccanismo questo, che lui definisce come un "trucco" - La Cgil torna in piazza a Roma contro i voucher
  • A sostegno della manifestazione di Cgil, anche se non è sceso in piazza, si è poi schierato Massimo D’Alema che ha parlato di "insopportabile sopruso" del governo e di "vicenda vergognosa" - Finocchiaro: "Emendamento sui voucher rispecchia volontà del governo"
  • ©ANSA
    Del parere contrario il ministro delle Politiche agricole, Maurizio Martina che ha detto: "Senza regole nuove il rischio sarebbe stato un aumento del lavoro nero e irregolare, inaccettabile per tutti noi" - Corteo Cgil contro voucher, Camusso: questa non è democrazia. VIDEO