Sciopero dei trasporti: caos a Roma, disagi contenuti a Milano. FOTO

La mobilitazione di venerdì 16 giugno sta creando grossi problemi nella capitale, dove sono ferme le metropolitane e alcune linee ferroviarie. Nel capoluogo lombardo è chiusa solo la M5, mentre viaggiano quasi regolarmente i mezzi di superficie. LA FOTOGALLERY
  • ©Fotogramma
    Disagi forti a Roma, più contenuti a Milano: è questa la situazione nelle prime ore della giornata di sciopero nelle due più grandi città italiane. Nella capitale fuori uso le linee della metropolitana e diverse tratte ferroviarie, mentre nel capoluogo lombardo le interruzioni sono limitate alla M5 e ad alcune corse dei mezzi di superficie. Nella foto: la stazione dalla metropolitana di Porta Garibaldi sbarrata - Sciopero dei trasporti in tutta Italia
  • ©Fotogramma
    A Roma hanno chiuso tutte le linee della metropolitana e sono state bloccate la linea ferroviaria Roma-Lido e la linea urbana Roma-Viterbo, mentre rimane attiva, ma con forti riduzioni di corse, la Termini-Centocelle. In conseguenza dell'agitazione sindacale per oggi sono sospese le Ztl diurne. “L'adesione del personale Atac allo sciopero del trasporto pubblico, rilevata a metà mattinata, è stata pari al 38%”, fa sapere l'Atac. Nella foto: un accesso chiuso alla stazione Termini - Gli aggiornamenti sul sito dell'Atac
  • ©Fotogramma
    La chiusura dei mezzi pubblici sta provocando grossi ingorghi e disagi alla circolazione: in mattinata si sono registrati rallentamenti da via Aurelia Antica a via Boccea, da via Flaminia Nuova a via Trionfale, da via Salaria, alla Tangenziale Est al Grande raccordo anulare. A complicare ulteriormente la situazione una serie di incidenti verificatisi questa mattina su via Cristoforo Colombo, via di Pietralata, via del Mare e via Laurentina - Il programma dello sciopero
  • ©Fotogramma
    A Milano, ha fatto sapere l'Atm, funzionano regolarmente anche fuori dalle fasce di garanzia le linee M1, M2, M3. Disagi solo sulla linea M5, la metro lilla, che ha interrotto le corse e sbarrato l'accesso nelle sue stazioni - L'accordo fra Atm e comune di Milano
  • ©LaPresse
    Blocchi, ritardi e cancellazioni stanno interessando in maniera contenuta i mezzi di superficie: le corse sono quasi regolari in tutta la città, anche se si segnalano grandi affollamenti sui mezzi delle linee circolari 90 e 91. Nella foto: una corsa regolare della M2 - Sciopero a Roma
  • Situazione nel complesso positiva anche nelle stazioni ferroviarie: oltre alle corse sicure fra le 6 e le 9 di mattina, Trenord ha stilato una lista di servizi garantiti dopo le 18. A livello regionale, comunque, alcuni treni hanno viaggiato anche fuori dalla fascia di garanzia. Nella foto: il tabellone dei treni alla stazione Cadorna - I servizi garantiti da Trenord
  • Disagi contenuti anche nelle altre città: a Torino mobilità pubblica attiva in modo regoalre, a Napoli non viaggia la linea 2 della metropolitana, gestita da Trenitalia, ma funzionano la linea 1, le ferrovie cumana, circumvesuviana e circumflegrea: Anm e Eav infatti non sono toccate dagli scioperi. Pochi problemi, per il momento, anche a Palermo - Le Ztl aperte a Roma nel giorno dello sciopero