Funivia Mottarone, il consiglio giudiziario di Torino: cambio gip non corretto

Piemonte
©Ansa

Questa, a quanto trapela, la decisione dell’organo riunitosi questo pomeriggio e che invierà il parere al Csm perché valuti quali provvedimenti disciplinari prendere

La decisione del presidente del tribunale di Verbania Luigi Montefusco di sostituire il giudice Donatella Banci Buonamici con il giudice Elena Ceriotti nell'inchiesta sull'incidente della funivia del Mottarone (LE INDAGINI - L'INCIDENTE DEL 23 MAGGIO - LE FOTO - LE VITTIME) non è stata corretta. Ma non è stata corretta neanche l'auto-assegnazione iniziale del fascicolo, in quanto Banci Buonamici non poteva esercitare funzioni da gip. Secondo quanto trapela da ambienti del Palazzo di Giustizia, così si è espresso il consiglio giudiziario di Torino, riunitosi questo pomeriggio, che ora invierà il parere al Csm perché valuti quali provvedimenti disciplinari prendere (SOSTITUZIONE DEL GIP - INCHIESTA SU GESTIONE FASCICOLO).

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24