Microsoft acquista Bethesda e Zenimax Media

Tecnologia

Il costo dell’acquisizione, come riportato dal giornalista Jason Schreier, sarebbe di 7,5 miliardi di dollari. Si tratta di una cifra tre volte superiore a quella spesa da Microsoft per mettere le mani su Mojang e Minecraft

Accordo trovato tra Microsoft e ZeniMax Media. Il colosso di Redmond ha annunciato l’imminente acquisizione della holding e delle aziende che possiede, tra cui Bethesda Softworks, software house nota per videogiochi del calibro di Doom, Skyrim e Fallout 3. Nell’affare sono coinvolte anche Bethesda Game Studios, id Software, ZeniMax Online Studios, Arkane, MachineGames, Tango Gameworks, Alpha Dog e Roundhouse Studios. Si tratta di team che nel corso degli anni hanno dato vita a serie amatissime come The Elder Scrolls, Fallout, Wolfenstein, DOOM, Dishonored, Prey, Quake e Starfield. Il costo dell’acquisizione, come riportato dal giornalista Jason Schreier, sarebbe di 7,5 miliardi di dollari. Si tratta di una cifra tre volte superiore a quella spesa da Microsoft per mettere le mani su Mojang e Minecraft.

Microsoft amplia la propria scuderia

 

Non sono disponibili informazioni precise su quando verrà finalizzato l’accordo tra Microsoft e ZeniMax Media. A prescindere dalle tempistiche, si tratta di un importante passo avanti per l’azienda, soprattutto in vista dell’uscita delle sue console di nuova generazione: Xbox Series X e Xbox Series S. Bethesda Softworks si unirà presto agli Xbox Game Studios, che posso già contare su software house importanti come Turn 100, Rare, 343 Industries, Mojang, Obsidian, Compulsion Games, Playground Games, inXile e The Initiative. Sui  social media, Phil Spencer, vice presidente esecutivo della divisione videogiochi di Microsoft, Todd Howard, autore di alcuni dei videogiochi più importanti di Bethesda, e Pete Hines, vice presidente del dipartimento di pubbliche relazioni e marketing di Bethesda,  si sono detti soddisfatti dell’acquisizione. 

 

Facade with sign and logo at regional headquarters of computing company Microsoft in the Silicon Valley, Mountain View, California, May 3, 2019. (Photo by Smith Collection/Gado/Getty Images)
Microsoft ha raggiunto un accordo con Zenimax Media - ©Getty

La data d’uscita di Xbox Series X

approfondimento

Gears Tactics sarà uno dei giochi di lancio di Xbox Series X

 

Xbox Series X, assieme alla “sorella minore” Series S, farà il suo debutto sul mercato il 10 novembre, pochi giorni prima dell’arrivo di PlayStation 5. La console costerà 499,99 euro e potrà essere prenotata a partire da domani, martedì 22 settembre. Xbox Series S, invece, costerà 299,99 euro.

Tecnologia: I più letti