Il Papa alla Via Crucis: "Vergogna per il sangue versato ogni giorno"

Il dramma delle guerre, la solidarietà verso i migranti, la tragedia dei bimbi violati sono tra i temi al centro delle meditazioni della processione al Colosseo. A portare la croce nelle 14 stazioni religiosi e laici provenienti da vari paesi. VIDEO
  • Papa Francesco presiede la tradizionale Via Crucis al Colosseo del venerdì Santo. Il Papa durante la celebrazione ha espresso "vergogna per tutte le immagini di devastazione, di distruzione e di naufragio che sono diventate ordinarie nella nostra vita. Vergogna per il sangue innocente che quotidianamente viene versato di donne, di bambini, di immigrati e di persone perseguitate per il colore della loro pelle, oppure per la loro appartenenza etnica e sociale, e per la loro fede" - Guarda il video
  • "Vergogna per tutte le volte che noi vescovi, sacerdoti, consacrati e consacrate, abbiamo scandalizzato e ferito il tuo corpo, la Chiesa, e abbiamo dimenticato il nostro primo amore, il nostro primo entusiasmo e la nostra totale disponibilità, lasciando arrugginire il nostro cuore e la nostra consacrazione" ha detto ancora il Pontefice nella sua invocazione finale
  • Il dramma delle guerre, la solidarietà verso i migranti, la sofferenza dei bambini violati sono stati i temi al centro delle meditazioni della via Crucis Marine Le Pen: "Arrabbiata col Papa su accoglienza migranti"
  • Al suo arrivo al Colosseo Papa Francesco è stato accolto dalla sindaca di Roma, Virginia Raggi, sulla spianata del colle Palatino posto di fronte all'Anfiteatro Flavio Apre a Roma la "lavanderia di Papa Francesco", gratis per i clochard
  • "O Croce di Cristo, insegnaci che l’alba del sole è più forte dell’oscurità della notte, e che l’amore eterno di Dio vince sempre" ha scritto il Pontefice su Twitter prima della celebrazione - Il tweet dell'account Pontifex
  • Prima della Via Crucis Francesco ha celebrato nella basilica di San Pietro in Vaticano la Messa della Passione -