Maglev, la Cina presenta a Berlino il treno che può raggiungere i 600 Km orari. VIDEO

Tecnologia

Si tratta di un innovativo sistema di trasporto a levitazione magnetica presentato nel corso della Fiera internazionale della tecnologia dei trasporti. Può viaggiare da Pechino a Shanghai in sole tre ore e mezza e senza bisogno di carburante, toccando punte di 600Km/h

ascolta articolo

Si chiama “Maglev” ed è il sistema di trasporto a levitazione magnetica cinese che è stato presentato in questi giorni a Berlino, nel corso della Fiera internazionale della tecnologia dei trasporti. Può viaggiare da Pechino a Shanghai in sole tre ore e mezza e senza bisogno di carburante, toccando punte di 600Km/h.

Il principio della levitazione magnetica

approfondimento

Fs, ad autunno in Frecciarossa tra Madrid e Barcellona

Il treno che viaggia su monorotaia, sospeso a pochi centimetri dal binario grazie a un campo magnetico, è stato così denominato utilizzando la crasi tra i termini “Magnetic” e “Levitation”, magnetico e levitazione. In breve, si tratta di un mezzo di trasporto superveloce, chiamato anche “treno proiettile”, che si muove attraverso un principio di levitazione magnetica, raggiunta grazie all’uso di un sistema di sospensione elettrodinamica che permette al treno stesso di muoversi senza il contatto con le rotaie. Secondo le previsioni “Maglev” verrà inaugurato nel 2027.

Tecnologia: I più letti