WhatsApp, dall'1 gennaio 2019 stop su alcuni smartphone: ecco quali

I titoli di Sky Tg24 delle 10 del 7/12

2' di lettura

Tra i dispositivi che non saranno più compatibili con l’app di messaggistica vi sono gli Android con versione 2.3.7 o precedente e gli iPhone con sistema operativo iOS7 o antecedenti

‘Anno nuovo vita nuova’, come dice un famoso detto popolare. Il 2019, però, per alcuni utenti della nota applicazione di messaggistica WhatsApp, inizierà senza gli abituali messaggi di auguri che si inviano all’alba di un nuovo anno.
Dal primo gennaio 2019, infatti, sugli smartphone più ‘datati’ la piattaforma di proprietà di Mark Zuckerberg non funzionerà più.

WhatsApp, i dispositivi non compatibili

Tra i dispositivi che non saranno più compatibili con WhatsApp vi sono i device Android con versione 2.3.7 o precedente e gli iPhone con sistema operativo iOS7 o antecedenti. L'applicazione di messaggistica non funzionerà più anche sul Nokia S40, su Windows Phone 8.0 e sui device con sistema operativo BlackBerry OS e BlackBerry 10.
Da quando Facebook ha acquistato WhatsApp, sono sempre più frequenti gli aggiornamenti della piattaforma, che ormai hanno una cadenza quasi settimanale. Come riporta la rivista 20minutos, alcuni di questi update sarebbero funzionali a garantire la compatibilità con i sistemi operativi più ‘datati’. I numerosi aggiornamenti hanno però aumentato in maniera significativa la memoria occupata dall’applicazione, supportata ormai con fatica da diversi hardware. Ragion per cui l’azienda ha deciso di diffondere l’elenco degli smartphone che non saranno più compatibili con WhatsApp.

Come verificare il sistema operativo del proprio smartphone

Tutti gli utenti che non sono a conoscenza della versione del sistema operativo del proprio smartphone possono autonomamente verificare la compatibilità con WhatsApp direttamente sul proprio cellulare, seguendo brevi e semplici passaggi.
Per chi ha uno smartphone con Android è necessario controllare sulla voce ‘Informazioni su’ visibile in ’Sistema’, a cui si accede tramite ‘Impostazioni’.
Gli utenti Apple devono, invece, selezionare ‘Impostazioni’, ‘Generali’, per poi arrivare alla voce ‘Aggiornamento Software’.
Se la versione del sistema operativo del proprio dispositivo non rientra tra quelle sopra elencate, non si avrà alcuna alterazione del servizio offerto da WhatsApp.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"