Cina, banca senza dipendenti (o quasi): al loro posto robot

Dopo i negozi senza personale e le cabine per il karaoke con le casse automatizzate, in Cina arriva la prima filiale bancaria gestita da robot... "sorridenti". LA FOTOGALLERY
  • ©Fotogramma
    Inaugurata la prima banca (quasi) completamente automatizzata: è una filiale di Shanghai, la città più popolosa del Paese, della China Construction Bank (CCB), istituto di proprietà del governo cinese - Taiwan, il primo impiegato di banca robot
  • ©Fotogramma
    È lo stesso istituto di credito ad affermare che i robot saranno in grado di gestire circa il 90 per cento delle operazioni: dall'apertura di un conto ai trasferimenti di denaro, dai cambi di valuta all'emissione di prodotti di gestione patrimoniale - Amazon, rivoluzione al supermercato
  • ©Fotogramma
    Il 10% delle pratiche bancarie resterà appannaggio del personale in carne e ossa: per chi ha bisogno di aiuto è stata predisposta una stanza dalla quale ci si può rivolgere via chat video agli addetti alle relazioni con i clienti - Smart mobility: dal metrò automatizzato alla guida connessa
  • ©Fotogramma
    Le interfacce degli automi della filiale di Shanghai – 165 mq in Jiujiang Road, nel distretto di Huangpu – hanno "volti" simpatici e dolci che ricordano i cartoon o i gattini e gli altri dolci animaletti che impazzano su Internet - I robot umanoidi sono già realtà
  • ©Fotogramma
    Al di là delle interfacce accattivanti, le "smart machine" funzionano con le più moderne tecnologie: intelligenza artificiale, riconoscimento facciale e realtà virtuale - I rischi dell'intelligenza artificiale
  • ©Fotogramma
    All'ingresso dell'istituto, ad esempio, c'è un robot che risponde alle richieste dei clienti attraverso il riconoscimento vocale - Il riconoscimento facciale nel mondo
  • ©Fotogramma
    La CCB, con sede operativa a Pechino, è la seconda banca del Paese. Con l'intento di aumentare il suo appeal verso i clienti (e di tagliare i costi del personale), ha già installato 1.600 macchinari simili in 360 filiali - 375 milioni di posti di lavoro a rischio per i robot
  • ©Fotogramma
    Qual è stata la reazione delle persone? Secondo un articolo del "South China Morning Post" intitolato "Conosci il nuovo volto della filiale bancaria", la maggior parte dei clienti è rimasta impressionata dai robot, già visti ad esempio nella vendita al dettaglio (come il supermercato di Amazon, ad esempio) ma che fanno per la prima volta il loro ingresso all'interno di una banca - L'articolo del “South China Morning Post”
  • ©Fotogramma
    La novità non è piaciuta a tutti e c'è anche chi ha ammesso che la tecnologia va migliorata, sottolineando che spesso i robot non riescono a soddisfare le richieste - Il negozio di Amazon senza casse