Apple, tutte le novità in arrivo su watchOS 7

Tecnologia

Con il nuovo sistema operativo, Apple Watch monitorerà le fasi del sonno e ricorderà di lavarsi le mani. Nuove e avanzate funzioni per il fitness

Durante la WorldWide Developers Conference che si è aperta con la presentazione di iOS 14, Apple ha presentato anche watchOS 7, l'ultima versione del sistema operativo per gli smartwatch targati Cupertino. WatchOS 7 offrirà strumenti di personalizzazione avanzati e nuove funzioni per la salute e il fitness.  “Monitoraggio del sonno, il rilevamento automatico del lavaggio delle mani e nuovi tipi di allenamenti insieme a modi inediti di scoprire e usare i quadranti, per aiutare i nostri utenti a rimanere in salute, attivi e in contatto con il mondo”. Queste le novità introdotte con il nuovo sistema operativo di Apple Watch, presentate da Jeff Williams, Chief Operating Officer di Apple. 

Il monitoraggio del sonno

approfondimento

WWDC 2020: il nuovo iOS 14 e tutte le novità presentate da Apple

Con l’aggiornamento, Apple Watch accompagnerà gli utenti nelle fasi del sonno e li monitorerà per tutta la notte. Ogni mattina sarà possibile controllare i dati relativi alle ore precedenti, compresi i periodi di veglia, e anche un grafico con il trend settimanale del sonno. Una volta deciso quante ore dormire sarà possibile creare una routine preparatoria per raggiungere l’obiettivo e riuscire a coricarsi con regolarità. Una sveglia aptica silenziosa e dei suoni gentili sono le scelte di Cupertino per accompagnare e favorire il risveglio.

Un quadrante su misura

Con la nuova funzione Face Swapping sarà possibile scoprire e condividere combinazioni sempre più originali per i quadranti di Apple Watch. Non solo tra i possessori dell’orologio, ma anche scaricandone di nuovi dall’App Store, dai social e dal web. Grazie all’avanzata personalizzazione dei quadranti che arriverà con il nuovo sistema operativo watchOS 7 sarà possibile accedere con facilità alle app più utilizzate; in relazione al proprio stile di vita. Ad esempio, la proposta degli sviluppatori per i neo-genitori, “Glow Baby”, permette di monitorare l’allattamento artificiale e al seno, le statistiche sulle poppate e le ore di sonno del bambino.

Un aiuto a prevenire le malattie e restare in forma

Con l’arrivo di watchOS 7 Apple Watch monitorerà anche il lavaggio delle mani che, come è stato a più riprese confermato durante l’emergenza sanitaria legata alla diffusione del coronavirus aiuta a prevenire la diffusione delle malattie. E Apple Watch fa la sua parte anche in questo ambito, promettendo un’innovazione mai vista su un dispositivo indossabile: Grazie ai sensori di movimento, al microfono e all’apprendimento automatico lo smartwatch rileva in autonomia che ci stiamo lavando le mani e da quel momento lascia partire un timer di 20 secondi. È possibile attivare un promemoria che ci ricordi di farlo quando rientriamo in casa. L’app Allenamento – una delle più utilizzate – si impreziosisce di quattro nuovi workout: Core Training, Dance, Functional Strength Training e Cooldown. Apple Watch riuscirà a calcolare con precisione anche il consumo di calore durante l’attività di ballo, combinando i dati sul battito cardiaco con quelli dell’accelerometro e del giroscopio, che misura i vari movimenti braccio e corpo tipici della danza. Bollywood, cardio dance, hip-hop e latino i quattro stili testati finora.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24