Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Twitter sta testando nuove funzionalità per promuovere dialoghi sani

Immagine di archivio (Getty Images)
1' di lettura

Al Ces di Las Vegas, la compagnia ha annunciato che a breve testerà pubblicamente nuovi strumenti per favorire conversazioni senza espressioni di odio e volgarità 

Le conversazioni sui social network tendono spesso a degenerare, scadendo in oscenità e ingiurie che gli utenti si scagliano a vicenda. Per tentare di arginare questo problema, Twitter si sta preparando a testare pubblicamente alcune nuove funzioni che puntano a promuovere dialoghi sani e costruttivi tra i suoi iscritti, cercando di eliminare le espressioni di odio e il cyberbullismo. Nelle prossime settimane, infatti, la piattaforma dei cinguettii rilascerà un aggiornamento non ufficiale, grazie al quale gli utenti che ne faranno richiesta potranno accedere a nuovi strumenti atti a garantire una piacevole conversazione.

Status e tweet “per rompere il ghiaccio”

Tra le novità annunciate dalla compagnia al Ces di Las Vegas ci saranno lo status e il tweet “per rompere il ghiaccio”. Il primo servirà a far sapere ai propri seguaci se si è online e disponibili, oppure se si è in un'altra città o se si sta partecipando, ad esempio, a qualche attività o manifestazione, mentre il secondo si potrà utilizzare per incentivare il dibattito su temi specifici, chiedendo a ciascuno dei propri follower un parere su determinati argomenti, come un telefilm, un ristorante o i programmi per il weekend.
Twitter ha fatto sapere che i test inizieranno nei prossimi giorni e che a breve aprirà le candidature per accedervi, ma solo poche migliaia di utenti avranno questa possibilità. Durante il periodo di prova, il social richiederà continui feedback e consigli per risolvere eventuali bug e altri problemi, prima di decidere se rilasciare in via definitiva o meno l’aggiornamento.

Anche Facebook al lavoro per eliminare volgarità

Secondo alcune indiscrezioni, anche Facebook starebbe lavorando per eliminare ogni forma di volgarità dalla piattaforma, creando un filtro da impostare manualmente in cui ogni utente avrà la possibilità di bannare parole, frasi ed emoji indesiderate e non vederle più comparire sul proprio profilo. Uno strumento simile è già disponibile anche su Instagram.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"