Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Mortal Kombat 11, un trailer annuncia l'arrivo di Joker

I titoli di Sky Tg24 delle ore 8 del 16/12

3' di lettura

L’iconico villain sbarcherà all’interno del titolo il 28 gennaio 2020, andando ad aumentare così il roster dei combattenti disponibili, su tutte le piattaforme, per i fan della saga 

L’ultimo Joker cinematografico, l’Arthur Fleck magistralmente interpretato da Joaquin Phoenix e diretto Todd Phillips, ha riscosso un notevole successo di pubblico. Ma un’altra versione del celebre personaggio dal ghigno inquietante è pronta a sbarcare, questa volta non sul grande schermo ma su quello dei televisori degli appassionati di videogiochi, in particolare del genere “picchiaduro”. Si tratta del Joker che, come annunciato ai recenti “The Game Awards 2019” e su Twitter, il 28 gennaio prossimo sbarcherà ufficialmente nel roster di “Mortal Kombat 11”.

Un gradito ritorno

Lo storico villain dei fumetti DC Comics, vera e propria nemesi di Batman, sarà utilizzabile dai fan della serie con il prossimo Dlc del gioco sviluppato da NetherRealm Studios, per tutte le piattaforme di gioco. L’iconico personaggio sarà protagonista del titolo come parte del Kombat Pack oppure anche acquistabile a parte, al prezzo di 5,99 euro. Il Kombat Pack permette di ampliare l'esperienza di gioco con nuovi contenuti scaricabili, tra i quali anche sei nuovi personaggi, svariate skin, set di oggetti e l'accesso anticipato di una settimana per tutti i contenuti. Tra i combattenti che arriveranno ci sarà Spawn (dal 17 marzo), mentre sono già disponibili Terminator T-800, Nightwolf e Shang Tsung. Tra l’altro Joker, dalle fattezze particolarmente simili all’originale così come testimonia un breve trailer postato sui social network, rappresenta un ritorno all’interno del celebre picchiaduro. Infatti, in precedenza, il personaggio era apparso in un altro titolo, quello del 2008 che i fan hanno conosciuto come “Mortal Kombat vs DC Universe”.

Il Joker di MK11 (twitter.com/MortalKombat)

Il crossplay tra console

Il roster dei combattenti dunque, si arricchisce di un nuovo personaggio, dopo che di recente era stato annunciato anche l’arrivo di Sindel letale e sanguinaria lottatrice. Ma questa non sarà l’unica novità che gli appassionati del videogioco potranno toccare con mano. Gli sviluppatori, infatti, hanno anche confermato che il titolo comprenderà il supporto per il crossplay tramite patch. Cosa significa nel dettaglio? Semplicemente che chi utilizza la PlayStation 4 avrà l’opportunità di sfidare online anche chi normalmente gioca attraverso l’Xbox One, ma solamente in partite casuali e non in quelle classificate che contribuiscono a creare il ranking tra i giocatori. Questa funzione, attualmente in fase beta, verrà completata ed estesa poi a tutti i giocatori man mano che verrà implementata dagli sviluppatori stessi.  

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"